La piccola libreria dei cuori solitari (Vol. 1) (Annie Darling)

Immagini della community

La piccola libreria dei cuori solitari (Vol. 1) (Annie Darling)

Nel cuore di Londra c'è una piccola libreria chiamata "Bookends". Per quanto vecchia e malandata, è sempre stata un fantastico mondo di storie e di so...

> Vedi le caratteristiche

80% positiva

2 opinioni degli utenti

Opinione su "La piccola libreria dei cuori solitari (Vol. 1) (Annie Darling)"

pubblicata 18/10/2017 | itselisab
Iscritto da : 28/10/2013
Opinioni : 110
Fiducie ricevute : 9
Su di me :
Just a girl with a big passion for food, fashion and books!
Buono
Vantaggi Piacevole
Svantaggi non particolarmente avvincente
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"La piccola libreria dei cuori solitari"

La piccola libreria dei cuori solitari (Vol. 1) (Annie Darling)

La piccola libreria dei cuori solitari (Vol. 1) (Annie Darling)

Titolo: La piccola libreria dei cuori solitari
Autore: Annie Darling
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: contemporary romance
Prezzo cartaceo: 17,90€
Prezzo Ebook: 9,99€

Trama


Nel cuore di Londra c'è una piccola libreria chiamata Bookends. Per quanto vecchia e malandata, è sempre stata un fantastico mondo di storie e di sogni per Posy Morland, sin da quando era bambina. Fino a farle da casa e da famiglia. Ma ora che l'anziana proprietaria, Lavinia, è morta lasciandole in eredità il negozio, Posy si ritrova a fare i conti con la realtà insieme ai colleghi: restano solo pochi mesi per pagare i debiti, rilanciare la libreria e scongiurarne la chiusura. Posy avrebbe già un piano: farne il paradiso dei romanzi d'amore, il punto di riferimento per tutte le lettrici romantiche. Ma il nipote di Lavinia, Sebastian, imprenditore senza scrupoli, è convinto che puntare tutto sui gialli sia la strategia vincente sul mercato. Mentre tra i due la battaglia si fa sempre più accesa, Posy sfoga la propria collera nella scrittura. Pagina dopo pagina, intesse una trama di ambientazione ottocentesca dove tra i protagonisti - identici, guarda caso, a lei e Sebastian - scatta inaspettatamente la passione. E se la fantasia fosse già realtà? Nella vita, come nel romanzo, starà a Posy scegliere il finale.

Opinione personale


Parto col dire che, essendo un'amante della lettura, un libro la cui trama ruotava proprio attorno ad una libreria ha subito attirato la mia attenzione, perciò nutrivo alte aspettative su questo romanzo.
Non posso dire che siano proprio state deluse, certo però non è uno dei migliori libri che abbia letto di recente.
Sarà che io sono una grande romantica e non amo particolarmente le storie incentrate sul binomio odio/amore fra i due protagonisti, le trovo un po' poco realistiche, sta di fatto che la prima parte del romanzo ho fatto fatica a portarla avanti, forse anche perché non riuscivo a simpatizzare con i due personaggi principali: Sebastian, il protagonista maschile, indicibilmente antipatico, e Posy, che non riusciva a convincermi del tutto.
Le cose però sono andate migliorando, sebbene abbia trovato i personaggi, soprattutto Posy, un po' banale e sempre uguale nel corso della narrazione e non sono mai riuscita del tutto ad immedesimarmi in lei. Devo dire, però, che sono personaggi ben costruiti dall'autrice, che riesce a delinearli molto bene nel corso della narrazione attraverso i loro gesti e di dialoghi, perciò il non apprezzare uno piuttosto che l'altro è un fattore squisitamente di gusto soggettivo, ci tengo a precisarlo.

Molto piacevole, invece, l'inserto di un romanzo all'interno del romanzo, ovvero quello che Posy inizia a scrivere per sfogare l'irritazione e, al tempo stesso, il desiderio verso Sebastian. Ha decisamente ravvivato la narrazione.

Altro elemento che ho apprezzato sono state le descrizioni che l'autrice fa riguardo alla libreria Bookends. Come ho già detto, sono una grande amante di libri e librerie, perciò mi sentivo come se fossi proprio lì, nella vecchia, polverosa e scricchiolante libreria con la scaletta scorrevole per arrivare ai piani più alti.

Insomma, un romanzo carino, che ho apprezzato soprattutto per il fatto che il tutto ruotasse attorno ad una libreria e che praticamente la maggior parte dei dialoghi fossero incentrati sui libri, però non mi ha fatta impazzire.


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 53 volte e valutata
94% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • FedeBimba pubblicata 21/10/2017
    non so se fa per me cmq eccellente opi!:)
  • Amarillys pubblicata 19/10/2017
    la storia è curiosa, però non mi sembri entusiasta...
  • Margherita123 pubblicata 19/10/2017
    ho in programma di leggerlo!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "La piccola libreria dei cuori solitari (Vol. 1) (Annie Darling)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : La piccola libreria dei cuori solitari (Vol. 1) (Annie Darling)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Nel cuore di Londra c'è una piccola libreria chiamata "Bookends". Per quanto vecchia e malandata, è sempre stata un fantastico mondo di storie e di sogni per Posy Morland, sin da quando era bambina. Fino a farle da casa e da famiglia. Ma ora che l'anziana proprietaria, Lavinia, è morta lasciandole in eredità il negozio, Posy si ritrova a fare i conti con la realtà insieme ai colleghi: restano solo pochi mesi per pagare i debiti, rilanciare la libreria e scongiurarne la chiusura. Posy avrebbe già un piano: farne il paradiso dei romanzi d'amore, il punto di riferimento per tutte le lettrici romantiche. Ma il nipote di Lavinia, Sebastian, imprenditore senza scrupoli, è convinto che puntare tutto sui gialli sia la strategia vincente sul mercato. Mentre tra i due la battaglia si fa sempre più accesa, Posy sfoga la propria collera nella scrittura. Pagina dopo pagina, intesse una trama di ambientazione ottocentesca dove tra i protagonisti - identici, guarda caso, a lei e Sebastian - scatta inaspettatamente la passione. E se la fantasia fosse già realtà? Nella vita, come nel romanzo, starà a Posy scegliere il finale.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788820062330

Volume: 1

Tipologia del prodotto: Libro

Autore: Annie Darling

Numero totale di pagine: 324

Alice Classification: Letterature Straniere: Testi

Editore: Sperling & Kupfer

Data di pubblicazione: 20170718

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 16/02/2017