Karkadè

Immagini della community

Karkadè

> Vedi le caratteristiche

94% positiva

17 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Karkadè"

pubblicata 09/03/2005 | ekaterinab1973
Iscritto da : 26/01/2005
Opinioni : 104
Fiducie ricevute : 100
Su di me :
Ottimo
Vantaggi Naturale prodotto erboristico, elimina le tossine
Svantaggi Si deve sapere da prepararlo
molto utile
Assortimento dei prodotti:
Convenienza:
Assistenza al cliente

"Karkadè, la rosa del Sudan"

Ho conosciuto karkadè nel mio primo viaggio in Eggito 7 anni fa. Devo dire, che non è un prodotto erboristico comune. Esso non si può classificacare come un tea, ne come erbe classiche omeopatiche. E' una pianta, che ha dei fiori color rosso ricco, ed essi si usano per preparare una bevanda gustosa e dissettante. Ha un'altro nome - Hibiscus sabdariffa in latino, ma nella lingua comune spesso viene chiamato com'è la rosa del Sudan- perchè è questo il posto principale e più naturale della sua crescita. E' molto diffuso anche in Eggito, in Messico, in Tailandia, in Cina.
I pettoli di fiori si usano nella preparazione della bevanda, che viene consumata sia calda, che fredda, addolcita con lo zucchero, ed è molto dissettante. Ma oltre essere dissetante, la bevanda ha tante capacita curative: depura, protegge il fegato, è un ottimo sedativo, stimula funzionamento dello stomaco, normalizza la pressione e rinforza i tessuti dei veni coronari, oltre che è un ottima soluzione in caso di intossicazione alcoolica, desintossa l'organismo molto velocemente :0)
La preparazione della bevanda è facile, come se fosse preparare una tazza di tea normale. Però c'è un segreto della preparazione giusta, che permette di attirare al massimo tutte le proprieta del fiore Karkadè.
Vi do una semplice ricetta:
2 cucchiaini di pettoli di rosa Karkade mettere nel acqua di quantità di 1 bicchiere(200 ml) FREDDA e portare ad ebbolizione, dopo di che far bollire 3-5 minuti.
la bevanda in questo caso aquisisce un ricco colore rosso, ed è arricchita al massimo di tutti le proprietà del fiore.
Viene addolcita con lo zucchero ai propri gusti, perchè in se stessa ha un gusto aspro ricco, e consumata, come già detto, sia calda, che fredda.
Cioè la differenza della preparazione del Karcadè dal tea normale, è la costante bollizione dei pettali, invece che il tea viene ricoperto di acqua, già portata al ebbolizione, e lasciato a riposare.
Si raccomanda di non buttare i pettali di rosa di Karkadè, rimasti dopo la preparazione della bevanda. Essi, in se, sono molto ricchi della vitamina C, e possono essere consumati, come integratore vitaminico preventivo contro la influenza.
Ciao a tutti :0)
A proposito, non vi posso dare il prezzo del prodotto, perche sinceramente non ho incontraro mai in vendita Karkade in Italia (non sto parlando della confezione alla "tea", che si vende in qualsiasi supermercato, ma di fiore nel suo aspetto origginale, cioè veramente valido per essere aquistato).

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 14508 volte e valutata
87% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Anita71 pubblicata 05/04/2008
    Grazie!!! Io ho ricevuto in regalo il karkade da un amica ch ee stata in egitto..non sapevo ch avesse proprieta protettiv epe ril fegato...e come mai in italia non si trova??? mi sta per terminare e non averlo spece ora che so di tutte queste proprieta disintossicanti....fammi sapere se lo hai trovato !!1 Grazie ancora cara
  • Ciobin pubblicata 17/03/2005
    mi piace moltissimo
  • tany72 pubblicata 12/03/2005
    Non lo conoscevo, ma nei supermercati non si trova!!!!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Karkadè

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 13/09/2002