Melanzana

Opinione su

Melanzana

Valutazione complessiva (94): Valutazione complessiva Melanzana

 

Tutte le opinioni su Melanzana

 Scrivi la tua opinione


 


ORTO: La melanzana .

5  21.08.2007

Vantaggi:
Tutti

Svantaggi:
Nessuno

Consiglio il prodotto: Sì 

valerio82

Su di me: Semplicemente sincero, molto goloso appassionato di film, internet e giochi.

Iscritto da:06.08.2006

Opinioni:177

Fiducie ricevute:51

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 22 utenti Ciao

Torno a parlarvi di ortaggi genuini da poter far crescere nel vostro orto o giardino di casa.

La melanzana è un prodotto molto utile usato in cucina, da mangiare cotta, infatti cruda è tossica, è originaria dell'India, oggi sviluppatasi in tutto il mondo ha la proprietà di assorbire molto bene i grassi alimentari, tra cui l'olio, consentendo la preparazione di piatti molto ricchi e saporiti.

TERRENO:

Come sempre il terreno deve essere bello tritano, concimato o arricchito e fine, assicuratevi di disporre il vostro seme o le vostre piantine a una distanza di 40-50 cm.
Si pùo anticipare la coltivazione piantando i semi negli appositi contenitori in polisterolo e lasciandoli al protetto dal freddo(Dicembre - Gennaio). Richiede posizione abbastanza soleggiata.

SEMINA:

Si possono coltivare ad una temperatura superiore ai 12 gradi, quindi la coltivazione varia da zona a zona. Di solito già a Febbraio si piantano.
Dopo di che si mettono nel terreno verso Aprile.

Se partite dal seme due cm. sotto terra e ricoperti da un leggero strato bastano.
In terra:
Scavate dei solchi e mettete le piantine a una profindità di 40 cm. Comunque fino al colletto.
Ricoprite e premete attorno alla pianta con le mani.

POTATURA:

Asportate la punta dei getti laterali appena si produce il fiore, lasciando 3-4 foglie e staccate tutti i getti secondari, lasciando su ogni pianta da 10 a 12 fiori. Come per i pomodori.....(v.o.p.) vedi opinioni precedenti.

ACQUA:

Annaffiate tutti i giorni, più abbondantemente appena spuntano i frutti.
Alcuni tipi di melanzana, quelle lunghe richiedono un sostegno, magari con una canna di bambù.

Di solito i frutti si raccolgono quando non diventano troppo grossi, tutti i prodotti coltivati non raggiungono mai la grandezza di quelli comprati almeno che non si usino prodotti chimici (sconsigliato).

CONSIGLI:
- Utile la crescita nel polisterolo.
- Concimate con la Pollina
- A un mese e mezzo dalla nascita spruzzate del RAMATO alla pianta rifatelo durante la fioritura.
- tagliare il frutto con un coltello.

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
criceto1984

criceto1984

01.09.2007 16:27

Con te si impara sempre di nuovo.. io un orticello ce l'avevo.. però il fuoco si è portato via tutto.. =(

elidi

elidi

25.08.2007 13:29

Che bello sapersi prendere cura dell'orto, ad avercelo!

bimbetta_87

bimbetta_87

24.08.2007 03:01

DAVVERO UTILE OPINIONE!!!!!!

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Melanzana è stata letta 578 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (3%):
  1. borel

"molto utile" per (92%):
  1. criceto1984
  2. mayar01234
  3. elidi
e ancora altri 30 iscritti

"utile" per (3%):
  1. pitecusa

"inutile" per (3%):
  1. WANTED2007

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.