Kevin stavolta non balla coi lupi !

4  13.10.2007

Vantaggi:
Idea originale .

Svantaggi:
Nessuno .

Consiglio il prodotto: Sì 

clorophilla

Su di me:

Iscritto da:01.01.1970

Opinioni:30

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 6 utenti Ciao

Un Kevin Costner sicuramente come non si è abituati a vederlo al cinema, nella parte di un cinico e insospettabile serial killer.Due anni alla ricerca della tranquillità e della banalità, se vogliamo, che gli offre la vita familiare una moglie fedele,una figlia al college e un lavoro sicuro a capo di una ditta di imballaggi.Tutto sembrerebbe perfetto se accomodato sul sedile posteriore dell'auto,costantemente vigile alle sue spalle, non ci fosse il "vecchio" Marshall (William Hurt) a ricordare all'esemplare marito e padre la sua indole criminale.Sono passati due anni senza che il "Killer delle impronte" mettesse a segno uno dei suoi efferati delitti con la solita precisione e attenzione ai dettagli.Ma un bel giorno ricordando il piacere e l'eccitazione dell'uccidere, come non si riesce a volte a resistere ad un vizio, ecco un'altra occasione per sentirsi vivo.La preparazione è a dir poco maniacale,una volta salutata la moglie con un bacio prima di addormertarsi,una sorta di garage nasconde "l'atelier dell'assassino"abiti rigorosamente scuri tutti uguali.Il suo fedele compagnio Marshall sempre fastidiosamente presente a dispensare consigli e a rassicurarlo, è giusto uccidere e non nascondersi dietro alla maschera dell'uomo perbene.Questa volta,proprio quando tutto sembrerebbe andare per il verso giusto come del resto le altre volte...imprevisto:una tenda spalancata e un voyeur curioso con tanto di teleobbietivo immortala il delitto.Suspence vorrà incastrare il killer delle impronte?E no troppo banale...Vorrebbe provare anche lui l'emozione dell'uccidere e allora cerca di affiancarsi al protagonista e al suo alter ego criminale.Demi Moore veste i panni della detective attenta e senza paura desiderosa di risolvere un caso lasciato per troppo tempo in sospeso.Credo sia giusto fermarsi qui nel raccontare questo film sicuramente dalla trama originale che vale la pena di essere visto.

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
naiade

naiade

23.10.2007 17:05

Molto molto interessante...sembra originale. Da vedere!Ciao!

bengy77

bengy77

17.10.2007 19:13

Sembra bello, lo vedo e magari scrivo qualcosa anch'io...ciao!

ioana140614

ioana140614

13.10.2007 19:35

non l'ho visto

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Leggi di più su questo prodotto
Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Mr. Brooks (B. A. Evans - USA 2007) è stata letta 421 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"molto utile" per (100%):
  1. workerbee
  2. sciuscio
  3. nobilmantis
e ancora altri 12 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Risultati simili a Mr. Brooks (B. A. Evans - USA 2007)