Le parole non le portano le cicogne (Roberto Vecchioni)

Immagini della community

  • Le parole non le portano le cicogne (Roberto Vecchioni)

Opinioni - Le parole non le portano le cicogne (Roberto Vecchioni)

Vera è una diciassettenne vitale, istintiva e un po' atipica: una "veteromane" come lei stessa si definisce, con gusti letterari e musicali diversi da...

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni standard (4)
Valutazione
  • (3)
  • (1)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Buono

“parole....”

pubblicata 01/09/2006

Vantaggibello

Svantaggixxx

Roberto Vecchioni è nato a Milano nel 1943, da genitori napoletani. Nel 1968 si è laureato il lettere antiche. Per oltre trent'anni ha insegnato latino e greco agli studenti dei licei classici. Poco prima della pensioni iniziò ad insegnare, all'università di Torino "Forme di poesia in musica. Gli...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Le parole, queste sconosciute”

pubblicata 31/10/2005

VantaggiOnirico ma con i piedi per terra

SvantaggiMi piace troppo per trovarne uno!!!

La trama: Vera, liceale romana, incontra in vacanza il linguista Otto November che la inizia alla meravigliosa arte dell'apprezzamento delle parole. E chiudo qui. Potrebbe risultare un argomento stranamente ostico e inutile. Ma leggendo la seconda opera del prof. Vecchioni, ci si stupisce di come...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“E quante mai ne ho adoperate.”

pubblicata 05/10/2001

Vantaggi----------------------

Svantaggi----------------------

" Parole , son parole, e quante mai ne ho adoperate e quante ancora lette e poi sentite, a raffica , trasmesse, a mano tesa , sussurrate sputate , a tanti giri, riverite, adatte alla mattina, messe in abito da sera, all'osteria citabili, o a Cortina o a Marghera. (Parole - Francesco Guccini)...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Le parola le portiamo noi...”

pubblicata 19/07/2007

VantaggiSi comprende il significato delle parole quotidian...

Svantaggi---

Questa è la storia di una ragazza diversa dalle altre, profonda, fuori dagli schemi. é innamorata follemente del nome che si da alle cose, del loro significato, del loro suono.... il resto non conta. Vera è una diciassettenne vitale, istintiva e un po' atipica, con gusti letterari e musicali...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0