L'ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Umberto Galimberti)

Immagini della community

L'ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Umberto Galimberti)

Il nichilismo, la negazione di ogni valore, è anche quello che Nietzsche chiama "il più inquietante fra tutti gli ospiti". Si è nel mondo della tecnic...

> Vedi le caratteristiche

90% positiva

10 opinioni degli utenti

Opinione su "L'ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Umberto Galimberti)"

pubblicata 01/08/2008 | Baritonino
Iscritto da : 29/07/2008
Opinioni : 9
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Ottimo
Vantaggi Aiuta a riflettere tantissimo
Svantaggi Non ce ne sono
molto utile

"L'ospite inquietante"

In questo libro Umberto Galimberti prende in esame il tema del nichilismo e i giovani. Molte persone continuano a vivere senza mettere al fulcro del tutto come principio di vita di essenza Dio. Questo provoca all'interno dell'individuo un senso di abbandono e di cattiva concezione della vita. I giovani chiaramente possono essere colpiti da questa "malattia" del controllo umano. Galimberti ci vuole far capire quanto dobbiamo riuscire a controllare le nostre emozioni mettendo al centro la comunicazione profana e spirituale. Anche se si è soli in materia bisogna essere convinti che l'uomo non è mai solo, abbiamo un creatore supremo, che prima o poi ci aspetta e costui è proprio Dio. Miei cari amici, genitori, giovani, votanti e lettori vi consiglio di acquistare questo libro perchè aiuta veramente a riflettere e potrebbe farvi migliorare in tutti i sensi nel vostro modo di fare e di interagire col disponibile.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 832 volte e valutata
67% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • romy73 pubblicata 03/08/2008
    ...interessante...
  • doomer pubblicata 02/08/2008
    Che bello un opinione non in serie al momento..Però vediamo di non ripetersi..Eccellente non per i contenuti ma per l'attimo di serietà......meleggiante..
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "L'ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Umberto Galimberti)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : L'ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Umberto Galimberti)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Il nichilismo, la negazione di ogni valore, è anche quello che Nietzsche chiama "il più inquietante fra tutti gli ospiti". Si è nel mondo della tecnica e la tecnica non tende a uno scopo, non produce senso, non svela verità. Fa solo una cosa: funziona. Finiscono sullo sfondo, corrosi dal nichilismo, i concetti di individuo, identità, libertà, senso, ma anche quelli di natura, etica, politica, religione, storia, di cui si è nutrita l'età pretecnologica. Chi più sconta la sostanziale assenza di futuro che modella l'età della tecnica sono i giovani, contagiati da una progressiva e sempre più profonda insicurezza, condannati a una deriva dell'esistere che coincide con il loro assistere allo scorrere della vita in terza persona. I giovani rischiano di vivere parcheggiati nella terra di nessuno dove la famiglia e la scuola non "lavorano" più, dove il tempo è vuoto e non esiste più un "noi" motivazionale. Le forme di consistenza finiscono con il sovrapporsi ai "riti della crudeltà" o della violenza (gli stadi, le corse in moto). C'è una via d'uscita? Si può mettere alla porta l'ospite inquietante?

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788807171437

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Umberto Galimberti

Numero totale di pagine: 180

Alice Classification: Psicologia

Editore: Feltrinelli

Data di pubblicazione: 2007

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 29/04/2010