Lavori all`Uncinetto

Immagini della community

Lavori all`Uncinetto

> Vedi le caratteristiche

96% positiva

67 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Lavori all`Uncinetto"

pubblicata 16/01/2008 | Les1995
Iscritto da : 01/12/2006
Opinioni : 361
Fiducie ricevute : 152
Su di me :
Ottimo
Vantaggi SI CREANO MERAVIGLIE
Svantaggi ************
molto utile
Rapporto qualita`/prezzo

"COME CREARE CAPOLAVORI"

Una delle cose che maggiormente mi rilassa è lavorare all'uncinetto, sentire il cotone o la lana passarmi dolcemente tra le dita, come se danzassero, mi dà tranquillità e spesso mi aiuta anche a scaricare la tensione.
Ho imparato ad usare l'uncinetto quando frequentavo le elementari e fautrici di ciò furono le suore Rosminiane... A piccole dosi, abbiamo imparato che da un piccolo gomitolo possono nascere meraviglie.
I primi lavoretti erano per le nostre famiglie come augurio natalizio, le bambine facevano le presine, mentre i maschietti il porta presine ..erano cose molto semplici, ma carine allo stesso tempo, ma per noi erano importanti....soprattutto quando vedevamo impresso negli occhi dei nostri genitori la felicità, nell'aprire i nostri regali,era fonte di orgoglio.
Per noi bimbi invece era il raggiungimento di un'obbiettivo (momenti rubati alla ricreazione) e soprattuto poter dire questo l'ho fatto io....con le mie mani.
I primi anni andavano di moda, le presine credo di averne fatte di ogni tipo e colore, erano i miei regali personalizzati per amici e parenti e poi crescendo sono passata alla realizzazione dei centrini.
Ma la cosa che maggiormente amo sono i filet.
Riuscire a creare dal nulla, partendo da una base di infinite catenelle, un capolavoro, i soggetti che è possibile raffigurare sono infiniti.
Mi sono accorta che a volte un semplice centrino, puo' dar vita ad un mobile....arricchendolo e impreziosendolo.
I centrini possono essere di varie misure, infatti si parlerà di diametro, io preferisco quelli rotondi.
Si possono usare per confezionarli vari tipi di cotone, in commercio ce ne sono disponibili di ogni genere, colore e qualità.
Lo stesso si puo' dire per l'uncinetto, che è lo strumento che viene utilizzato per creare le nostre opere d'arte..io prediligo quello da1,5.
Nell'esecuzione dei nostri centrini è possibile per le piu' brave utilizzare la nostra fantasia e vi garantisco che è possibile veramente sbizzarrirsi, ma bisogna essere bravissime oppure utilizzare dei modelli.
Questi modelli li possiamo trovare scaricandoli da internet (ci sono siti gratuiti) oppure direttamente sui giornali creati apposta per chi ama lavorare all'unicinetto e non solo.
Gi schemi che vengono forniti sono di varia difficoltà dal piu' semplice al piu' difficile.
I motivi che si possono creare sono divertenti e versatili e la misura del modello puo' essere variabile, ad esempio è possibile creare anche motivi floreali che arricchiescono l'ambiente in cui vengono posati.
Piccole tovagliette per offrire il thè alle amiche, oppure per coprire quella cassapanca che ogni anno ha una ruga in piu'.
L'effetto che maggormente amo è l'effetto filigrana, che non è di semplice esecuzione, infatti viene creato da mani abili e precise.
Effetto speciale sono i bordi, che servono per impreziosire fazzoletti oppure gli asciugamani.
I punti impiegati sono molteplici:
La base di tutto pero' è rappresentata dalle catenelle, con cui iniziano tutti i lavori.
Punti bassi
Punti alti
Punto Alto doppio
Pippiolini
Mezzo punto basso
Mezzo punto altto
Gli schemi sono molto semplici da leggere e fortunatamente anche da interpretare, nei filet ad esempio lo schema principale è rapprensentato da una casella vuota, vuole dire che si devono lavorare solo le catenelle e da una casella piena, corrispondente a 3 punti alti.
E' molto importante anche curare le varie rifiniture in modo accurato verificando di aver chiuso bene il nostro lavoro, altrimenti si rischia che con il primo lavaggio si disfi completamente.
E' importante anche la presentazione del nostro lavoro, a me ad esempio non piaccione i centrini inamidati, mi danno la sensazione di Baccalà, preferisco l'effetto morbido.
Lavo il mio lavoretto e lo lascio aciugare all'aria aperta, l'unico accorgimento è farlo asciugare tendendolo su un piano piatto con sopra un peso.
Recentemente ho acquistato in edicola una rivista per i centrini delle bomboniere e l'ho trovata veramente graziosa, dove è possibile trovare ottime soluzioni e suggerimenti.
Sono centrini semplici, ma di vero effett.
L'arte dell'unicinetto, perchè è così che la considero, puo' essere tramandata di madre in figlia, oppure tramite le schede che si trovano all'interno dei vari giornali, che insegnano passo a passo i primi rudimenti e l'interpretazione dei vari simboli.
Mi sento di segnalarVi delle ottime riviste dove poter sbizzarrire la Vs fantasia:
Collana prestigio
Diana Uncinetto (non so' se è ancora in commercio, io ho parecchie riviste, ma hanno tutte almeno 20 anni, infatti sono ancora in lire, il prezzo era di L. 4.600 e era una pubblicazione periodica)
e il migliore Le Idee di Susanna, anche perchè qui è possibile trovare di tutto dall'uncinetto, alla maglia al ricamo e in base al periodo dell'anno in cui si trova ci sono idee fantastiche da realizzare...
Percio' non mi resta che augurarVi buon lavoro e a tutti, riscoprendo anche lavori antichissimi

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 25180 volte e valutata
80% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • elisataranto86 pubblicata 08/12/2013
    ottime idee regalo
  • Riccidea pubblicata 25/12/2010
    è la mia passione
  • Tea77 pubblicata 30/01/2008
    Anch'io adoro i lavori manuali, mi ricordano tanto il passato e poi sono oggetti che quando li regali sono unici sia per il pensiero che per il valore.soprattutto affettivo...brava
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Lavori all`Uncinetto

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 07/07/2000