La mia vita (Marc Chagall)

Immagini della community

La mia vita (Marc Chagall)

Marc Chagall (1887-1985) scrisse "La mia vita" in lingua russa tra il 1921 e il 1922, poco prima di lasciare definitivamente Mosca dopo l'esperienza e...

> Vedi le caratteristiche

80% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "La mia vita (Marc Chagall)"

pubblicata 17/02/2010 | gerardofederico
Iscritto da : 12/02/2010
Opinioni : 15
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Buono
Vantaggi sembra di sognare
Svantaggi la magia non funziona sempre
utile

"una favola narrata da un quadro, un quadro che sembra un sogno"

La vita del pittore narrata attraverso i suoi disegni, in un linguaggio semplice e fiabesco di un artista che ha saputo conservare intatto il bambino che è nato con lui. Attraverso i suoi quadri che assomogliano sempre più a dei sogni questo libro è un viaggio sereno e magico tra colori e odori, impressioni e sentimenti. Un libro diverso, un libro dove anche le parole sempbrano dipinte col pennello, avere un colore proprio. Un libro dipinto da un pittore eccezionale che non pretende di diventare scrittore ma che trasforma l'arte di dipingere per poter raccontare lievemente come una fiaba la sua vita.
Una fantastica allegoria che sposa la vita ai sogni, i quadri al realizzarsi di questi. Un libro che sa tenere compagnia come una dolce musica, vi sentirete di nuovo bambini mentre un quadro vi racconta una dolce favola.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 706 volte e valutata
67% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • bibbybibby pubblicata 21/02/2010
    utile
  • romy.ve pubblicata 17/02/2010
    Grazie.. che bello..lo acquisterò visto..leggere..scrivere e dipingere: le mie passioni.. =)
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : La mia vita (Marc Chagall)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Marc Chagall (1887-1985) scrisse "La mia vita" in lingua russa tra il 1921 e il 1922, poco prima di lasciare definitivamente Mosca dopo l'esperienza esaltante e dolorosa della Rivoluzione, e nello stesso periodo compose i disegni che accompagnano il testo. L'opera, tradotta in francese dalla moglie, Bella Chagall, apparve a Parigi nel 1931, presso la Librairie Stock con il titolo di "Ma vie", e venne ristampata nel 1957 con lievi modifiche e integrazioni dell'artista.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788877103925

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Marc Chagall

Traduttore: M. Mauri

Numero totale di pagine: 182

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Arti

Editore: SE

Data di pubblicazione: 1998

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 19/12/2009