L'interpretazione dei gesti. Come scoprire cosa nascondono i gesti e come interpretarne il significato (Paolo Abozzi)

Immagini della community

  • L'interpretazione dei gesti. Come scoprire cosa nascondono i gesti e come interpretarne il significato (Paolo Abozzi)

L'interpretazione dei gesti. Come scoprire cosa nascondono i gesti e come interpretarne il significato (Paolo Abozzi)

Ecco qui illustrati i metodi più efficaci per comprendere meglio una delle affascinanti espressioni della personalità umana: la comunicazione non verb...

> Vedi le caratteristiche

Vuoi essere il primo a pubblicare un'opinione?

Fai una domanda

Informazioni sul prodotto : L'interpretazione dei gesti. Come scoprire cosa nascondono i gesti e come interpretarne il significato (Paolo Abozzi)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ecco qui illustrati i metodi più efficaci per comprendere meglio una delle affascinanti espressioni della personalità umana: la comunicazione non verbale. Dopo una breve introduzione al tema (con particolare riferimento ai micromovimenti che ognuno di noi compie senza accorgersene), il volume prende in esame - con l'ausilio di molti disegni e sempre facendo ricorso ad esempi e casi emblematici - i segnali, i movimenti corporei e i piccoli spostamenti di oggetti che compongono il linguaggio della comunicazione non verbale: conoscerli e padroneggiarli può essere di aiuto nel raggiungimento di una buona intesa con gli amici, il partner, i colleghi di lavoro.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788864420271

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Paolo Abozzi

Illustratore: S. Pasqualino, M. Foschiani

Numero totale di pagine: 126, 128

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Psicologia

Editore: L'Airone Editrice Roma

Data di pubblicazione: 2010

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 17/03/2010