La Bibbia (regia John Huston)

Opinione su

La Bibbia (regia John Huston)

Valutazione complessiva (1): Valutazione complessiva La Bibbia (regia John Huston)

 

Tutte le opinioni su La Bibbia (regia John Huston)

 Scrivi la tua opinione


 


Meraviglia del cinema anni 60

3  24.04.2002

Vantaggi:
.  .  .

Svantaggi:
.  .  .

Consiglio il prodotto: Sì 

Galatina77

Su di me:

Iscritto da:01.01.1970

Opinioni:757

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 2 utenti Ciao

Titolo: La Bibbia (The Bible)
Regia: John Huston
Sceneggiatura:
Interpreti: George C.Scott, Ava Gardner, Peter O'Toole, John Huston
Durata: 168'
USA 1966

"Dalla prima scena, dominata dal caos primordiale, fino al messaggio conclusivo di speranza e salvezza, La Bibbia rimane una pietra miliare della storia del cinema." (http://cinema.supereva.it/canali/dvd/artI3247.html)
Allora: prima di tutto non fatevi ingannare dal titolo, come sinceramente lo sono stato io. Per la verità, quando ho visto il titolo mi son detto: ma come faranno a metterci tutti gli avvenimenti "più importanti" (o più famosi...) della Bibbia tutti in un film? Ce ne vorrebbero 100 o più, forse.
Comunque, quando si tratta di questi argomenti, priorità assoluta e l'ho visto.
Il film è degli anni 60, come potete vedere dai dati, e, appunto, la sezione cinema di Supereva dice che è una pietra miliare del cinema. Sinceramente del cinema non conosco la storia e gli sviluppi quindi mi fido. Si nota come tanti "effetti speciali" non siano poi così speciali! :D Ossia come tante cose si notano come sono costruite per cui, giudicato con gli occhi di uno che è abituato a vedere i film d'oggi, si potrebbe definire scadente. Ma se ti metti a riflettere che è un film vecchiotto allora il giudizio è "più che ottimo". Certo, la voce che fa Dio poteva farla meno... come dire... quasi deficente, monotona, roba che se veramente la voce di Dio è così divento ateo :D (mai e poi mai!!!)
I personaggi recitano in modo sufficente poichè a volte son troppo smielati, come ad esempio quando è narrato l'episodio di Noè e il diluvio.
Approposito di episodi, a differenza del titolo che inganna, sono narrati alcuni primi avvenimenti della prima parte della Genesi.
La creazione - fatta bene
La creazione dell'uomo - m'ha deluso...
Caino e Abele - non è che sia poi proprio eccezionale
La torre di Babele - fatta bene
Noè - Smielato, a lieto fine, con lascrima finale
Episodio di Abramo e Isacco - salvabile
Episodio di Lot e la distruzione di Sodoma - effetti anni 60, comunque carino

Giudizio finale del film complessivo: Ok, passabile, comunque da vedere.
Inoltre, se qualcuno conosce la storia del cinema, mi dice perchè il film è così importante che ha lasciato un segno grosso, così come dice il sito?

Ciao.
Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
morus

morus

28.04.2002 04:08

un cult

prometeus

prometeus

24.04.2002 16:23

ops bello eheheh ;)

prometeus

prometeus

24.04.2002 16:22

Gran bel film...ciao bella :)

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su La Bibbia (regia John Huston) è stata letta 348 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"molto utile" per (100%):
  1. delfinabizantina
  2. morus
  3. chicca30
e ancora altri 3 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Risultati simili a La Bibbia (regia John Huston)