Oggettistica Artigianale

Immagini della community

Oggettistica Artigianale

> Vedi le caratteristiche

91% positiva

34 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Oggettistica Artigianale"

pubblicata 19/02/2004 | tweety69
Iscritto da : 11/04/2003
Opinioni : 283
Fiducie ricevute : 158
Su di me :
۞ º°"˜¨¨˜"°º•۝ VISITATE WWW.CINGHIAL8.NET ۝•º°"˜¨¨˜"°º ۞
Ottimo
Vantaggi riscoprire l'artigianato
Svantaggi poco mercato
molto utile
Qualita

"Il Vernantin"

L'altro giorno stavo leggendo distrattamente e mi sono imbattuta in un articolo interessante riguardante il mitico Vernantin. Mi ha fatto piacere, leggendo, ritornare con la mente ai racconti di un mio lontano zio che apprese l'arte di costruire Vernantin fin da bambino passando tutto il suo tempo libero nell'officina del maniscalco.
A tal proposito vi racconto questa storia così come la ricordo, magari ricamandoci un pochino per renderla più avvincente...!
E' l'alba di un giorno qualsiasi del 1400 quando Giuseppe, il maniscalco di Vernante, scrollandosi di dosso gli ultimi residui del riposo notturno e la paglia che gli si è appiccicata agli indumenti, va nella stalla per mungere.
Poi torna a casa, versa in una ciotola un mestolo di latte ancora caldo, prende dal cesto coperto da un canovaccio un pezzo di pane e ne taglia una fetta con il "Vernantin" che da sempre porta nella tasca dei pantaloni, da quando ha imparato il mestiere nella bottega del padre.
Il padre Giacomo, maniscalco e commerciante aveva capito che non poteva sopravvivere ferrando cavalli e asini o costruendo falcetti per i pochi abitanti dei paesi e delle borgate. Bisognava espandersi e così era riuscito, grazie alla propria intraprendenza, a vendere le proprie lame agli spagnoli, depositari allora della produzione e del commercio di lame.
Il gesto e l'opera del nostro maniscalco hanno continuato a ripetersi fino ad oggi, anno dopo anno, in quelle botteghe scure e annerite dai fumi della forgia a carbone.
Il "Vernantin" è così diventato per definizione il coltello di Vernante, strumento e compagno di lavoro di pastori e contadini. Nella sua estrema razionalità il "Vernantin" è un coltello povero. Dall'articolo vengo a sapere notizie tecniche che non conoscevo: la sua lama in acciaio al carbonio non inossidabile viene ricavata da materiale di recupero, ha una lunghezza che di solito non supera i 10 cm., è forgiata a mano nella forgia a carbone, ribattuta sull'incudine e infine temprata in olio industriale.
Il manico solo da freddo riceverà la forma desiderata ed è realizzato in corno di vacca scaldato sulla forgia e poi ripiegato nella morsa posizionando al suo interno una bandella di ferro per creare fin da subito la sede per la lama.
La lama è piuttosto larga ed appuntita ed ha una caratteristica: quella di avere un codolo munito di bottoncino che ha la funzione di fermare la stessa contro il manico ed evitare che si richiuda sulla mano.
Oggi, purtroppo, questo coltello è diventato un mito perchè la sua produzione è quasi cessata.
A Vernante apprendo che un solo artigiano fa ancora i "Vernantin" e questo mi intristisce un po' perchè, molto probabilmente, tra qualche decennio nessuno saprà più come si costruisce e nessuno zio potrà raccontare ai suoi nipotini la storia del mitico "Vernantin"!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2373 volte e valutata
78% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • papa_chango pubblicata 16/06/2005
    Che peccato!!! La nostra storia scompare...
  • lobelia pubblicata 31/08/2004
    Non sapevo cosa fosse, simpatico ciò che hai scritto. Peccato che, come tu dici, questa sarà una tradizione che andrà perdendosi.
  • Dumba pubblicata 29/02/2004
    BELL OPINIONE,ANCHE SE MI HA RATTRISTITO UN PO',è BRUTTO SAPERE,CHE DETERMINATI OGGETTTI DEL PASSATO NO SI POSSSONO PIU TROVARE,MA è BELLO SAPERE CHE UN DETERMINATO COLTeLLO HA UNA COSI BELLA STORIA DIETRO,MI INFORMERò DI PIU SALUTI Dumba
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Oggettistica Artigianale

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 16/07/2000