Home > Libri > Narrativa > Narrativa Italiana > Narrativa Italiana 2006 > Ho voglia di te (Federico Moccia)

Immagini della community

  • Ho voglia di te (Federico Moccia)
  • pag 221 “Intanto la guardo, incorniciata da un arco di travertino, all’entrata di Via Veneto, risplende tutta la sua bellezza moderna in quella cornice antica.”
  • Tre metri con la MOTO
  • Step 1
  • Step 2

Opinioni - Ho voglia di te (Federico Moccia)

A partire da 7,65 €

Lo avevamo lasciato con una domanda: riuscirò mai a tornare lì, dove solo gli innamorati vivono, tre metri sopra il cielo? E le risposte stanno per arrivare. È questo il seguito di "Tre metri sopra il ...

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità
Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni con foto (5)
  • Opinioni standard (97)
Valutazione
  • (40)
  • (27)
  • (12)
  • (14)
  • (4)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Buono

“Anche i teppisti crescono...”

pubblicata 02/09/2014

Molto più bello del primo

E' Moccia

Nonostante Moccia non sia uno scrittore da bestsellers quando ho letto alcuni pezzi qui e là di "Ho voglia di te" ho deciso di acquistarlo per vedere come finiva "Tre metri sopra il cielo" dato che alla fine del libro erano tornati con i piedi ben piantati per terra! Questo libro mi è piaciuto...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Accettabile

Dimenticate i vostri problemi per una giornata…

…surreale, non vi lascia nulla, se non una carie.

Ho voglia di…un libro serio, che questo davvero la serietà e la realtà della vita non la conosce. In questa seconda puntata, il continuato dell'oramai famosissimo "Tre metri sopra il cielo", Moccia è cresciuto assieme a Step ed in questo libro dà il meglio di sé stesso: un concentrato di zucchero...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Non fa per me

“Ho voglia di capire.”

pubblicata 09/07/2006

se sei un antropologo, è un testo fondamentale.

Può indurre sonnolenza, ma non so se è un vero sva...

II motivi che mi hanno indotto alla lettura del prodotto cartaceo denominato "Ho voglia di te" sono due: - E' il sequel di un libro che ha venduto un milione di copie (praticamente solo in Italia, all'estero è stato completamente ignorato) e del quale conosco la trama avendo visto, propinatomi a...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

una storia molto carina, lettura piacevole, person...

nessuno in particolare.

Bello! Ho finito proprio l'altra sera questo secondo libro scritto da uno degli autori che mi stanno entrando nel cuore, Federico Moccia. Ho vissuto completamente la storia di Step e Gin e mi ha suscitato tantissime emozioni. "Ho voglia di te" è il seguito del libro "Tre metri sopra il cielo" e...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

E' amore. L' amore è vita..anche se...

...la vita, a volte, va oltre. Ma non importa.

Quasi tramonto sul mare. Quasi tramonto su questa spiaggia che ha un retrogusto d'estate ma è accarezzata da un vento che scompiglia i capelli e riporta a questa primavera che della calda stagione ha i lievi tratti, arrivati troppo velocemente, ma non la piena somiglianza. E' qui che la mia mente...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

scorrevole, fluido...

poco sviluppata la storia di Babi

Qualcuno deve aver visto sul mio comodino "Tre metri sopra il cielo", qualche mese fa. Perché al mio compleanno, ormai passato, mi è arrivato come regalo il continuato, "Ho voglia di te". Oppure semplicemente qualcuno mi ha letto nel pensiero. Il titolo mi ispirava parecchio..(insomma, dite la...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Accettabile

Se condividete l`idea che l`amore non sia perfetto...

Se vi e` inesorabilmente piaciuto il primo libro f...

Delusione. Attese speranzone, inafferrabile desiderio che uno dei libri preferiti da migliaia di adolescenti possa avere un seguito, voglia di amore, di altro amore perche` il primo non e` bastato.. Per tutti quelli che come si aspettavano questo.. siamo stati traditi e il nostro amore? quello...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

**

****

Premetto.. Scamarcio mi sta antipatico, quindi non credo vedrò il film "ho voglia di te" ma avendo letto il libro "tre metri sopra il cielo " ed aver anche visto il film non potevo perdermi il seguito. Tra l'altro Federico Moccia mi piace tantissimo come scrive, l'hanno definitio " lo scrittore...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Ridateci Step e Babi”

pubblicata 19/03/2006

buona lettura

asettative deluse

Chiunque abbia solo sfiorato il fenomeno " Tre metri sopra al cielo", non poteva non attendere con bramosia il sospirato seguito, ed ecco finalmente "Ho voglia di te" che, già dai primi giorni di comparsa, sembra sulla via buona per bissare il successo editoriale della prima opera di Federico...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

semplicemente stupendo...

l'ultimo della serie!

"Ho voglia di te"…il seguito di un libro appassionante come "Tre metri sopra il cielo" non poteva che essere altrettanto entusiasmante… Step ritorna a Roma dopo due anni trascorsi negli Stati Uniti, lontano da Roma, dalla famiglia, dagli amici e soprattutto lontano da lei, da Babi… già, chissà...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

il libro è più centrato su Step, molto bello più b...

nessuno

Questo il seguito di "Tre metri sopra il cielo"...scritto dal grande Federico Moccia! Il precedente romanzo, Tre metri sopra il cielo, si era concluso con una domanda di Step: “riuscirò mai a tornare lì, dove solo gli innamorati vivono, tre metri sopra il cielo?” Il romanzo si apre...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Soddisfacente

“Ho voglia di te”

pubblicata 05/07/2006

.........

..............

In realtà non è il mio genere, strano per me, leggere libri di argomento simile, e soprattutto, strano leggere, qualcosa di Federico Moccia. Per chi, non sapesse chi è, Federico Moccia, è nato a Roma nel 1963, scrive soprattutto per cinema e televisione. "Tre metri sopra il cielo" è stato...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

....avvincente, emozionante.....simpatico...

....così bello che l'ho letto TROPPO di corsa....

....chi di noi non si è innamorato così tanto da perdere letteralmente la testa? Step....il protagonista del libro ( che peraltro è la continuazione del best sellers "tre metri sopra il cielo") ha fatto molto di più.... Dopo il triste epilogo del primo libro, che lascia davvero l'amaro in bocca...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Non fa per me

“Ho voglia..di cambiare libro.”

pubblicata 28/03/2014

se lo leggi, nessuno

se lo eviti, nessuno

Mi ritrovo a parlare di questo libro, in quanto ai tempi in cui andavo a scuola i romanzi di Federico Moccia sono stati un po' una persecuzione. Dopo avermi "proposto" la visione del film Tre metri sopra il cielo, la scuola ne ha combinata un'altra delle sue: mi ha "proposto" (per non usare il...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

TROPPO BELLO!!!

non smetteresti mai di leggerlo....

"Tornano Babi e Step, insieme a Paolo, Pallina, Daniela, Raffaella, Claudio...nomi che conosciamo bene. E che tornano pra per mischiarsi con altri, nuovi, nuovissimi. Perchè il gioco della vita non si ferma. Non si deve fermare. E l'amore ha le sue regole, bellissime e sempre diverse da come le...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0