Mille splendidi soli (Khaled Hosseini)

Immagini della community

Mille splendidi soli (Khaled Hosseini)

A quindici anni, Mariam non è mai stata a Herat. Dalla sua "kolba" di legno in cima alla collina, osserva i minareti in lontananza e attende con ansia...

> Vedi le caratteristiche

96% positiva

130 opinioni degli utenti

Opinione su "Mille splendidi soli (Khaled Hosseini)"

pubblicata 23/04/2011 | epy
Iscritto da : 16/11/2000
Opinioni : 9687
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Ottimo
Vantaggi Contenuti, storia, fascino
Svantaggi prezzo
molto utile

"Ogni fiocco di neve è il sospiro di una donna infelice …"

“Mille splendidi soli” è il titolo di un romanzo di Khaled Hosseini, che è stato pubblicato nel 2007 ed ha una lunghezza di 432 pagine. Potrebbe sembrare lungo, ma la sua lettura, in fondo, è alquanto piacevole. Lo scrittore è lo stesso del famoso “Il cacciatore di aquiloni”. Per quanto mi riguarda, si tratta di un acquisto che mi è costato 18,50 euro e che ho adoperato come regalo, prima di passare io stesso alla lettura del romanzo medesimo. Il quale, merita davvero di essere letto. Esso racconta la storia di due donne che vivono in un paese molto difficile, qual è l’Afghanistan. Miriam è una ragazza “bastarda” che vive una vita da reclusa in un luogo dove il padre passa a trovarla un giorno alla settimana. Laila vive nella capitale, dove ha perso i due fratelli per una credenza che non condivide e stima come suo vero fratello Tariq, un amico che la rispetta come lei vorrebbe facessero tutti. Sono due vite diverse, che sembrano non avere niente in comune … ma un giorno si incontrano e … il resto lo saprà chi leggerà questo bel libro. Acquistato e regalato in maniera sfrontata sull’onda delle recensioni positive che ne avevo letto, non posso che confermare la bellezza di questo romanzo, la quale peraltro si avverte già dal suo bellissimo titolo.

[Questa opinione è stata da me pubblicata anche altrove]


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 629 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Alienna pubblicata 09/05/2011
    col tempo maturerò la necessità di leggerlo ma per ora passo
  • romy73 pubblicata 25/04/2011
    prima o poi lo leggerò anch'io!!!!!!!!!!!
  • Ciobin pubblicata 24/04/2011
    davvero bvello
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Mille splendidi soli (Khaled Hosseini)

Descrizione del fabbricante del prodotto

A quindici anni, Mariam non è mai stata a Herat. Dalla sua "kolba" di legno in cima alla collina, osserva i minareti in lontananza e attende con ansia l'arrivo del giovedì, il giorno in cui il padre le fa visita e le parla di poeti e giardini meravigliosi, di razzi che atterrano sulla luna e dei film che proietta nel suo cinema. Mariam vorrebbe avere le ali per raggiungere la casa del padre, dove lui non la porterà mai perché Mariam è una "harami", una bastarda, e sarebbe un'umiliazione per le sue tre mogli e i dieci figli legittimi ospitarla sotto lo stesso tetto. Vorrebbe anche andare a scuola, ma sarebbe inutile, le dice sua madre, come lucidare una sputacchiera. L'unica cosa che deve imparare è la sopportazione. Laila è nata a Kabul la notte della rivoluzione, nell'aprile del 1978. Aveva solo due anni quando i suoi fratelli si sono arruolati nella jihad. Per questo, il giorno del loro funerale, le è difficile piangere. Per Laila, il vero fratello è Tariq, il bambino dei vicini, che ha perso una gamba su una mina antiuomo ma sa difenderla dai dispetti dei coetanei; il compagno di giochi che le insegna le parolacce in pashtu e ogni sera le dà la buonanotte con segnali luminosi dalla finestra. Mariam e Laila non potrebbero essere più diverse, ma la guerra le farà incontrare in modo imprevedibile. Dall'intreccio di due destini, una storia che ripercorre la storia di un paese in cerca di pace, dove l'amicizia e l'amore sembrano ancora l'unica salvezza.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788800207935, 9788838487033

Tipologia del prodotto: BA, BC

Autore: Khaled Hosseini

Traduttore: I. Vaj

Numero totale di pagine: 432

Alice Classification: Letterature Straniere: Testi

Editore: Mondadori Education, Piemme

Data di pubblicazione: 2008, 2007

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 29/04/2010