Home > Libri > Narrativa > Narrativa Straniera > Narrativa Straniera 2008 > Firmino. Avventure di un parassita metropolitano (Sam Savage)
Firmino. Avventure di un parassita metropolitano (Sam Savage)

Immagini della community

  • Firmino. Avventure di un parassita metropolitano (Sam Savage)
  • La copertina originale
  • copertina
  • non è così brutto in fondo..
  • piacevole, no?

Opinioni - Firmino. Avventure di un parassita metropolitano (Sam Savage)

A partire da 8,08 €

Firmino è un topo nato in una libreria di Boston negli anni Sessanta. È il tredicesimo cucciolo della nidiata, il più fragile e malaticcio. La mamma ha solo 12 mammelle e Firmino rimane l'unico escluso...

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità
Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni con foto (6)
  • Mini Opinioni (1)
  • Opinioni standard (25)
Valutazione
  • (8)
  • (7)
  • (5)
  • (4)
  • (2)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Ottimo

“Triste e malinconico Firmino”

pubblicata 11/08/2012

le molte citazioni, stile semplice, storia dolce a...

non saprei

Credo di avervelo già detto, spesso mi ritrovo a scegliere i libri facendomi guidare dall'istinto, da quel che mi comunica l'immagine di copertina, parte fondamentale di un libro, il suo biglietto da visita, e spesso quelle scelte fatte per istinto si sono rivelate poi le più fruttuose. Feci la...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

Emozionante a livello introspettivo

All'inizio la lettura è poco scorrevole

• Il libro tratta la storia di un piccolo ratto, Firmino, nato e cresciuto in una vecchia e caotica libreria, in un quartiere della Boston degli anni '60 del secolo scorso. • Dalle prime pagine non credevo mi sarebbe piaciuto… La lettura stentava a decollare a causa del modo di narrare di Savage:...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Uomini e topi”

pubblicata 17/08/2008

Delicato, fiabesco, ben scritto, coinvolgente, dol...

Non è un capolavoro nè risulta completamente origi...

Si era a cavallo tra il 1500 e il 1600 quando Francis Bacon, noto filosofo inglese, scrisse che alcuni libri vanno assaggiati, altri divorati e alcuni, rari, masticati e digeriti. Nel 2006, una manciata di secoli dopo, un uomo chiamato Sam Savage, classe 1940, ex professore di filosofia...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

*****

*****

C'era un famoso romanzo di Steinbeck, noto scrittore statunitense di romanzi degli anni Trenta (su tutti “Furore" che per inciso consiglio vivamente) che intitolò un suo libro "Uomini e topi", dove si narrava una cruenta amicizia negli Usa che furono. E ben venga questa citazione per il testo da...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Accettabile

“Firmino: a me non è piaciuto!”

pubblicata 07/10/2008

è un libro che esalta il piacere della lettura

poco coinvolgente

A chi mi legge abitualmente non saranno certo sfuggite le mie origini procidane e la mia bellissima casetta sul mare. Procida è il luogo dove trascorro le mie vacanze da ancor prima di nascere!!! Che c'entra questo con Firmino??? Se avrete un attimo di pazienza lo capirete. Le mie passeggiate...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Soddisfacente

“In principio fu il Verbo”

pubblicata 13/08/2008

intelligente

non leggete la quarta di copertina

Firmino. Un nome evocativo ed adatto, in effetti, ad un ratto dedito alla lettura. Questo libretto, appena 179 pagine veloci veloci, è reclamizzato in quarta di copertina come uno di quei romanzi brevi perfetti per un pubblico di bibliofili. Sembrava perfetto per me! Non fidandomi mai molto, però...

> Leggi l'opinione

Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Firmino topo di biblioteca”

pubblicata 04/12/2009

A volte accattivante ed arguto

A volte lento, personaggio un po' "poseur"

Trama. Firmino è un topo di biblioteca in senso letterale. È infatti un esemplare di rattus norvegicus (volgarmente detto anche pantegana) nato e dimorante nella libreria “Pembroke Books” in Scollay Square, Boston. È anche, sempre in senso letterale, un divoratore di libri posto che, sin dalla...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Soddisfacente

“Un ratto dall'animo umano”

pubblicata 09/06/2009

Una storia intensa sulla fantasia e sui libri

Rarissimi i dialoghi. Irreale

"Firmino e' la voce di tutti quelli che considerano la lettura e la fantasia il cibo piu' prezioso per l'anima. Un magico racconto dickensiano nero, divertente e malinconico sul potere di redenzione della Letteratura" cosi' si trova scritto sul retro di copertina del libro "Firmino" (titolo...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Non fa per me

“Firmino - Sam Savage”

pubblicata 13/07/2011

---

brutto

Mi sono avvicinata a questo libro attratta più dai commenti sul retro della copertina che dalla trama. Domenico Starnone (ammetto di averlo cercato su google, non sapevo chi fosse!) scrive: “chi ama leggere farà subito amicizia con Firmino. Questo memorabile topo di biblioteca generato da una...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Un capolavoro... per me!”

pubblicata 19/05/2009

amore dalla prima riga.

non adatto per chi odia i topi

Capitato per caso nella mia biblioteca, le vostre opinioni, (in particolare di baol) mi hanno convinto a leggerlo e ne son rimasto soddisfatto... esattamente 24 ore fa ho iniziato a leggerlo e poco fa ho finito! Una storia scritta con stile straordinario, un'autore molto sottile. Molti penseranno...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Non fa per me

Buona idea iniziale, la morale dietro la storia

Un libro noioso, indecoroso, senza emozioni

Attratto in tutte le librerie da questa copertina con un povero topolino spaventato, ho comprato il primo libro di Sam Savage, "Firmino". Inizialmente sono stato colpito dalla seconda di copertina in cui si narra delle vicissitudini editoriali di questo libro, di cui comunque ne parlerò in...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“la lettura è un bene raro”

pubblicata 11/09/2008

induce a riflettere

nessuno

Ho notato che questo libro è stato molto gettonato questa estate , e le opinioni che ho letto sono tutte ottime, ma ho deciso di dire anche io qualche cosa , magari esulando un pò dal raccontarvi la storia vera e propia che già altri hanno dettagliato.è certamente un azzardo accostare l'opera...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Accettabile

E' un Libro, merce pregiata.

Lento e non Accattivante.

Ricevetti questo libro per il mio Onomastico. Ad Agosto. Un libro è sempre un ottimo regalo e, spinta dalla curiosità, l'iniziai a leggere il giorno dopo. L'autore è Sam Savage. E' nato nel 1940 ed è Americato. Un esordiente un po' attempato. E' stato un professore di Filosofia, un meccanico di...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Soddisfacente

“Firmino il topo”

pubblicata 21/01/2009

Idea abbastanza originale

Lettura pesante

Firmino il ratto Attirato dalla fascia in copertina che recitava:"Caso editoriale dell'anno", ho comprato questo libricino. Insolitamente leggo abbastanza velocemente i libri, ma questo ho faticato a terminarlo. Andiamo con ordine. L'autore, Sam Savage, ha fatto i più disparati mestieri e il suo...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

un libro che si divora!

nessuno

Ho letto questo libro due estati fa. Il libro mi è stato regalato da mia sorella, che è una lettrice accanita. Avevo letto molte recensioni di questo libro. Pubblicato in America da una piccola casa editrice con una tiratura di sole mille copie, ha vinto tutti i più importanti premi per autori...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

1 2