La cisterna (Nicola Lombardi)

Immagini della community

La cisterna (Nicola Lombardi)

Collana: Ritorno a Dunwich

> Vedi le caratteristiche

90% positiva

2 opinioni degli utenti

Opinione su "La cisterna (Nicola Lombardi)"

pubblicata 27/08/2015 | Ely90_90
Iscritto da : 24/09/2014
Opinioni : 383
Fiducie ricevute : 153
Su di me :
Se non merito Eccellente, lasciatemi un commento per capire il motivo! Grazie ^.^ (Non si migliora altrimenti) // Scrivo anche altrove /// *GRAZIE* per il premio come "Argomento del Mese" *.*
Buono
Vantaggi Originale, Interessante, Fa riflettere, Scritto molto bene,
Svantaggi Non saprei
Eccellente
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"Bello, interessante e profondo....fa riflettere moltissimo...."

il mio libro.....

il mio libro.....

TRAMA


Nuovo Ordine Morale. Una feroce dittatura militare. Un nuovo sistema carcerario estremo in cui le Cisterne rappresentano il terribile strumento per una radicale epurazione della società. Giovanni Corte, giovane pieno di speranze, conquista l'ambito ruolo di Custode della Cisterna 9, nella quale dovrà trascorrere un anno. E comincia così per lui un cammino - inesorabile, claustrofobico, allucinante - lungo gli oscuri sentieri dell'anima umana, verso il cuore buio di tutti gli orrori che albergano fuori e dentro ciascuno di noi.
(da Amazon)

* ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^

AUTORE


Nicola Lombardi nasce a Ferrara nel 1965 esordisce nel 1989 con la raccolta Ombre - 17 racconti del terrore. Si lega poi al movimento letterario romano Neo Noir e pubblica racconti, articoli e traduzioni su riviste e antologie per diverse case editrici. Suoi sono i romanzi tratti dai film di Dario Argento Profondo Rosso e Suspiria.
Tra le sue pubblicazioni ricordiamo I racconti della piccola bottega degli orrori (2002), La fiera della paura (2004), Striges (2005), I Ragni Zingari (2010), La notte chiama (2011, scritto con Luigi Boccia) e La Madre Nera (Crac Edizioni, 2013), I burattini di Mastr'Aligi (Nero Press Edizioni, 2014)
È rubrichista per il portale Letteratura Horror con la rubrica Libreria d’Annata ed è membro dell’Horror Writers Association. Il suo sito è www.nicolalombardi.com.
(da http://www.letteraturahorror.it/news/1977-nuove-uscite-%E2%80%9Cla-cisterna%E2%80%9D-di-nicola-lombardi.html)

* ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^

OPINIONE

Un librettino dall'aspetto insignificante, neanche 200 paginette, ma una volta aperto si rivela di tutt'altra natura.
Infatti è scritto piccolissimo e molto stretto, con un contenuto che potrei defiinire 'difficile', che lo rende molto più intenso e lungo da leggere rispetto a molti altri libri spessi il doppio.
L'ho trovato per caso, quando volevo acquistare Bunker Diary, guardando nei suggerimenti, mi ha colpito ed incuriosito, così l'ho acquistato e l'ho divorato.
Una storia affascinante, profonda e che fa riflettere moltissimo.
Un punto di vista sopratutto inverso al 90% delle storie.

Un horror psicologico che fa riflettere e pensare sopratutto a cosa voglia dire "eseguire gli ordini", che risveglia anche nella nostra memoria una storia non così lontana nel tempo che ha rappresentato un capitolo oscuro della storia mondiale.

Il protagonista, Giovanni, è un giovane che viene scelto, dopo molte selezioni e prove, per un posto molto ambito: diventare per un anno il custode di una Cisterna; un lavoro svolto da civili per 12 mesi e retribuito in maniera da far gola a moltissimi.
Ma questo è solo l'inizio.
Vivremo con lui, non tutti i giorni, ma lo vedremo cambiare in questo periodo, la solitudine, mista a quel luogo così oscuro, tetro e dal suo compito così difficile, e solitario.
Vedremo come cambierà, cosa gli succederà in questo lungo percorso che all'apparenza è così semplice, ma sotto sotto, per nulla.
Sopratutto ci renderemo conto di quanto sia 'facile' ubbidire a certi ordini, senza porsi domande e farlo solo perchè 'si deve'.

Un libro interessante e molto profondo, che fa riflettere tantissimo.
Scritto in maniera molto bella, anche se non molto scorrevole visti i temi trattati.

Il finale, sotto sotto, me l'aspettavo fin dall'inizio. Ma è stato lo stesso sconvolgente leggerlo. Ottimo e, anche questo, nel contesto bello e sconvolgente allo stesso tempo.

Un libro che consiglio a tutti di leggere, per le tematiche affrontate e il leggero (più o meno) sottotesto, che per mio parere ha riferimenti sempre attuali.
L'importanza prima di tutto di porsi domande e non farsi comandare a bacchetta.
E sopratutto il punto di vista, che spesso in romanzi simili è all'antipodo....
Davvero, davvero una bella scoperta letteraria.
Consigliatissimo!!!

[Lo scrivo anche quì:
Se avete critiche/suggerimenti, non fatevi scrupolo a scrivemeli nei commenti o in un MP....solo così si può migliorare ^.^ ]
[Questa opinione è mia personale di cui mi riservo il diritto di copiarla in parte o tutta, e/o di modificarne il contenuto per altri siti/blog o altro]

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 350 volte e valutata
73% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • AC29 pubblicata 30/08/2015
    Come promesso, eccellente!
  • DEDI74 pubblicata 29/08/2015
    molto interessante
  • Usagi91 pubblicata 29/08/2015
    Eccellente!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "La cisterna (Nicola Lombardi)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : La cisterna (Nicola Lombardi)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Collana: Ritorno a Dunwich

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788898361755

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Nicola Lombardi

Numero totale di pagine: 196

Editore: Dunwich Edizioni

Data di pubblicazione: 2015

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 31/03/2015