Notti piene di stelle. Gli anni d'oro della canzone italiana tra segreti e nostalgia (Fausto Leali, Massimo Poggini)

Immagini della community

  • Notti piene di stelle. Gli anni d'oro della canzone italiana tra segreti e nostalgia (Fausto Leali, Massimo Poggini)
  • Notti piene di stelle. Gli anni d'oro della canzone italiana tra segreti e nostalgia (Fausto Leali, Massimo Poggini)
  • La foto di Fausto e i Novelty insieme ai mitici Fab Four

Notti piene di stelle. Gli anni d'oro della canzone italiana tra segreti e nostalgia (Fausto Leali, Massimo Poggini)

A partire da 10,50 €

Nel 1965 i Beatles vengono in Italia. E lui - che ha già inciso le cover di "Please please me" e "She loves you" nella nostra lingua - è con loro sul ...

> Vedi le caratteristiche

Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni con foto (1)
  • Opinioni standard (1)
Valutazione
  • (1)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Ottimo

“Ciao, Fausto!”

pubblicata 01/06/2015

Vantaggigradevole e divertente lettura

Svantagginessuno: è volutamente un libro 'leggero'

AVVISO A TUTTI GLI UTENTI, IN PARTICOLARE A... tutti coloro che valutano in modo seriale, cioè 2 - 3 opinioni alla volta e poi lasciano commenti o messaggi nei box, pubblico e privato, del tipo: >. Sappiate che NON HO NESSUNA INTENZIONE DI RICAMBIARVI : più scrivete e invitate a ricambiare, meno...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Qualià Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Informazioni sul prodotto : Notti piene di stelle. Gli anni d'oro della canzone italiana tra segreti e nostalgia (Fausto Leali, Massimo Poggini)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Nel 1965 i Beatles vengono in Italia. E lui - che ha già inciso le cover di "Please please me" e "She loves you" nella nostra lingua - è con loro sul palco. "Bye Fausto!" lo saluta Paul McCartney prima di andarsene. Tre anni dopo, a Sanremo, è ancora lui a duettare con Wilson Pickett. E allo stesso Festival ci sono, fra gli altri, Louis Armstrong e una giovanissima esordiente, Giusy Romeo, che più avanti prenderà il nome d'arte di Giuni Russo. Nel 1981, al Festivalbar vince una dirompente Donatella Rettore, con "Donatella", appunto. E lui è sempre tra i protagonisti, con la sua "Canzone fragile". Nell'87 Zucchero vince il Festivalbar proponendo "Blue's". E lui, precursore del genere rhythm and blues in Italia, c'è. Questi sono solo pochi degli innumerevoli momenti di una carriera lunghissima che Fausto Leali può raccontare, con l'autenticità del testimone e la competenza del musicista. Così è nata l'idea di questo libro che, dai ricordi dell'autore raccolti da Massimo Poggini - giornalista che ha seguito la canzone italiana per decenni -, restituisce le emozioni di oltre cinquantanni della nostra musica. Da un Lucio Battisti chitarrista ancora sconosciuto a un Bobby Solo "innamorato cronico di Elvis", da una Berte "pantera di una bellezza allucinante" a un Morandi con la sua chitarra Fender, passando per Mina, Dalla, Jannacci e mille altri big.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788817072212

Tipologia del prodotto: Libro rilegato

Autore: Massimo Poggini, Fausto Leali

Numero totale di pagine: 248

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Musica

Editore: Rizzoli

Data di pubblicazione: 2014

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 24/01/2014