Opinione su

Lontano dal paradiso (Dvd)

Valutazione complessiva (5): Valutazione complessiva Lontano dal paradiso (Dvd)

2 offerte a partire da EUR 4,90 a EUR 9,59  

Tutte le opinioni su Lontano dal paradiso (Dvd)

 Scrivi la tua opinione


 


lontano dall'essere un buon film

2  26.02.2010

Vantaggi:
l'interpretazione di Juliane Moore, le atmosfere

Svantaggi:
piatto e a tratti noioso esercizio di stile fine a se stesso

Consiglio il prodotto: No 

Dettagli:

Tensione:

Trama

Attori

continua


forrestgump75

Su di me:

Iscritto da:01.01.1970

Opinioni:325

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 53 utenti Ciao

Nel Connecticut degli anni cinquanta dove il razzismo è ancora un imperativo e l'integrazione viene considerata una delirante utopia; i Whitaker sono la tipica famiglia modello americana. Il capo famiglia Frank (Dennis Quaid), è un impegnatissimo dirigente industriale, con un lavoro gratificante che lo porta a far tardi a casa tutte le sere; Cathy (Julianne Moore) è il prototipo della mogliettina e madre (di due figli, un maschio ed una femmina) ideale, perfettamente inserita nell'ipocrita vita sociale della sua comunità, fatta di protocolli e rigide convenzioni grazie alla quale si consola delle lunghe e frequenti assenze del marito.Ma la serenità e l'armonia familiare sono solo una facciata (sebbene Cathy ne acquisirà la consapevolezza solo in lenta progressione) pronta a crollare e venir giù in qualsiasi momento.Sarà un duro colpo infatti per Cathy scoprire l'omosessualità (ormai non più)latente di Frank, che mette in pericolo e minaccia il loro matrimonio. E sarà ancor più difficile decidere di non confidarsi con le pseudo amiche ipocritamente perbeniste, nel timore di diventare oggetto dei loro pettegolezzi. Troverà l'unico amico sincero con cui potersi confidare in Raymond (Dennis Heysbert) il suo giardiniere, di colore. Ma questa amicizia interraziale risulterà sgradita all'intera comunità, incluso lo stesso Frank che rimprovererà aspramente la moglie (come a dire, chi è senza peccato scagli la prima pietra...); così Cathy si troverà travolta da pettegolezzi ben più grandi di quelli che voleva evitare, dicerie che malignano di una presunta relazione tra lei e il giardiniere nero, delle quali a pagarne ingiustamente le spese saranno tutte le parti in causa, inclusa l'incolpevole figlioletta di Raymond..
Lontano dal Paradiso è uno di quei film che ho inseguito per tantissimo tempo, ed ora che sono riuscito finalmente a recuperarne la visione devo dire che è difficile da metabolizzare e inquadrare. Ci proverò, ma premettendo sin d'ora che l'ho trovato abbastanza piatto e deludente.
Il tema attualissimo del doppio razzismo, sessuale e legato al colore della pelle, avrebbe potuto essere uno spunto interessante su cui lavorare e sviluppare un ottimo lavoro gfcinematografico. Ma il regista Todd Hayes, preferisce affrontarlo marginalmente; adottandolo solo come pretesto per realizzare un melodramma volto a celebrare il cinema degli anni cinquanta.
Il risultato finale è quello di una pellicola raffinata ed elegante, in cui tutti i dettagli sono curati alla perfezione: le luci, il trucco e gli abiti di Chaty, il giardino e la fotografia che ne riproduce le splendide tonalità autunnali, le musiche che alimentano perfettamente un'atmosfera perennemente malinconica. Eppure malgrado tutto ciò la storia appare piatta, priva di mordente, senz'anima e senza pathos. Semplicemente scorre.
Non a caso forse questo film,dopo aver trionfato alla Mostra del cinema di Venezia del 2002 con la Moore premiata con la Coppa Volpi, è scivolato progressivamente nel dimenticatoio.
La Moore effettivamente costituisce il valore aggiunto ad un film mediocre che altrimenti, senza di lei, sarebbe stato assolutamente da dimenticare.Bravissima a tratteggiare i contorni di una donna con velleità "liberal" , schiava delle stesse ipocrite convenzioni sociali che le rovineranno la vita. Prigioniera di un perbenismo immobile che la induce a rinunciare a rincorrere la felicità pur di non dar vita a scandali; a restarsene lontano da Paradiso appunto, nella sua vuota quotidianità da cartolina.

In conclusione Lontano dal Paradiso è un inutile esercizio di stile fine a se stesso cui, sebbene supportato da un'interprete superlativa, non riesco a conferire più di due stelle.
Consigliato solo a coloro che sono alla ricerca di un film piatto, inconcludente e noioso.
Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
silvano.silvano

silvano.silvano

03.05.2010 22:30

Grazie per la segnalazione.

melusina

melusina

11.03.2010 16:44

Mi fido del tuo giudizio.... :-)

ommadawn1976

ommadawn1976

05.03.2010 11:24

lo vedrò.

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento
Compara i prezzi ordinate per Prezzo
Lontano Dal Paradiso (DVD)

Lontano Dal Paradiso (DVD)

Su Amazon.it dal: 2005-09-21

€ 4,90 amazon.it marketplace dvd 27 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 2,9...

Disponibilità: Generalmente spedito in 1-​2 giorni lavorativi.​.​.

     Al negozio  

amazon.it marketplace dvd



Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Lontano dal paradiso (Dvd) è stata letta 345 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (13%):
  1. roevola
  2. lifest.99
  3. ariannafi
e ancora altri 5 iscritti

"molto utile" per (87%):
  1. silvano.silvano
  2. melusina
  3. DLA68
e ancora altri 52 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Prodotti interessanti per te
Vi presento Joe Black (Dvd) Vi presento Joe Black (Dvd)
Regia: Martin Brest - Cast: Anthony Hopkins, Brad Pitt, Claire Forlani, Jeffrey Tambor
107 Opinione
Acquista a soli € 5,99
Fight Club (Dvd) Fight Club (Dvd)
Regia: David Fincher - Cast: Brad Pitt, Edward Norton, Helena Bonham Carter, Meat Loaf
119 Opinione
Acquista a soli € 6,00
Al di la dei sogni (Dvd) Al di la dei sogni (Dvd)
Nazione: USA - Durata: 108' - Regia: Vincent Ward - Cast: Annabella Sciorra, Cuba Gooding Jr, Max Von Sydow, Robin Williams
102 Opinione
Acquista a soli € 7,94