Sogno divenuto realtà! VFP1

5  17.01.2007

Vantaggi:
Fare esperienze uniche !

Svantaggi:
Il tempo passa troppo in fretta

Consiglio il prodotto: No 

FranzLiszt

Su di me:

Iscritto da:26.11.2005

Opinioni:56

Fiducie ricevute:7

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 9 utenti Ciao

Ciao ragazzi, ho pensato di scrivervi l'esperienza che sto vivendo nella Marina Militare, spero di non essere palloso, ma incoraggiante per chi vorrebbe intraprendere questa vita...

*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-

Mi trovavo in un deposito rimesso a nuovo di mio padre, trasformata in una grande sala per compleanni o altre feste, li c'erano i miei parenti, i miei carissimi suoceri, la mia famiglia, fratelli e sorelle per festeggiare il capodanno. Era il 31 Dicembre 2005, quindi il 2006 era alle porte.
In quel periodo lavoravo in una grossa ditta privata di trasporti e spedizioni di medicinali dove ero impiegato come ragioniere nell'ufficio bolle. Per chi non avesse capito io facevo le bolle, contrassegni e simili che dovevano essere allegati ai pacchi per essere successivamente spediti!
Montavo il pomeriggio alle 16.00 e non sapevo quando potessi ritornare a casa; 'erno giorni in cui compievo 15 ore nette di lavoro, ma minimo 12 ore ininterrotte e senza un attimo di pausa me le facevo. Tutto questo per 600 €uro miseri mensili che astento mivenivano pagati ed addirittura con qualche settimana di ritardo.
Ero esausto di questo lavoro e delle situazioni create nellamia vita privata con la mia fidanzata perchè tornando tardissimo la notte, bhe, facevo mattinata, il giorno ero stanco quindi avevo bisogno di dormire, mi svegliavo all'ora di pranzo, pranzavo e all'orario mi dirigevo al lavoro.
La mia vita era diventata uno schifo perchè non avevo un attimo di tregua e non mi permetteva di essere a contatto con la mia famiglia e idanzata!
Decisi di porre fine a tutto questo ed ecco che quella giornata di capodanno risultò la + bella in assoluto.
Quella serata parlai con mio cognato (a cui devo la mia più mia più totale graitudine) sull'andamento del lavoro elui era molto dispiaciuto.
Mio cognato è un Maresciallo della Marina Militare ed essendo un militare mi fece una battutina: ''Ma perchè non fa domanda per la Marina?'' Io non sappi cosa rispondere, avevo anche paura, ne parlai con la fidanzata e famiglia,loro risultarono essere molto d'accordo e ne rimasi sbalordito, specialmente della mia fidanzata sapendo che la Marinaè un lavoro di 'lunghe disanze'' e 'lunghe assenze''. A lei interessava e interessa solo la mia sistemazione e realizzazione nel lavoro e su questo ho avuto molto appoggio e incoraggiamento.
Non lo so, ma l'indomani mi ritrovai già con la domandina spedita, tutto fu così veloce!!!
Quando feci la domandina c'erano dei parametri che corrispondevano a dei punteggi, più alto era il mo punteggio + possibilità c'erano di essere chiamato.
Feci domandina con 4 miseri punti, mentre la media era di 9/10 punti e durante l'attesa di un eventuale chiamata cercai di impegnarmi nel'avere altri punteggi e così mi presi il porto d'armi, la patente nauica, il brevetto di bagnino e mi iscrissi nelle matricole della gente di mare in capitaneria di porto.
Dopo mesi di attese cominciai a perdere le speranze di essere chiamato e navigando in internet al sito www.persomil.difesa.it diedi un'occhiataalle graduatorie dei convocati a visita del mkio blocco di appartenenza.
Effettuai la ricerca del mio nome ed ecco che miracolosamente mi ritrovai in quella graduatoria tanto attesa che mi avrebbe permesso di effettuare le visite.
Nonostante il mio scarso punteggio mi classificai 2169° su 4000 convocati e notai che c'era gente combinata peggio di me (come punteggio). C'era gente addirittura con 1 punto....feci un sospiro di sollievo immenso!!!!
Ed ecco che pochi giorni dopo mi arrivo la lettera tanto attesa:

''La S.V. dovrà presentarsi il 19 Giugno 2006 presso il Centro Addestramento e Reclutamento della Marina Militare di MARICENTRO Taranto per lo svolgimento delle visite mediche suddivise in 3 giorni poiche' SI E' CLASSIFICATO NELLA GRADIATORIA DI MERITO.....etc. etc......''

Quando lessi laleddera gridai a gran voce: ''EVVAI!!!!''

Da quel momento non vedevo l'ora di partire, a tavola non facevo altro che parlare di Marina Militare, anche la mia ragazza veniva assillata dai miei discorsi sulla MArina, ma lei risultò essere ancora più entusiasta di me quandogli dissi che ero stato convocato!!!

Non ci stavo più nella pelle ed ecco che finalmente arrivòil giorno della mia partenza, addirttura mio padre volle venire con me e partimmo insieme.

Dopo 8 ore di autobus (CATANIA-TARANTO) finalmente arrivammo e così ci separammo. Io andai in caserma elui a casa di un amico abbracciandoci ed augurandomi il meglio nella vita. (PICCOLA PARENTESI, VOGLIO FARVI SAPERE CHE MIO PADRE E' IL MIGLIOR PADRE CHE EISISTE!!! TVB)

Arrivato in casermami sebrava che il sognio di quel bambino che voleva iventare un astronauta si stesse per realizzare, ma ancora tutto ebbe inizio li:
Mi diedero lenzuola e federee mi assegnarono la brandina e l'armadietto. Sembrava i essere in una ospedale....12 letti in una grande camerata con accanto il comodino, una sedia e un armadio. Ci mancava solo la bomola dell'ossigeno, qualche eflebo e sarebbe stato un ospedale a tutti gli efetti.
Quando arrivai ero ancora solo, arrivai il primo di tutti, figuratevi, questo perchè arrivai lasera primadelle visite e mi feci accasermare.
Quando mi svegliai poi cminciarono a venire tutti gli altri e da li cominciarono i 3 giorni + stressanti dellla mia vita.
Era comeandare dal dottore, ma che dico, peggio!
Attese efile lunghissime, il caldo atroce e i capi cominciavano ad inquadraci come se fossimo già dei militari.
3 giorni di stress pur, tra visite mediche, analisi, test psicoattitudinali e colloqui con psicologi e psichiatri e tanto altro.
Arrivò finalmente il 3° ed ultimo giorno, il giorno in cui si sarebbe saputo se ero idoneo o NON IDONEO...
Mi chiamarono, mi feci avanti e firmai un documento e subito dopo mi dissero, congratulazioni ei IDONEO!!
Cercai di mantenere la calma e uscì fuori insieme agli altri IDONEI e non appena i capi se ne andarono un momento ci abbracciammo tutti dalla felicità.
Poi ci venne consegnata la lettera di incorporamento in cui c'era scritto il giorno in cui dovevamo ripresentarci per cominciare il mitico CAR!!
Quando lo dissi a mio padre lui fu altrettanto felice e sopratutto fiero di me e quando ritornai a casa festeggiammo tutti insieme.

Ecco, trasportiamoci al 28 Agosto 2006, tanto basta dirvi che il resto dell'estate è stata una meraviglia. Ah!! Quasi dimenticavo, il giorno in cui io spedìi la domandinami licenziai dal quell'orribile lavoro, fiducioso in Dio che sarei entrato in Marina!!

Dicevo, il 28 agosto fu ladata del mio incorporamento in Marina e i 40 giorni di CAR furono i giorni + felici della mia vita pieni di novità, nuove esperienze, nuove amicizie esoprattutto la mia crescita.
Quando tornai a casa dopo il CAR la mia famigliacompresalamia fidanzata mi trovarono diverso in meglio, più maturo, più uomo!
40 giorni troppo felici, i capi inquadratori furono e sono tutt'ora persone eccezionali. il giorno in cui ci diedero le divise e tutto l'equipaggiamento necessario fu un giorno di estema felicità piena di risate. Quant'è bella la divisa della Marina, la + bella di tutte le forze armate, secondo me.
Passavamo ore ed ore sotto al sole a marciare, ad addestrarci ed esercitarci per il giuramento in una ''campaccio'' immenso e li sarebbe stato il luogo in cui avrei dovuto giurare e così fu.
Non scorderò mai le nottate passatea marciare per colpa di quel rincitrullito che fa baccano e per causa sua ci vadi mezzo tutta la camerata, le file per andare a mensa, le stressanti conferenze in sala cinema. La sveglia era alle 06.00 del mattina e il letto lo rivedamamo la sera alle 20.00. Il cessa lavori era alle 16.00, potevamo andar in camera, ma guai a noi se ci sdraiavamo a letto.
Trascorsi circa 30 giorni finalmente ci diedero le nostre categorie,ed io avendo fatto domanda peressere imbarcato mi aspettavo di essere un marinaio semplice imbarcato, ma non fu così.....lamia categoria fu ''NP/Sdi/Cna'' totalmente l'opposto.

Un NP innanzitutto è un Nochiere di Porto, quindi non andrà mai imbarcato nelle Fregate o Portaerei, ma bensì sta seduto in un ufficio di una Capitaneria di Porto; la categoria Sdi sta per Servizio Difesa Installazioni e per questa cateogoria dovetti svolgere 2 settimane di addestramento a Brindisi, presso la Caserm CArloto del celebre e prestigioso Battaglione San Marco; inceve CNA sta per Autista di Marina.
Quindi la mia situazione è che sono un Segretario, un Autista e poichè sono uno SDI, quindi un DURO secondo la marina, trascoro parecchie ore in capitaneria facendo guardie a volontà.
Adesso mi trovo nella Capitaneria di Porto di Palermo e sono estremamente soddisfatto, anche s ele mie aspirazioni erano diverse.
Io sono di Catania, prendo l'autobus per andare li con circa 220 Km x 2:20 ore di autobus.

Quando mi diedero la categoria non sapevo se gioire o essere triste perchè io volevo andare imbarcao, però la vita in capitaneria di porto sarebbe stata + facile.
Chiamai a casa e tutti furno felici della mia categoria, ma mancava ancora lamia destinazione.
Il giorno successivo ci diedero un modulo dove inserire le nostre desiderate, cioè 3 città a nostra scelta dove desideravamo essere trasferiti. A me la destinazione non arrivò subito perchè dopo il giuramento lami destinazione fu BRINDISI per il Battaglione San Marco.
Finalmente arrivò il giorno dl giuramento e finalmente rividi la mia famiglia, ma soprattutto il pezzo grosso della situazione, LA MIA FIDANZATA!! ahhhhh...com'era bella (lo è tutt'ora), figuratevi che non me la ricordavo così bella dall'ultimo giorno che la vidi,li su quell'autobus che partiva dalla stazione centrale diretto per taranto.
Fu il giorno + emozionante della mia vita, quel momento in cui il comandante della caerma pronunciò la famosissimaformuladi giuramento:
''Giuro di essere fedele alla Repubblica Italiana, di osservare la Costituzione e le Leggi e di adempiere con disciplina ed onore tutti i doveri del mio Stato, per la difesa della Patria e la Salvaguardia delle Libere Istituzioni, LO GIURATE VOI?''
LO GIUROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
Queto è stato il momento in cuiuna lacrimuccia mi scivolò giù per il viso....finalmente rompemmo le righe e riabbracciai i miei amatissimi cari!
Giurai in mimetica e con un fucile FAL nella compagnia armata dei Fucilieri d Marina.
Non ebbi il tempo di scendere neanche a casa per rilassarmi perchè la mia partenza per brindisi era imminente.
Avete presente il film Full Metal Jacket?? benissimo, li è quasi lastessa cosa, ma è sata ugualemtne un'esperienza bellissima.
Sopratutto sparare con il bellissimo AR/70-90, il vecchio MAB, la bomba a mano SRCM e il FAL.
Ci addestrammo a strisciare, sparare, tecniche di cobattimento notturno e diurno, addestramento per i servizi di guardia e come comportarsi, tecniche di mimetizzazione, i vari passi da compiere sia di giorno che di notte.
15 giorni bellissimi!!!
Arrivò, finalmente, il momento tanto atteso, le nostre destinazioni. Molti vennero mandati ad Aulla, la MAddalena, Lampedusa ed io?? Io fui trasferito a Palermo e ne fui troppo gioioso, semplicemente 2 ore e mezza da casa mia.
Tutti i miei amici imbarcati dicono che sono un raccomandato di m***a perchè sono un NP, ma io smentisco sempre perchè se fossi stato raccomandato sicuramnre non sarei a Palermo, ma Catania.

Cmq, momentaneamente mi trovo in Recupero Arretrato a godermi la famiglia e a trascorrere + tempo possibile con la mia fidanzata.
Sono quasi 5 mesi di servizio da VFP1 (Volontario in Ferma Prefissata di 1 Anno) e ho già fatto domandina per il VFP4 (la stessa cosa di prima però per altri 4 anni).
Spero di superare quest'altro concorso perchè lemie intensioni sono chiare, VOGLIO SPOSARMI!!!
Na Nochiere di Porto ho anche indennità alla Polizia Giudiziaria, quindi dovrei essere anche un Agente di P.G.

Che dirvi di più, spero di non avervi annoiato e se qualcuno di voi ha qualche pensierino in sospeso per entrare in marina non esitate a contattarmi tamite Skype o MSN per informazioni o consigli.
Contatto Skype: geduxs86
MSN: danigiusi@virgilio.it
se volete entrare a far parte di un magnifico forum gestito da me sulla Mairna Militare Italiana allora registratevi e ogni vostro dubbio sarà certezza.
Il forum è www.marinamilitare.forumfree.net

Ciao e grazie in anticipo per i commenti!!!!
Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
Taras83

Taras83

11.11.2011 02:32

Ciao , sono in marina anche io e credimi conosco molto molto da vicino la vita di maricentro e dei vfp1 quindi capisco benissimo cio' che hai vissuta..volevo congratularmi con te perche' raramente ho sentito parlare in questo modo ragazzi neo arruolati , in genere vedo molta apatia e lamentela..complimenti e auguri per il tuo futuro !

siremary

siremary

14.11.2008 13:31

è incredibile con quale passione racconti tutto ciò! complimenti! so benissimo com'è la vita militare, soprattutto in marina! sono fidanzata cn un tuo collega!

TheArtist

TheArtist

25.02.2008 17:46

congratulazioni per la tua carriera! sono felice per te!

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Marina Militare è stata letta 21236 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"molto utile" per (92%):
  1. TheArtist
  2. LucianoJX
  3. ondulino
e ancora altri 9 iscritti

"utile" per (8%):
  1. siremary

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.