Melbourne

Immagini della community

Melbourne

> Vedi le caratteristiche

93% positiva

18 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Melbourne"

pubblicata 28/08/2006 | halana
Iscritto da : 14/06/2006
Opinioni : 257
Fiducie ricevute : 68
Su di me :
Un po' latitante, stile Lavitola.... Ma io per lavoro, non per rischio galera!!!!!
Buono
Vantaggi cosmopolita, sicura
Svantaggi un pò sporchina
molto utile
Bellezze naturali
Ospitalitá
Attrazioni
Gastronomia
Efficienza trasporti pubblici

"4°: Due passi per Melbourne"

Chiesa e grattacieli

Chiesa e grattacieli

Melbourne estate 2000

Melbourn nasce nel 1835 quando il figlio di un ex galeotto, comprò dagli aborigeni la terra intorno a Port Phillip. La città ci impiegò poco tempo a crescere, anche perchè vi erano molte miniere nei dintorni e questo portò molta gente in cerca di fortuna. Infatti la città si trasformò da semplice accampamento a grande metropoli, se mi ricordo bene, in ca 20/30 anni. Alla fine del XIX secolo la città era la capitale industriale e finanziaria. Subito dopo la seconda guerra mondiale, arrivò un'ondata di immigrati provenienti da tutto il mondo che cercavano qui una vita migliore, trasformando così l'aspetto tipicamente britannico della prima città. Infatti camminando per Melbourne, si nota una cosa. Da noi ci sono tante chiese, per la maggior parte cattoliche. A Melbourne ci sono tante chiese, ma tante per davvero, ma di varie religioni.

Melbourne ha degli splendidi parchi pubblici dove nei prati ci si può sdraiare a prendere il sole, giocare a calcio, tirarsi il boomerang. E' la classica mentalità anglosassone. I parchi a disposizione di tutti, vivere il verde nel vero senso della parola. Si vedono famiglie intere correre e divertirsi. Poi mi venivano in mente i nostri cartelli: Vietato calpestare ecc: Ok, anche lì non si possono calpestare le aiuole.
La città è un miscuglio di vecchio/antico e moderno. Le strade sono ampie e trafficate. L'ho trovata più caotica rispetto a Sydney...e più sporca.

Il clima, visto che siamo in inverno, è più freddino di giorno rispetto a Sydney, e di notte fa proprio freddo. Meno male che mi ero portata di tutto, per qualsiasi clima. La città ha una grandissima comunità italiana, tanto che è facile trovare scritte nella nostra lingua e connazionali che se capiscono che sei italiana, ti pongono una marea di domande, come quasi a voler scoprire, che alla fine siamo parenti. Mi è successa la classica cosa che può succedere a qualsiasi turista. Non riuscivo a capire dove mi trovassi ed in più non riuscivo a leggere la cartina della città. Un signore anziano vedendomi in difficoltà, attraversa la strada e mi chiede se ho bisogno d'aiuto. Troppo gentile. Camminiamo per un pò insieme chiacchierando. Un signore davvero squisito. Stranamente non viene fuori che vengo dall'Italia, finchè non me lo chiede lui. Gli si illuminano gli occhi. Lui veniva da Castelammare di Stabia, ha 82 anni e si trasferì in Australia quando ne aveva 19. Era tutto felice di raccontarmi che i suoi genitori lo avevano fatto studiare, non solo lui, ma anche la sorella. La sorella prese il diploma di infermiera e lui perito, non mi ricordo bene cosa. Poi mi racconto che aveva 4 nipoti. Alla fine non so quanto abbiamo parlato, ma è stato bello.
Sono passata vicino ad un ospedale nel mio girovagare per la city e sono rimasta stupita che la seconda lingua usata, era l'italiano. Proprio sul muro dell'ospedale:hospital - ospedale. Forse proprio in quel momento mi sono resa conto di quanti italiani si siano trasferiti lì.

Melbourne non mi è dispiaciuta come città.E' bella, moderna, ma se potessi scegliere dove vivere....sceglierei Sydney!

Come ho potuto notare in Australia, si può arrivare con l'aver prenotato le prime notti in albergo, lo consiglio visto che si arriva cotti e stracotti. Ma per il resto conviene organizzarsi direttamente da lì, perchè si hanno così tante offerte tra la quali scegliere per tutti i gusti.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 4273 volte e valutata
95% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • melusina pubblicata 02/10/2007
    Avevo capito che Sidney ti era entrata nel cuore! Bye!
  • italiana13 pubblicata 18/10/2006
    Riguardo alla città preferita, abbiamo pareri nettamente contrastanti, adoro Melbourne, forse perchè ci sono stata almeno 10 giorni! è stata la città del mio inizio viaggio e della fine...riguardo alla possibilità di alloggio, semplice ed economica mi trovi d'accordo...io ho prenotato tutto da lì, dalla prima notte d'albergo (che ricordo sia stata davvero difficile, eravamo troppo stanchi) alle prenotazioni aeree low cost con compagnie australiane...Pensa che facendo i conti ho speso la metà della cifra che avremmo dato all'agenzia di viaggio qui:-)))
  • caria_andrea pubblicata 29/09/2006
    Qualche tempo fa ho cercato casa a Melbourne (in realtà solo per curiosità, però l'ho fatto, ormai con internet non ci sono limiti)..... ciao
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Melbourne

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 28/07/2000