Birra Moretti Grand Cru: incredubilmente Italiana!

5  24.01.2012

Vantaggi:
Selezione accurata delle materie prime, che sono genuine, naturali e controllate !

Svantaggi:
-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

Consiglio il prodotto: Sì 

fabgirl

Su di me: "Purezza è intelligenza, è nutrirsi bene per pensare illuminato" da Il Piccolo Principe. D...

Iscritto da:16.03.2006

Opinioni:1004

Fiducie ricevute:359

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 23 utenti Ciao

L'Oktoberfest è uno di quegli eventi a cui, sia io che i miei amici, difficilmente rinunciamo a partecipare. Purtroppo però quest'anno è capitato, e allora abbiamo deciso di farne uno casalingo presso un rifugio in montagna, nella splendida zona dell'Alpe della Luna in Toscana, nella provincia di Arezzo.
Ognuno di noi ha partecipato oltre che con i viveri, portando ovviamente una buona quantità di birra. Avevamo solo un piccolo vincolo, questa doveva essere tassativamente italiana, come tutto quanto il resto!

Premetto che alcune settimane prima dell'evento, avevo partecipato ad una piccola rimpatriata in birreria con alcuni ex-colleghi, ed è stato lì che ho avuto modo di provare la "Grand Cru" di Moretti. Essendone rimasta molto soddisfatta, è quindi scontato che io ho partecipato portando alcune casse di questa vera "specialità" che, secondo il mio modesto parere, non ha nulla da invidiare alle altre birre più famose!

Mi è piaciuta ancora prima che la bevessi! Il merito è indubbiamente da attribuire all'elegante bottiglia da lt 0,75, con il suo speciale tappo in sughero con la gabbietta, e ovvviamente la sua elegante etichetta dai toni raffinati! Nel momento stesso in cui l'ho versata nel calice, mi sono lasciata letteralmente conquistare dal suo caldo colore ambrato e dai suoi splendidi riflessi aranciati, e ho pensato dentro di me che ero indubbiamente di fronte ad una magnifica birra da meditazione, con niente da invidiare ai miei preziosi rossi custoditi in cantina!
La sua schiuma è piacevolmente candida, compatta e persistente. I suoi profumi sono della giusta intensità ed evocano all'inizio le invitanti note erbacee del luppolo mentre poi dominano quelle fruttate di albicocca, di agrumi canditi e pesca sciroppata, con una punta speziata e di calde note di miele d'acacia!
E' una piccola opera d'arte che mai avrei potuto immaginare di riscontrare in una birra, tra l'altro Italiana!

Non è molto semplice da reperire, perché al momento ho visto che non è distribuita nei supermercati, infatti io l'ho acquistata in enoteca, dove un cartone da sei bottiglie mi è costato 35 Euro, un prezzo più che equo considerando la qualità del prodotto stesso! Infatti adesso ne ho una piccola scorta in cantina, dove la conservo lontana da qualsiasi fonte di luce e di calore, perché credo che, guardando come è partito il campionato di serie A, sarà perfetta da gustare assieme agli amici, perché c'è molto da meditare!

N.B. Opinione precedentemente da me pubblicata anche su altri siti.

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
Godipanza

Godipanza

21.10.2014 12:58

Bona pure questa.....un pò pesa a farsene oltre un litro...ma ottima

sarad12

sarad12

27.01.2012 10:31

la cercheremo, ciao

rivera

rivera

26.01.2012 08:27

Una delle rare birre che non ho ancora provato, grrr

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Leggi di più su questo prodotto
Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Moretti Grand Cru è stata letta 434 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (8%):
  1. bozzina
  2. NickUlow

"molto utile" per (92%):
  1. Godipanza
  2. opi1010
  3. sarad12
e ancora altri 19 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.