Le torri di pietra. Storie dalla Cecenia (Wojciech Jagielski)

Immagini della community

Le torri di pietra. Storie dalla Cecenia (Wojciech Jagielski)

"Nel Caucaso le torri di pietra furono un tempo costruite come rifugio o come fortezze di difesa per le carovane di mercanti; poi la conquista di Cost...

> Vedi le caratteristiche

80% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Le torri di pietra. Storie dalla Cecenia (Wojciech Jagielski)"

pubblicata 28/09/2015 | Caproski13
Iscritto da : 26/09/2015
Opinioni : 48
Fiducie ricevute : 4
Su di me :
Recensore scrittore, valutatore da moltissimi anni su siti e società estere di web marketing.
Buono
Vantaggi Storia e cultura
Svantaggi no
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Qualià Materiale

"Rifugi e fortezze nella Cecenia coinvolta nella guerra"

Le torri di pietra. Storie dalla Cecenia (Wojciech Jagielski)

Le torri di pietra. Storie dalla Cecenia (Wojciech Jagielski)

L’inviato piuÌ€ prestigioso e popolare del quotidiano polacco “Gazeta Wyborcza” racconta in un libro – Le torri di pietra, Bruno Mondadori editore – quella che puoÌ€ essere ricordata come una delle piuÌ€ tragiche vicende umane di questi ultimi anni, un grande reportage su una delle regioni più affascinanti e drammatiche del mondo, firmato da uno dei più coraggiosi inviati. Jagielski ha vissuto per tre mesi tra gli abitanti della Cecenia e ha visto da vicino la cruenta guerra che oppone uno sparuto gruppo di partigiani a un esercito assai più numeroso e dotato di mezzi. Nel libro si incontrano gli inavvicinabili comandanti e si traccia la descrizione dei loro differenti destini umani e militari e dei conflitti all'interno della resistenza e tra questa, ormai controllata da fanatici religiosi, e la maggioranza del popolo ceceno, infatti nel Caucaso le torri di pietra furono un tempo costruite come rifugio o come fortezze di difesa per le carovane di mercanti; poi la conquista di Costantinopoli da parte dei turchi e la scoperta della via marittima verso l'India significarono la morte della Via della Seta e, nelle torri di pietra abbandonate dalle carovane, si trasferirono i montanari caucasici, che le trasformarono nelle loro abitazioni. Col tempo le torri di pietra divennero il simbolo della loro identità, il legame tra passato e presente, l'oasi mitica nella quale trovare la salvezza dal pericolo e dallo sterminio, nella quale sentirsi al sicuro, nella quale trovare la fede nella tradizione e l'orgoglio della propria specificità." Un reportage sulla Cecenia scritto da un inviato coraggioso.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 379 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Marcello91 pubblicata 03/10/2015
    Ottimo! :)
  • star34 pubblicata 28/09/2015
    ottima recensione
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Le torri di pietra. Storie dalla Cecenia (Wojciech Jagielski)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Le torri di pietra. Storie dalla Cecenia (Wojciech Jagielski)

Descrizione del fabbricante del prodotto

"Nel Caucaso le torri di pietra furono un tempo costruite come rifugio o come fortezze di difesa per le carovane di mercanti; poi la conquista di Costantinopoli da parte dei turchi e la scoperta della via marittima verso l'India significarono la morte della Via della Seta e, nelle torri di pietra abbandonate dalle carovane, si trasferirono i montanari caucasici, che le trasformarono nelle loro abitazioni. Col tempo le torri di pietra divennero il simbolo della loro identità, il legame tra passato e presente, l'oasi mitica nella quale trovare la salvezza dal pericolo e dallo sterminio, nella quale sentirsi al sicuro, nella quale trovare la fede nella tradizione e l'orgoglio della propria specificità." Un reportage sulla Cecenia scritto da un inviato coraggioso.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788842420897

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Wojciech Jagielski

Traduttore: L. Costantino, L. Quercioli Mincer

Numero totale di pagine: 279

Alice Classification: GEOGRAFIA GENERALE. VIAGGI

Editore: Mondadori Bruno

Data di pubblicazione: 2007

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 19/12/2009