L'uomo dal fiore in bocca (Luigi Pirandello)

Immagini della community

  • L'uomo dal fiore in bocca (Luigi Pirandello)

L'uomo dal fiore in bocca (Luigi Pirandello)

A partire da 8,07 €

Allestito per la prima volta al Teatro degli indipendenti di Roma, diretto da Anton Giulio Bragaglia, il 21 febbraio 1923, "L'uomo dal fiore in bocca"...

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni standard (7)
Valutazione
  • (7)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Ottimo

VantaggiBasta leggerlo e i vantaggi appaiono chiari

SvantaggiNessuno

L’uomo dal fiore in bocca Questo atto unico di Luigi Pirandello, che ho letto la prima volta in quinta liceo, tutto d’un fiato , mi è rimasto nella mente e nel cuore e tuttora vi alloggia. È come fosse una cosa che appartiene a me e soltanto a me, perché l’ho letto in un momento in cui...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Il dramma per me è tutto qui”

pubblicata 14/03/2006

Vantaggi---

Svantaggi---

L'uomo non si riconosce nelle proprie azioni, queste non sono espressioni di Lui, del suo essere: che cosa resta della concezione dell'uomo che vale in quanto agisce? Il dramma teatrale è una storia o, come amo sottolineare, una fabula nella quale la voce del narratore tace quasi del tutto: è un...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

Vantaggiaiuta a cogliere particolari che nella frenesia gi...

Svantaggi ....nessuno......

Purtroppo con la letteratura italiana ho sempre fatto a pugni.probabilmente perchè a liceo non ho avuto professori degni di questa nomina..nel biennio avevo una prof che la sera svolgeva un secondo lavoro non sto scherzando dico sul serio questa "professoressa"arrotondava lo stipendio svolgendo...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“L'uomo che guarda”

pubblicata 06/03/2002

Vantaggigrande prosa

Svantaggino

il titolo per questa opinione è preso in prestito da un romanzo di Moravia, ma è assolutamente calzante per il personaggio di questa opera pirandelliana, che fa della vista il mezzo attraverso cui assorbe la vita. In questo famoso atto unico, l'uomo che distrattamente conversa con un avventore di...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Spunto di riflessione”

pubblicata 28/01/2014

Vantaggiscorrevole e piacevole

Svantaggiti fa riflettere sulle cose importanti

Sebbene alle superiori abbia avuto un'insegnante di Italiano che mi ha trasmesso l'amore per il teatro siciliano ed in particolare per le opere di Pirandello, "L'uomo dal fiore in bocca" non rientrava nel programma...Nonostante ciò decisi di leggerlo per conto mio, penso che non mi pentirò mai di...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“L'UOMO DAL FIORE IN BOCCA”

pubblicata 09/10/2007

VantaggiSI LEGGE SENZA DIFFICOLTA'

SvantaggiNESSUNO

Pirandello, così come Verga, ha saputo raccontare la vita quotidina, reale, definendoci ritratti drammatici e, nello stesso tempo, ironici e ricchi di ilarità. L'UOMO DAL FIORE IN BOCCA (opera teatraledel romanzo, semper da lui scritto con il titolo "la morte addosso", ha una trama triste, che fa...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

VantaggiDramma scabro, lucido, essenziale, tipicamente pir...

Svantagginessuno

Scritto e rappresentato nel 1923, questo atto unico di Pirandello è formalmente perfetto per il lento snodarsi del discorso tra due mancati compagni di viaggio, nell’attesa di un treno perduto. E il discorso cominciato tra amabili superfluità - le mogli, la villeggiatura, la moda - illumina a...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Informazioni sul prodotto : L'uomo dal fiore in bocca (Luigi Pirandello)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Allestito per la prima volta al Teatro degli indipendenti di Roma, diretto da Anton Giulio Bragaglia, il 21 febbraio 1923, "L'uomo dal fiore in bocca" è titolo enigmatico che costringe lo spettatore a seguire con attenzione lo svolgimento dialogico attraverso il quale è portato a scoprire che si tratta di un dialogo sulla morte e non già come sembrerebbe, un dialogo sulla vita e sulla quotidianità. Atto unico, praticamente un monologo, "L'uomo dal fiore in bocca" è tratto dal racconto "Caffè notturno" , pubblicato nel 1918 e ristampato nel 1923 con il titolo definitivo di "La morte addosso".

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788877990440, 9788887734188

Tipologia del prodotto: BA, BC

Autore: Luigi Pirandello

Curatore: G. Mastrullo

Numero totale di pagine: 63, 51

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Letteratura Italiana: Testi

Classico della letteratura: classico

Editore: La Vita Felice, Otto/Novecento

Data di pubblicazione: 1995, 2008

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 17/03/2010