Opinione su "New Ford Fiesta 2009"

pubblicata 22/05/2010 | Aily
Iscritto da : 18/05/2004
Opinioni : 181
Fiducie ricevute : 135
Su di me :
per ora vi saluto, alcuni mi mancheranno
Ottimo
Vantaggi consumi, stile, prezzo
Svantaggi indicatore della teperatura dell'acqua assente
Eccellente
Qualità del veicolo
Affidabilità su strada
Comfort
Spaziosità dell'abitacolo
Qualità di guida

"Ma quanto mi piace!"

Finalmente è arrivata.
E' lei la prescelta dopo varie visite ai concessionari e tentennamenti vari.

Inizialmente i dubbi erano tra Kia Venga, toyota Yaris o Auris, Mazda2 e, appunto, Fiesta. Ovviamente la vecchia punto ha pensato bene di abbandonarci appena finiti gli incentivi statali (secondo me ha fatto apposta per ingiuriarci) e il suo abbandono è stato rapido e imprevisto quindi la scelta è stata necessariamente un po' veloce ma per ora azzeccata.

Perchè lei?

Perchè la Venga è carina come aspetto ma ha una visibilità posteriore non molto elevata e il costo decisamente più alto a parità di accessori, le due Toyota erano molto carine ma i concessionari proprio poco disponibili nella vendita (pensate che siccome era il periodo in cui Auris non era più in produzione perchè stava uscendo il nuovo modello e quindi si potevano avere solo quelle già pronte, entrando in concessionaria chiediamo ci sono ancora delle Auris disponibili? Risposta: “sì” e poi se ne va senza aggiungere altro! In più erano anche poco coerenti con i prezzi. Mazda invece era simpaticissima soprattutto quella color ranocchio, la mia preferita, e decisamente quella più completa come accessori di serie oltre al concessionario più cortese e disponibile, ma un po' piccina soprattutto nel bagagliaio per considerarla l'auto principale.

La nostra Fiesta:

Non vi sto a scrivere la scheda tecnica piena solo di dati perchè si può trovare sul sito della Ford e non mi sembra di nessuna utilità, ma vi scrivo le impressioni avute dopo un mesetto di utilizzo.

Abbiamo acquistato la versione Plus 1.2 a 5 porte.
Non considerate i prezzi pubblicizzati perchè con quelli praticamente vi danno poco più della carrozzeria e del volante. In realtà i prezzi lievitano enormemente.

Fiesta 2009 è totalmente rinnovata rispetto le precedenti piccole utilitarie fiesta, sembra proprio un'altra macchina e non certo solo cittadina. Si parte dalla versione 1.2 a 60 cavalli fino alla versione 1.6 TDCI. Noi abbiamo preso la 1.2 a 82 cavalli, che consiglio decisamente.
Nel nostro caso abbiamo aggiunto vari optional alla versione base: il pack plus comprendente i fendinebbia e i tappetini di velluto, il climatizzatore manuale, il sound system ossia lettore radio cd compatibile con mp3 con comandi audio al volante e connettore aux-in,, l'esp, la''' ruota di scorta''' (sì perchè se non state attenti a tutto i normali accessori che un tempo erano ovvi come appunto il ruotino di scorta o un portacenere, ora si devono pagare a parte quindi meglio controllare tutto, anche le maniglie perchè nulla è scontato, di serie nel caso della ruota di scorta c'è solo il kit di riparazione).

La versione con il massimo numero di accessori è la titanium che ha in più rispetto alla plus finiture cromate, cerchi in lega, clima automatico di serie e, tra i vari optional, specchietti esterni ripiegabili elettricamente, comandi vocali blutooth con porta USB, sensori di parcheggio.

Esterno:

Ha una linea accattivante e un po' aggressiva, da auto sportiva che a me è piaciuta tantissimo, ricorda vagamente la vecchia Focus con i fanali posteriori alti e affusolati.
La nostra è nero panther metallizzato (altri 500 euro di aggiunta).
Altri colori molto carini a mio parere sono hot magenta (quello in foto) che però è ancora più caro del normale metallizzato quindi non vale la pena, e il rosso morello metallizzato.

La''' lunghezza è 3,95 cm''', fatto importante se si viaggia spesso in traghetto perchè per 5 cm si resta in classe A la meno cara.

Graziosi e, spero non fragili, gli specchietti con le frecce direzionali incorporate,
Ha di serie maniglie e specchietti in tinta con la carrozzeria.
Altro particolare unico nella Fiesta è la mancanza del tappo del serbatoio, si chiama rifornimento easy fuel nel senso che è un dispositivo che impedisce di sbagliare tipo di carburante perchè non entra assolutamente un bocchettone di benzina sbagliato.
Ho letto varie recensioni che dicevano di varie difficoltà nel rifornimento perchè non sempre le pompe di benzina vengono riconosciute nel senso che il bocchettone non entra neppure se il carburante è corretto ma per ora noi non abbiamo avuto nessun problema, forse hanno risolto il difetto iniziale.

Il bagagliaio è abbastanza capiente per un'auto di piccola dimensione: è 295 litri senza ruota di scorta e arriva a 979 in caso di ribaltamento dei sedili posteriori.

Una pecca è la sistemazione dei fanali anteriori perchè per cambiare una banale lampadina bisogna smontare mezzo frontale dell'auto.
Presente il sistema follow me home dei fanali anteriori che restano cioè accesi qualche secondo a motore spento per illuminare la strada.

I tergicristalli hanno due velocità base e, all'interno di ognuna, 4 sotto velocità.

Interno:

Per un'auto di fascia bassa di costo non è neppure un disastro unico. Non ha certo finiture in pelle o radica ma comunque la sua figura la fa soprattutto nella plancia comandi aerodinamica e argentata.
Si possono scegliere tre colori per gli interni:
nero (quello più in voga), bordeaux (che per me era bellissimo ma mi hanno bocciato) e beige (molto luminoso ma temo molto delicato),
Anche i sedili sono o sui toni del grigio o grigio e bordeaux o beige.
Il volante ha finiture in pelle e comandi radio integrati di serie.
Anteriormente è spaziosa e comoda anche se non mi piace molto l'inclinazione del poggiatesta che è regolabile solo in altezza.
Il sedile guidatore è regolabile in altezza e profondità così come il volante.

Non ho verificato la comodità dei sedili posteriori ma mi pare che gli spazi siano buoni. Manca solo qualche tasca portaoggetti o laterale nel lato passeggero posteriore.
Come ormai tutte le auto anche la Fiesta 2009 ha i sedili posteriori ribaltabili separatamente per ampliare la portata del carico.
L'attuale versione 2011 ha i finestrini elettrici sia anteriormente che posteriormente, la mia versione 2009 li ha solo anteriori.
Tra i sedili anteriori si trova un vano porta bottiglie o bicchieri e si può avere il portacenere che sarebbe a pagamento ma consiglio di farvi per lo meno regalare visto che è un semplice bicchierino di plastica con coperchio. Presente un vano portaoggetti lato passeggero dove si trova un imbuto apposito per eventuali rifornimenti d'urgenza tramite tanica di benzina visto il discorso del serbatoio che si apre solo inserendo il bocchettone della pompa di benzina.

L'impianto stereo (altro optional a 750 euro) comprende autoradio e lettore cd oltre a una presa aux per ascoltare la musica da un i-pod.
Nella versione Plus ci sono solo 4 autoparlanti anteriori mentre nella Titanium ci sono anche i due posteriori.
Si possono memorizzare 6 stazioni preferite. Il suono l'ho trovato ottimo soprattutto nella regolazione alta dei bassi e la ricezione buona. Anche il lettore cd non ha avuto problemi sebbene abbia sentito in giro che spesso non legge cd masterizzati in proprio, io rientro in questo caso ma il mio è stato letto normalmente, forse capita a volte. Si può impostare anche l'equalizzatore per alti e bassi nonché la selezione del tipo di suono tra pop, parlato, rock, classico ecc.
Presente il tasto TA che indica quali stazioni sono provviste di programmi sul traffico o notiziari e in caso sia selezionato, se si ascolta un cd o musica tramite i pod si converte direttamente in radio se vengono trasmesse notizie. Nella versione Titanium con comandi vocali integrati si ha il dispositivo che abbassa automaticamente la radio in caso di telefonata in arrivo.

Un po' scomoda la visuale della temperatura esterna e del consumo benzina, visibili solo dal guidatore.
Manca completamente l'indicatore della temperatura dell'acqua.
E' simpatico il dispositivo che permette di indicare in tempo immediato il consumo di carburante e l'autonomia rimanente.
Ha il doppio specchietto di cortesia nella aletta parasole, sia lato passeggero che lato guidatore.
La visuale anteriore è ampia grazie al frontale più spazioso rispetto le vecchie auto.

La sicurezza è garantita oltre che dal guscio in acciaio con barre antisfondamento, da due airbag frontali, due airbag laterali e un airbag per le ginocchia del guidatore. Si può ottenere con ulteriori 250 euro anche il doppio airbag a tendina. E' fornita di ABS e ripartitore elettronico della frenata di serie e di ESP in optional nella versione plus (la versione 2011 lo ha invece di serie). Decisamente insistente l'avvisatore sonoro di mancanza cintura di sicurezza.

Alla guida è scorrevole e silenziosa (bhè noi eravamo abituati a una vecchia punto quindi non c'è paragone visto che già ai 100 sembrava di essere su un trattore, però teniamo anche conto che parliamo di un auto di bassa cilindrata quindi certamente più rumorosa di un bmw 2000!), ha una buona frenata anche se avevo sentito giudizi poco riguardosi in proposito.
Le velocità elevate non si sentono affatto, anzi meglio stare attenti al piede in città perchè i 120 si raggiungono in un attimo senza accorgersene e nei centri urbani non è salutare. La velocità massima della nostra versione sarebbe di 168 km.

I consumi per ora sono davvero eccellenti, è euro 5 e si vede. Pur essendo nuova di pacca, alla prima gita fatta con percorso misto anche autostradale ha percorso sui 17-18 km con un litro. Dimenticavo, noi abbiamo la versione benzina ma si può optare anche per quella a gpl.

Finora non possiamo proprio lamentarci, io sono davvero soddisfatta della scelta. Un po' meno solo dei concessionari che non mi sono proprio piaciuti come serietà anzi allerto i vari acquirenti di stare proprio accorti al massimo prima dell'acquisto di una qualunque auto.
Vi spiego: chiediamo un preventivo e ci vengono scritti tre prezzi in base alla versione dicendo che c'era una mega promozione valida solo nelle aperture del sabato e della domenica. Andiamo la domenica della settimana successiva e i prezzi erano già cambiati dicendo che di sicuro si erano sbagliati nei preventivi, in più ogni 10 minuti il prezzo aumentava stranamente. L'ho fatto notare chiedendo che tasso di inflazione c'era visto che in 5 minuti si era già saliti di 50 euro e rispetto alla settimana precedente di ben 900. Al momento del contratto ci viene rifilata una estensione della garanzia a 4 anni assolutamente non richiesta e trovata tra i vari optional. Chicca finale, quando andiamo a saldare e a controllare l'auto ci viene proposto come affarone l'acquisto di un kit di sicurezza comprendente triangolo, giubbotto, piccolo pronto soccorso, alcooltest alla modica cifra di 70 euro. Rifiutiamo dicendo che non ci occorre e, sorpresa, sorpresa, il giorno dopo, momento del ritiro dell'auto, il medesimo kit è ancora sull'auto beato e tranquillo come se fosse normale parte integrante della stessa visto che non ci viene decantato come gentile omaggio in maniera analoga al portacenere la cui gratuità è prontamente evidenziata...

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2789 volte e valutata
68% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • advenimiento pubblicata 14/12/2012
    Sto valutando l'acquisto di un'auto nuova e di questi tempi devo dire che si compra abbastanza bene: la tua descrizione dettagliatissima mi è stata davvero molto utile. Grazie infinite!
  • siriabella pubblicata 07/09/2011
    sempre così per le auto, all'inizio sembrano mega offerte e poi salta fuori qualche sorpresina; bella macchinetta e descrizione perfetta!
  • NickUlow pubblicata 30/05/2011
    eccellente
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : New Ford Fiesta 2009

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 02/07/2009