Nintendo DS LITE (NDS)

Immagini della community

Nintendo DS LITE (NDS)

Nintendo DS Lite è la versione più avanzata e performante della Nintendo DS, un successo che ha già venduto più di 4 milioni di unità in tutta Europa.

> Vedi le caratteristiche

91% positiva

246 opinioni degli utenti

Opinione su "Nintendo DS LITE (NDS)"

pubblicata 07/10/2008 | The_Magic
Iscritto da : 19/09/2005
Opinioni : 621
Fiducie ricevute : 121
Su di me :
poco presente
Buono
Vantaggi Piccola e colorata, tanti giochi, prezzo abbordabile
Svantaggi Rapporto costo/qualità dei giochi, tasti piccoli per i grandi
molto utile
Velocità
Grafica
Audio
Multimedialità

"Nintendo, mi hai catturato!"

CONFEZIONE

CONFEZIONE

Alla fine ho ceduto anch'io al fascino del Nintendo. Ma non a quelli precedenti, ma all'ultima versione chiamata Nintendo DS Lite. Piccolo, leggero e colorato. I colori ci sono per tutti i gusti, blu, rosso, celeste, giallo, rosa, nero, grigio e l'immancabile bianco. Il nome Lite non è stato dato per caso, questa console è veramente più piccola del fratello maggiore, ma ha lasciato sempre i due schermi di cui uno touchscreen e la retrocompatibilità con i giochi del GBA. Difatti ha lo Slot-1 per i nuovi giochi e lo Slot-2 per quelli del Game Boy Advantage. Croce direzionale a sinistra e i tasti A, B, X e Y a destra e poco più sotto di questi due minuscoli bottoni per Start e Reset. Il tasto di accensione ora è di tipo digitale, questa scelta è stata obbligata dal fatto che il Lite si accende da solo quando viene impostata la sveglia. Entrambi gli schermi sono retroilluminati con la possibilità di scegliere tra 4 differenti luminosità, due led invece ci informano sullo stato della batteria, verde e rosso. Microfono integrato e wireless per giocare con gli amici come ci aveva abituato il DS. Nella confezione viene fornito un pennino di scorta, manuale utente, caricabatteria e ovviamente la console.

Tutte rose e fiori? Per i bambini si, quando gli regali il Nintendo DS Lite non vanno certo a lamentarsi di questo o di quello. Ma noi grandi, che sganciamo la grana, facciamo caso anche ai piccoli particolari. Io posseggo anche la PSP, quindi sarò un pochino severo con la Nintendo, ma cerco di essere anche obiettivo per aiutare gli altri nella scelta. Dicevo i difetti, da dove comincio? Dai due led per lo stato della batteria, sembra un semaforo, verde; giochi, rosso; salva la partita e spengi. Qualsiasi oggetto che usa batterie ricaricabili (cellulari, navigatori GPS, PSP, cordless per fare qualche esempio) ha un piccolo disegno a schermo raffigurante una batteria divisa in tacche, in genere tre. Anche se di solito ci azzeccano poco, sono sempre meglio di niente, appunto quello che offre il Nintendo. Perché anche l'icona della batteria, come i due led, si presenta verde o rossa non lasciandoci punti di riferimento. La croce direzionale è piccola e sporge poco, è facile che il pollice scivoli via o prema la direzione sbagliata. Se si usa una cassetta giochi del GBA, da inserire nello Slot-2, questa sporge fuori dalla console per alcuni centimetri, oltre che antiestetica ha il difetto di non entrare nelle custodie morbide, obbligandoci a toglierla e tenerla in tasca. I giochi sono veramente pacchiani per quanto riguarda la grafica, e anche lo scorrimento a video non è fluido. Nei giochi di guida, nelle curve, la macchina si muove a scatti. Ho giocato ad Asphalt Urban GT sia su PSP che su DS, la differenza è imbarazzante mentre il costo del gioco si equivale. Su questo voglio fare un esempio banale, i giochi del Nintendo stanno su cassette la cui capacità si aggira intorno ai 32 megabite. La PSP usa dischi UMD che possono contenere fino a 1.8 GB di dati. God of War non girerà mai su un Nintendo, poco ma sicuro eh eh. Però devo ammettere che ci sono giochi per il DS così semplici e divertenti che la PSP se li sogna. Per ultimo, ma non meno importante, permette solamente di giocare, ma fortunatamente acquistando una R4 (vedi opinione precedente) la possiamo trasformare in multimediale.

Ma come dicevo all'inizio, questa è una console per bambini e ragazzi che non stanno certo a guardare il pelo nell'uovo. E poi il parco giochi è veramente immenso e vario, e continua a crescere giorno dopo giorno andando a stuzzicare anche il palato delle mamme, e non soltanto in senso figurato, con l'ultima cassetta contenente una guida in cucina, dove si trovano ricette da tutto il mondo. L'ho regalato a mia moglie, visto che posso usarlo poco il Nintendo DS Lite per giocare, lo sfrutto per farmi preparare degli ottimi piatti.

Ultimo appunto riguardo al prezzo. Parte da 118 euro e arriva a sfiorare i 160 euro. Io l'ho pagato 128 ma all'interno della confezione non c'era il manuale in italiano. Credo che provengano dall'estero perché inspiegabilmente fuori dallo stivale costa circa 50 euro di meno, e non sono pochi. Quindi se siete disposti a rinunciare alla guida in italiano (tanto non è che dica molto) vi consiglio di comprarlo d'importazione.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 4681 volte e valutata
86% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • 48mietta pubblicata 29/11/2010
    devo comprarlo x la mia nipotina; non so se scegliere questo o quello con la macchina fotografica
  • Iwan pubblicata 27/04/2009
    Oipnione completa ed interessante
  • klaudia88 pubblicata 13/01/2009
    pikkolo e manegevole.ciao passa da me
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Nintendo DS LITE (NDS)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Nintendo DS Lite è la versione più avanzata e performante della Nintendo DS, un successo che ha già venduto più di 4 milioni di unità in tutta Europa.

Caratteristiche Tecniche

Numero Massimo di Giocatori: 1

Anno di Uscita: 2005

Supporti: Cartucce

Tipo: Portatile

Tecnologia: 32 Bit

Marca: Nintendo

Ciao

Su Ciao da: 20/10/2008