I guardiani del destino (G. Nolfi - USA 2011)

I guardiani del destino (G. Nolfi - USA 2011) > Opinioni sul prodotto





Attendi ....
Valuta questo prodotto:  
 
1-4 di 4 opinioni per I guardiani del destino (G. Nolfi - USA 2011)   Ordina per:: Utilita | Valutazione del Prodotto | Data
Quanto pesano nella nostra vita il Destino ed il Libero Arbitrio?
Scritta da Inti

Vantaggi: opera elegante e riuscita che tratta, pur con toni leggeri, domande esistenziali non di poco conto
Svantaggi: non è un capolavoro ma solo un thriller sentimentale originale e coinvolgente

...menzionerò le risposte dell'Autore) ma i toni non sono cupi ed ossessivi bensì leggeri ed eleganti; il film non è facilmente classificabile (e direi che si tratta decisamente di un pregio): vi sono, infatti, elementi di azione, fantascienza (filosofica ed esistenziale), commedia, thriller romantico (alla "Intrigo internazionale" di Alfred Hitchcock, per intenderci) per una riuscita mescolanza di generi e toni che regala una storia elegante e piacevole ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente Eccellente
Eccellente

16.06.2014
I guardiani del destino (G. Nolfi - USA 2011)
Scritta da armano

Vantaggi: ....
Svantaggi: .....

...all'assenza totale di interesse verso i programmi tv abbiamo guardato il film I guardiani del destino. Un dvd che non mi è dispiaciuto pur ammettendo che mi aspettavo di più. Matt Damon ed Emily Blunt sono i protagonisti della storia: Matt Damon è David Norris candidato al senato degli Stati Uniti. Incontra Elise Sellas (Emily Blunt) affascinante ballerina la quale lo conquista in un curioso contesto: pochi minuti prima del discorso di commiato ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

12.10.2011
Chi controlla il nostro destino e influenza le nostre scelte?
Scritta da scheggia10

Vantaggi: La storia, i personaggi e gli interpreti
Svantaggi: non ne ho trovati

...esistenziale di David e dunque i guardiani del destino, agenti operativi del Presidente in giacca, cravatta e Borsalino, sono incaricati di porre rimedio a questa “anomalia”, aggiustando gli eventi della vita di David per garantire un disegno più grande. Rivendicando il libero arbitrio, però, David sfida gli ordini superiori a colpi di testa e di cuore per coronare il suo sogno d’ amore. Il tema trattato dal film non è inedito, infatti è tratto da ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

19.06.2011
buon alternativa i tanti visti
Scritta da cinziafrenti2011

Vantaggi: matt
Svantaggi: nessuno

I Guardiani del destino (Meno cervellotico di Inception,più film di Source Code e più avvincente di The Box. UN BUON FILM, CURIOSO, INTERESSANTE) "Quando sei in battaglia non e' importante quando sei a terra ma quello che fai quando ti rialzi" Matt Damon (I guardiani del destino) Due anni fa uscì al cinema "The Box" un film insolito, curioso, un thriller di fantascienza atipico. Dopo due arriva "I guardiani del destino" (The Adjustment Bureau) ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

22.05.2011
Link Sponsorizzati


Se sei il produttore o distributore di I guardiani del destino (G. Nolfi - USA 2011), clicca qui