Milano

Immagini della community

Milano

> Vedi le caratteristiche

77% positiva

155 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Milano"

pubblicata 30/01/2002 | Cento
Iscritto da : 11/11/2000
Opinioni : 77
Fiducie ricevute : 53
Su di me :
Buono
Vantaggi Una città “europea”
Svantaggi Roma è molto più bella.
molto utile

"Quel giorno a Milano...."

Inizia una mia nuova giornata a Milano. Apro le finestre di casa mia e respiro la salubre aria della città. Ahhhhh non c’è di meglio per iniziare la giornata.
Esco fuori e mi ritrovo in via D’Annunzio sui Navigli. Vado sulla banchina e aspetto (inutilmente) un autobus(il 9 per la cronaca) che arriva dopo una paziente attesa. E allora salgo timbro il mio biglietto da esemplare cittadino e arrivo in università. Dopo esserci registrati per i prossimi esami mi va di distrarmi un po’ e mi reco con alcuni amici al Duomo, il simbolo di Milano, il luogo di incontro di turisti e giapponesi.
Guardo la Madonnina e osservando i turisti in fila ai piedi del Duomo mi accorgo della maestosità di questa chiesa. Sì è una chiesa e forse molti tedeschi e giapponesi che entrano, spesso lo dimenticano e si divertono a fotografare e a osservare esclusivamente la bellezza della struttura dimenticando che bisognerebbe avere un comportamento diverso, di raccoglimento magari.

Imbocco la galleria e tra i vari ristoranti e le colorate vetrine colgo tutta l’essenza di questa città: incontro colombiani, nigeriani, africani, giapponesi, tedeschi, americani, inglesi e mi accorgo di quanto sia “europea” e multirazziale questa città dalle mille sfaccettature.
Arrivo nella piazza di palazzo Marino e la dignitosa Scala contrasta con la grandezza del Duomo.
Torno indietro e arrivo in piazza Cordusio: quello che appare sullo sfondo è il castello sforzesco con quella orrenda fontana che lo precede. Mi accorgo che si sta facendo tardi e in via Torino prendiamo l’autobus direzione Axum: ad ogni fermata l’autobus è sempre più pieno, vedo gente con sciarpe rossonere e un ragazzino vedendo la mia sciarpa mi chiede se sono un Ultras della Fossa dei Leoni. Sento i soliti pronostici, ci sono i “vecchi” abitudinari di San Siro un vecchietto si vanta di essere abbonato da 40 anni al secondo anello. Mi racconta del migliore Milan che ha visto e del migliore giocatore che il Milan abbia avuto: parla rispettivamente del Milan di Capello e di Gianni Rivera. Oggi sono altri tempi, in campo Ancelotti manda una difesa composta da Costacurta, Helveg e Laursen, sono lontanissimi i tempi della difesa granitica costituita da Baresi, Tassotti e Maldini.

Forse questo lo sanno gli attaccanti della Juventus che infatti ci infilano due volte! Il Milan di Sacchi, Capello e Rivera è lontanissimo e in attacco abbiamo Javi Moreno e Josè Mari, che tristezza ragazzi!
Torno a casa ma prima passiamo a farci un giro sui navigli. Entriamo in un bistrot e un thè è la migliore scelta possibile. Passa Elisabetta Canalis(la velina)ma il mio pensiero vedendola corre stranamente a Vieri e penso, come ogni uomo presente, cosa ci trovi Maddalena in lui. Nello stesso tempo mi vengono in mente soldi, celebrità e vita mondana e comprendo tutto al volo! Anche gli altri maschietti “bavosi” fanno il mio stesso ragionamento e nonostante abbiano trovato come me la risposta, non se la sentono di considerarsi inferiori a Vieri! E il ricordo della partita mi fa odiare ancora di più quell’uomo simbolo dell’ odiata Inter.

E’ un po’ tardi e si decide di tornare a casa, le targhe alterne non mi pare che funzionino troppo dal momento che un mio amico rischia di essere investito da una macchina che in un giorno di targhe pari, ne ha una dispari!!!!

Piazza 24 Maggio è vicinissima e ci stuzzica l’idea di un giretto alle colonne di San Lorenzo. Qui i soliti “inquilini notturni” di questa zona, si appassionano ad un ritmo stile “ombelico del mondo” percuotendo un bidone vuoto.

Altri 20 minuti in giro fino ad arrivare sui letti di casa nostra, e mentre ci addormentiamo ripenso a tante cose: il Duomo,i giapponesi, Javi Moreno, La Fossa Dei Leoni, Elisabetta Canalis, le targhe alterne, gli autobus, la mia università, la Scala, Piazza Affari e Via Montenapoleone.

In fondo osservate bene, Milano è tutta qui. Non puoi plasmarla a tuo piacimento, devi accettarla così com’è!


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 727 volte e valutata
90% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • stella1982 pubblicata 08/03/2002
    dai..milano non è tutto qui! ci sono tante altre cose di cui non ho parlato! roma probabilmente è davvero molto più bella, ma credo siano due bellezze molto diverse, e il paragone forse non si può nemmeno fare. poi..un consiglio. non limitarti a prendere per buono che milano sia solo ciò che conosci tu, ma prova a cercare di scoprire tutti gli angoli della tua città che conoscono solo in pochi. e ti garantisco..di questi piccoli gioelli ne troverai molti! Maryan
  • loreg pubblicata 04/02/2002
    l'opinione mi è piaciuta. però, permettimi di dissentire, milano non è tutta qui... ;-) a presto, loreG
  • freedom pubblicata 02/02/2002
    Forse Roma è più bella, ma Milano offre molte più opportunità, per studiare, per lavorare, ma soprattutto per divertirsi :)
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Milano

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 28/07/2000