Le Cronistorie degli Elementi (Vol. 1) - Il Mondo Che Non Vedi (Laura Rocca)

Immagini della community

Le Cronistorie degli Elementi (Vol. 1) - Il Mondo Che Non Vedi (Laura Rocca)

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Le Cronistorie degli Elementi (Vol. 1) - Il Mondo Che Non Vedi (Laura Rocca)"

pubblicata 28/07/2015 | Ely90_90
Iscritto da : 24/09/2014
Opinioni : 373
Fiducie ricevute : 149
Su di me :
Se non merito Eccellente, lasciatemi un commento per capire il motivo! Grazie ^.^ (Non si migliora altrimenti) // Scrivo anche altrove ///
Ottimo
Vantaggi Orignale, Scritto Benissimo, Scorrevole, Piacevole
Svantaggi Nessuno
Eccellente
Contenuti
Reperibilità
Qualità Dispositivo
Rapporto Qualità/Prezzo
Prezzo

"Un esordio da non lasciarsi scappare!"

Cover del Libro

Cover del Libro

TRAMA


Celine, diciottenne timida e schiva, dopo la morte dei suoi genitori adottivi, accetta l’ospitalità del suo migliore amico Matteo diventando in seguito la sua ragazza.
Dopo l’ennesimo evento spiacevole si risveglia in lei una strana energia che la disorienta. Turbata attraversa la laguna di Venezia rifugiandosi nella casa della sua infanzia, ma lì la tristezza l’assale. Il meraviglioso giardino dei suoi ricordi è ormai arido. Piangendo poggia la mano sulla terra spoglia causando qualcosa di inimmaginabile: un’energia sconosciuta fuoriesce dal suo corpo e tutto riprende vita lasciandola incredula e spaventata.
In poche ore la sua esistenza verrà stravolta intrecciandosi a filo doppio a quella di Aidan e dei Custodi degli Elementi, una razza che può usare gli elementi per contrastare Fàs, il malvagio Spirito del Vuoto. Conoscerà un mondo di cui fino a ieri non sapeva nulla e di cui anche lei scoprirà essere parte. Molte domande esigeranno risposta e la strada da percorrere sarà lunga e richiederà a Celine di mettere in gioco se stessa come mai aveva fatto prima.
(Da Amazon)

* ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^

AUTRICE

Laura Rocca nasce a Genova, quasi 35 anni fa, sul morire dell’estate. Forse è per questo che ama tanto l’autunno e, ogni anno, non vede l’ora che la “bella stagione” si concluda.

Non finiscono certo qui le caratteristiche che la contraddistinguono dagli altri, anzi. Sin da piccola ha sempre vissuto più nei suoi mondi fantastici che non in quello reale; alle elementari la sua più cara amica condivideva questo modo di essere. Ricorda ancora con divertimento quando, durante le lezioni, immaginavano che, un grosso chiodo bitorzoluto piantato nel muro dell’aula, fosse la porta segreta per il “Paese delle meraviglie” e, unite, progettavano di entrare la notte, dentro la scuola, per riuscire a varcare le soglie di questo mondo fantastico che, altrimenti, durante il giorno non sarebbe stato possibile raggiungere.

[.........]

Da allora ha sempre scritto: poesie, piccoli racconti e fiabe, ma non ha mai avuto il coraggio di mostrarli a nessuno fino a quando, nel settembre 2013, ha deciso che era ora di provare a realizzare l’unico sogno a cui teneva davvero: scrivere e pubblicare un libro fantasy.

Inizia così l’avventura con word e “Le Cronistorie degli Elementi”, nel giorno del suo 33esimo compleanno, il 19 di settembre.

La stesura del libro è terminata un anno dopo, ma la parte più difficile doveva ancora iniziare: revisioni, correzioni, la ricerca della persona giusta per la copertina; scoprire che un editing professionale era troppo costoso per le sue tasche e ritrovarsi a dover provvedere allo stesso da sola, e tanti altri piccoli intoppi e gioie che l’hanno portata fino alla pubblicazione.
[.......]

(se volete leggere tutto su di lei, andate sulla sua pagina
http://www.laurarocca.it/autrice/)

* ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^

OPINIONE

Questo libro l'ho scoperto grazie all'autrice, che fa parte come me di un gruppo di blogger. Dopo aver creato ed iniziato un BlogTour dedicato al suo libro, ha deciso di regalarne una copia a vari membri del gruppo, oltre a chi l'ha aiutata a iniziare a far conoscere il suo lavoro...e, fortunatamente per me, sono stata inclusa in questa lista.

Sono sincera, per il primo 10/15% del libro ero un pò quasi seccata nel leggere.
Ci tengo a precisare che mi ero appena lasciata alle spalle "Bioshock:Rapture", una storia a cui sono molto affezionata...e sfido chiunque ad iniziare una nuova lettura con ottimo spirito dopo aver chiuso un libro che ci è piaciuto molto.

Continuavo a vedere collegamenti tra quello che leggevo e le solite storielline urban/fantasy che ho letto e straletto, e che mi hanno davvero stufato.
Ero anche demoralizzata, perchè pensavo: sarà così fino alla fine?!?
Invece NO!
Per fortuna ho iniziato ad ingranare con la storia e vedere oltre il "banale" o lo "stereotipo" in cui fin troppo spesso mi imbatto, sopratutto all'inizio di molti racconti, e che continuano in questa maniera fino alla fine.
Beh, posso già dirvi che questo non è assolutamente di questa categoria!!!

Dopo l'inizio zoppicante, la storia si è ampliata davanti a me, mostrandomi qualcosa di davvero originale, un racconto nuovo e fresco, che non tornava ai soliti modelli, ma che proseguiva lungo il suo cammino portandomi con sè a scoprire queste meraviglie, mano a mano che Celine le scopriva.

Eh, si, anche se lei non sarà la voce protagonista assoluta, sarà in ogni caso la voce più importante. Lascerà spazio anche ad altri, ma è e resta lei la protagonista.
Una normale umana che scopre di essere qualcosa di più.
All'inizio, come dicevo, un pò "stereotipata": la tipica ragazza goffa ed impacciata, solitaria, che (come un pò tutte) sogna di veder stravolta la sua vita,
ciò che accade con la comparsa di Aidan (ovviamente bello e carismatico), che la porterà nel suo mondo....Ma tutto quì!!
Per il resto, la storia non rimane mai banale, anzi, continua ad evolversi e con essa vediamo mutare anche la protagonista. La vediamo crescere e prendere spessore tra le pagine, togliendosi come una brutta maschera quello "stereotipo" iniziale, e mostrarsi per l'originale che è.
Una donna, anche se giovane, con un carattere forte e (finalmente) una protagonista con le palle, nonostante le debolezze, come chiunque.
Oltre lei, vengono presentati moltissimi altri personaggi, anche loro ben descritti e particolareggiati, mai piatti o monotoni.

Una gran maestria nello scrivere e nel trasportare il lettore pagina dopo pagina.
Mai noiosa, anche se molto descrittiva, una caratteristica in cui molti si lasciano coinvolgere e fanno perdere al lettore il ritmo e la narrazione, ma fortunatamente in questo caso non succede: è brava a mescolarle con la storia, non rendendole pesanti o eccessivamente lunghe.

Insomma, io dopo averlo finito, sono andata su Amazon e l'ho acquistato lo stesso!
Sono matta?!? No!
Vi spiego il motivo.
Prima di tutto perchè avevo promesso all'autrice di lasciare una valutazione anche lì, ma per il prezzo talmente basso, per la storia così bella, per tutte le ore di piacevolissima lettura...insomma, 0,99€ sono un regalo anche se l'ho comprato!
E non si tratta di una storiellina breve, ma di ben oltre 600 pagine, scritte bene, ragionate, con una storia davvero bella e accattivante, che meriterebbe un costo più alto, se non si rimpiazzare qualche libro nelle librerie!

Quindi ve lo consiglio tantissimo!!!!
Per ora è solo in formato digitale, visto che i costi relativi per pubblicarlo cartaceo per un esordiente non sono pochi, ma, davvero:
COMPRATELO!!!!
Per quel prezzo, il numero di pagine ed il lavoro che c'è dietro, praticamente l'autrice ve lo sta regalando.


E' una storia davvero bella ed originale, fantasy, anche un pò romantica, ma mai sdolcinata; ed in più, scritta davvero bene;
E fidatevi, tutto questo insieme, per un esordiente che non ha dietro case editrici, è davvero rarissimissimissimo!
Seguite il mio consiglio, scommetto non solo che vi piacerà, ma che lo consiglierete agli amici e starete insieme a me ad aspettare il seguito, perchè è solamente il primo di una saga.


[Lo scrivo anche quì:
Se avete critiche/suggerimenti, non fatevi scrupolo a scrivemeli nei commenti o in un MP....solo così si può migliorare ^.^ ]
[Questa opinione è mia personale di cui mi riservo il diritto di copiarla in parte o tutta, e/o di modificarne il contenuto per altri siti/blog o altro]

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 457 volte e valutata
95% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • evakant27 pubblicata 03/08/2015
    eccellente opinione
  • Guard1987 pubblicata 03/08/2015
    molto utile, grazie!
  • Ghe93 pubblicata 30/07/2015
    Eccellente
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Le Cronistorie degli Elementi (Vol. 1) - Il Mondo Che Non Vedi (Laura Rocca)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Caratteristiche Tecniche

Autore: Laura Rocca

Data di pubblicazione: 2015

Genere Letterario: Fantascienza-fantasy

Ciao

Su Ciao da: 27/07/2015