Microsoft Windows XP

Opinione su

Microsoft Windows XP

Valutazione complessiva (158): Valutazione complessiva Microsoft Windows XP

 

Tutte le opinioni su Microsoft Windows XP

 Scrivi la tua opinione


 


Chi è entrato nel mio computer ???

5  31.05.2006

Vantaggi:
Usando il Visualizzatore eventi sono tanti  !  !  !

Svantaggi:
Gli svantaggi sono per quelli che hanno frugato nel nostro pc senza permesso  !  !  !

Consiglio il prodotto: Sì 

exodus65

Su di me:

Iscritto da:01.01.1970

Opinioni:665

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 45 utenti Ciao

Quello della sicurezza è senza dubbio uno degli aspetti più critici relativi alla gestione delle attività del sistema operativo.
E' importante tenere sempre sotto controllo la situazione.

Non vi voglio uccidere le menti con un'altra opinione su Windows XP, penso che ne abbiate già lette abbastanza, e oltretutto ne ho già scritta una su XP Professional ( premiata anche con diamantino grazie avoi ), che credo basti e avanzi per far capire la degna considerzione che ho di questo sistema operativo.

Vorrei invece, in questa sede, chiarire un aspetto operativo molto importante su XP.

La domanda è:

>> " Vogliamo sapere cos'è accaduto in un dato periodo di tempo sul nostro PC, per esempio quali utenti si sono connessi e cosa hanno fatto ??? " <<

Com'è che vi vedo già tutti attenti ???
Curiosi ehhhhhhhhh ........

Bene ... !!!
Windows XP dispone di uno strumento utilissimo a tal proposito: si tratta del " VISUALIZZATORE EVENTI ", un'applicazione interna all'area degli strumenti di aministrazione del sistema che consente di tenere traccia di ogni operazione di rilievo effettuata nel sistema.
Per ciascun evento vengono registrati
i dati caratteristici, nonchè l'utente che lo ha generato e la data e l'ora in cui l'evento stesso si è verificato.
Tutto questo contribuisce a garantire una tracciabilità di massima tutt'altro che inutile direi ... !!!

E allora ragazzi, iniziate a riscaldare la mazza da Baseball, perchè stavolta avrete la possibilità di usarla dal manico alla punta ......... !!!

>> Gli strumenti di controllo:
Per prima cosa è necessario accedere al Visualizzatore Eventi di Windows.
Per farlo, clicchiamo sul pulsante Start, quindi selezioniamo la voce Pannello di controllo e, nella finestra che apparirà a video, facciamo doppio clic sul pulsante Strumenti di amministrazione.

>> Eccoci nella sala comando:
Giunti nell'area degli strumenti di amministrazione, è necessario fare doppio clic sull'icona Visualizzatore Eventi: verrà caricata la schermata relativa all'omonima console Microsoft che mostra il dettaglio di tutti gli eventi che hanno luogo sul nostro PC.

>> Archivio degli eventi perfettamente ordinato:
L'area di lavoro che vi troverete davanti è suddivisa in due zone: a sinistra troviamo le voci Applicazione, Protezione e Sistema, che coincidono con i raggruppamenti in cui ciascun evento che ha luogo nel sistema può essere catalogato.
A destra invece vi è un registro eventi, che riporta un resoconto dettagliato.

>> Ma dove vanno cercate le informazioni che servono ??? :
Per conoscere le attività che fanno capo a ciascun evento, basta cliccare sulla relativa Voce a seconda della loro natura.
Questo significa che nel menu Applicazioni troveranno posto i riferimenti agli eventi legati all'installazione o all'uso di entità software presenti nel PC.

>> Verde, giallo o rosso ??? :
Ciascun evento dei sottomenu Applicazione e Sistema fa capo a una tra 3 diverse tipologie: Errori, Informazioni e Avvisi.
Dei simboli grafici abbastanza chiari aiutano subito a capirne la natura.
A seconda dell'icona capiremo se si tratta di un errore o se invece ha carattere informativo.

>>E ora, da dove è arrivato l'intruso ??? :
Ecco, tra le altre indicazioni presenti c'è da rilevare la categoria, che consente di effettuare un filtraggio degli eventi sulla base di alcune caratteristiche.
Vi è poi il campo Origine, che fornisce una classificazione dell'evento in base alla sua provenienza e consente di individuare il programma o il servizio che lo ha generato.

>> Ahhhhhh .......... sò chi è stato, ho le prove .. !!! :
Per addentrarci nel dettaglio di un singolo evento basta selezionarlo con il mouse e fare doppio clic su di esso: l'operazione determinerà l'apertura di una finestra alquanto esplicativa, che illustrerà il riepilogo delle proprietà dell'evento, con una descrizione che fà vedere dettagliatamente quanto è accaduto.

>> Ed ecco tutti i dettagli:
Vogliamo conoscere cos'è accaduto nel sistema in un certo periodo di tempo?
Per esempio durante una giornata in cui non eravamo presenti, ma il PC è rimasto acceso e connesso in Rete ?
Ok, selezioniamo la voce Visializza Filtro e impostiamo i campi Da...... e A..... in modo opportuno.
Poi clicchiamo su Applica e torniamo al visualizzatore.

>> Ahààààààà, ti ho scovato !!! :
Eccoti qui, quindi sei tu il bastardo !!!
Vogliamo conoscere l'identità delle utenze che hanno avuto accesso al computer con o senza il nostro assenso ???
Si vero .............. ???
Ok, basterà selezionare la voce Protezione e poi cliccare sulla colonna Utente, in modo da ordinare le voci del registro eventi in base all'utente che le ha generate.
Praticamente possiamo risalire alle informazioni relative sia all'esecuzione di operazioni sui file e sul sitema in genere, sia ai tentativi di esecuzione di operazioni non consentite.
Poichè è possibile controllare i tentativi di eseguire operazioni riuscite e non riuscite, l'itinerario di controllo può indicare, per esempio, gli utenti dai quali sono state eseguite operazioni sulla rete e quelli che invece hanno tentato di eseguire operazioni non consentite.

>> Ed ecco qui anche un elenco sempre sottomano :
Basta cliccare sulla penultima icona posta sotto la barra dei menu del Visualizzatore Eventi, ed esportiamo l'elenco degli eventi presente nell'applicazione: il file può essere di tipo testuale, con la scelta dele carattere di delimitazione tra tabulazione e virgola ( CSV ) o in formato file di registro ( EVT ).


E ADESSO DA VERI BASTARDI DENTRO, FUORI E TUTTO INTORNO, prendiamo la mazza da baseball e avvicianiamoci con passo furtivo alla stanza accanto : il COLLEGA curioso è lì ......... !!!

Gianluca

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
123paolocesare

123paolocesare

24.03.2012 23:16

grazie

criceto1984

criceto1984

06.01.2008 15:26

Conoscevo già.. ma xp non è l'unico ad averlo avuto.. ricordo che pure il 98 aveva qualcosa di simile..

Atomicone

Atomicone

12.10.2006 22:39

ottima info....grazie.

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Microsoft Windows XP è stata letta 6071 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (27%):
  1. Atomicone
  2. cappuccettorosso
  3. irinagorbaciova
e ancora altri 18 iscritti

"molto utile" per (71%):
  1. riccardo.bet
  2. torotoscano
  3. 123paolocesare
e ancora altri 52 iscritti

"utile" per (1%):
  1. silvietta79

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.