La ragazza con l'orecchino di perla

Altre foto

La ragazza con l'orecchino di perla > Opinioni sul prodotto

6 offerte a partire da





Attendi ....
Valuta questo prodotto:  
 
1-15 di 25 opinioni per La ragazza con l'orecchino di perla   Ordina per:: Utilita | Valutazione del Prodotto | Data
m'avete guardato dentro
Scritta da lababy1976

Vantaggi: la fotografia
Svantaggi: la sceneggiatura, troppi "salti" rispetto al libro

...qualche anno fa. Non era la meta principale del viaggio, ma si è trasformata in una sosta di 5 giorni e meta di successivi ritorni... giusto per dire quanto questa cittadina mi abbia affascinata. In quel viaggio ho avuto modo di vedere (ed osservare a lungo) i quadri di Johannes Vermeer. Ammetto che allora non li conoscevo, ma le inquadrature, le luci, i soggetti mi hanno molto colpita. Molto "fotografici". (ed io per pittura e fotografia ho una ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

17.07.2006
Magnetico come un quadro di Vermeer
Scritta da UpNea

Vantaggi: Atmosfere incantevoli,sembra di essere catapultati dentro la storia,fotografia,attori
Svantaggi: Troppe cose sottintese e troppi tagli..finale diverso rispetto al libro

Sono sempre stata scettica riguardo la trasposizione cinematografica di opere letterarie, forse perchè le pagine di un libro trasferite su uno schermo vengono inevitabilmente deturpate,travisate o almeno modificate,e un romanzo così seducente,incantevole e impalpabile come quello della Chevalier rende il passaggio ancora più difficoltoso a mio parere. Ho amato il romanzo,ed era quindi inevitabile che andassi a vedere il film di Webber ispirato al ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

28.05.2007
Dipingere l'anima
Scritta da aantea

Vantaggi: Fotografia perfetta, bravissima la Johansson, dettaglio di un epoca, descrizione ottima dei rapporti tra classi, rapporto platonico ma sensualissimo tra i proganisti, adatta la colonna sonora
Svantaggi: Esteticamente troppo bello a scapito della storia, doppiaggio per alcuni attori non adatto

...il cibo”, con questa rassicurazione la madre della giovane Griet manda la figlia come serva presso l’abitazione di Jan Vermeer, pittore fiammingo, personaggio oscuro e taciturno. La ragazza però non solo troverà il cibo ma scoprirà anche un mondo fatto di chiaroscuri e di colori nuovi, troverà attrazione e desiderio d’arte. “La ragazza con l’orecchino di perla”, diretto da Peter Webber e tratto dal bel romanzo best seller dell’Americana Tracy Chevalier, ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

24.01.2005
Bello come un quadro fiammingo... ma la storia?
Scritta da quica76

Vantaggi: Esteticamente curato, attori molto convincenti
Svantaggi: Film poco convincente, sceneggiatura poco curata

...di Stranley Kubrick, che sacrifica la fedeltà al testo originale per raccontarci la sua interpretazione. Perché il libro è per me una cosa viva, che cambia nella testa di chi lo legge e assume la forma che il lettore vuole dargli... anche il regista dovrebbe interpretare e non semplicemente illustrare. Questa è almeno la mia opinione. In questo caso invece "la ragazza con l'orecchino di perla" è una grandiosa illustrazione e poco più. Io ho appena ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

31.03.2004
Complicità tra un pittore e una serva.
Scritta da eleonorazocc

Vantaggi: dolce, appassionante, morbido.
Svantaggi: ====

...anzi meglio se ne avete la possibilità leggete il libro, io non sono riuscita a farlo,ma secondo la regola che il libro è sempre migliore del film, mi fiderei. Quindi leggetela la storia, poi magari guardate io film,…e poi fatemi sapere se ha suscitato anche a voi delle belle emozioni. Il film è ambientato nell'anno 1665 in Olanda, precisamente a Delft. La protagonista è Griet, una ragazza di 17 anni, che a causa di un incidente che il padre ha ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

04.08.2005
L'intreccio tra tela e cuore
Scritta da edoardo75

Vantaggi: La fotografia
Svantaggi: Trama debole

...come si suole dire “buona la prima”) ed interpretata da una (giustamente) algida Scarlett Johansson e da un sempre più convincente Colin Firth già personalmente apprezzato in “Love Actually” e “L’importanza di chiamarsi Ernest”. Sullo sfondo di una Delft (olanda) del 1600, misera e fredda come solo i sobborghi nordici sanno apparire nel nostro immaginario collettivo, si snoda la vita di Griet figlia di un noto decoratore di maioliche caduto in disgrazia ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

24.06.2004
L’enigma di uno sguardo. La forma della luce.
Scritta da bregaing

Vantaggi: La riproduzione cromatica e luminosa dei quadri di Vermeer. Incanto per gli occhi.
Svantaggi: Pura rappresentazione a scapito del racconto.

...che chi conosce a fondo la tecnica e tutte le vicende cha hanno portato al completamento dell’opera, potrà cogliere più particolari di noi. Ma questo è un altro livello di conoscenza. Quest’introduzione, che forse a qualcuno sembrerà posticcia, non è per marcare un divario tra osservatore e opera artistica, ma per dire che l’arte è alla portata di tutti ed ognuno può decifrare in essa sensazioni e rimandi poetici. Tuttavia un metodo superficiale ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

06.04.2004
Scarlett: The Girl with a pearl earring
Scritta da catanto

Vantaggi: Scarlett johansson, fotografia
Svantaggi: per chi ama film molto dialogati

...era lì a lavorare presso la sua casa. Era la giovanissima Griet, da poche settimane assunta in prova come donna di fatica presso la casa del pittore che è la protagonista assoluta di questo film Lei è una bellissima ragazza di appena sedici anni che prima di essere presa in casa del pittore ha affrontato la propria esistenza praticamente dentro le quattro mura domestiche. Lei, estremamente timida, vive in una famiglia povera e ciò la costringe ad ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

27.06.2006
Il sottilissimo confine tra arte e passione
Scritta da aschilliro

Vantaggi: Lento, passionale, raffinato, inebriante
Svantaggi: Ci sono alcune lacune fondamentali rispetto ali libro. La fine è molto diversa

...mai consumato. Quanto è sottile la linea che divide il confine tra l'arte e i fantasmi della passione? Come ogni buona lettrice che si rispetti prima di andare al cinema a vedere una trasposizione cinematografica di un libro io rileggo perlomeno 10 volte il testo. Così anche i più piccoli particolari non possono sfuggirmi. Se poi a questo aggiungiamo che sono una persona disordinata per vocazione capirete anche perchè sono approdata a aquesto libro ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

02.07.2004
Le pennellate di Vermeer nella pellicola di Webber
Scritta da Danybag

Vantaggi: ricostruzione storia, gusto del dettaglio, attenzione alla luce e ai colori
Svantaggi: a volte lento, trama deboluccia

...servizio presso una famiglia facoltosa, la famiglia Vermeer. La ragazza, di nome Griet, si stabilisce come serva presso qusta famiglia, la famiglia del celebre maestro Johannes Vermeer, pittore fammingo la cui bravura ha raggiunto i nostri tempi. Griet (l'attrice Scarlett Johannsson) proviene da una famiglia modesta, lei stessa incarna le caratteristiche di una condizione sociale inferiore, con un carattere docile e remissivo, sempre discreta e ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

23.08.2004
Dalla tela allo schermo
Scritta da viemme

Vantaggi: ...
Svantaggi: ...

Se l’oleografia è la riproduzione a stampa di opere d’arte, questo film potrebbe essere oleocinetico. Il suo pregio maggiore e quello di dar vita e movimento alle opere e al mondo di Vermeer, in un’Olanda che ricorda Venezia, ma a tinte fosche. Lo fa passando dalla parola scritta, quella del romanzo a cui è ispirato (edito in Italia col medesimo titolo) e grazie alla fantasia della Chevalier, affascinata da un singolo, enigmatico quadro del pittore, ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

15.03.2004
La ragazza con il turbante
Scritta da Wile

Vantaggi: spaccato storico dell'Olanda del 1600
Svantaggi: poco noto al grande pubblico

...sono, dei capolavori. Grande era la sua capacità di “interpretare” la luce grazie all’utilizzo, comune anche ad altri artisti dell’epoca, della camera oscura, un dispositivo costituito da una sorta di scatola di legno che, grazie ad una lente, proiettava su visore di vetro l’immagine di un oggetto inquadrato, come il mirino di una moderna macchina fotografica. Dipingeva interni, probabilmente da situazioni ricreate nel suo studio, e, per questo, i ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

06.03.2004
L'IMPRESSIONISMO DI VERMEER
Scritta da uby73

Vantaggi: /
Svantaggi: /

...curiosità di vedere e conoscere la storia del famoso quadro "La ragazza col turbante" , ieri ho passato una bellissima nottata....... La ragazza col turbante è un ritratto dipinto da Vermeer presumibilmente nel 1665 e attualmente conservato nel Royal Cabinet of Paintings Mauritshuis a L'Aia. E' un quadro di grande bellezza che però nasconde in sé più di un mistero, dall'identità della ragazza ritratta alla genesi vera e propria del dipinto, ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

18.11.2004
MERITA!!!
Scritta da BlackHeresy

Vantaggi: Racconta la trama del dipinto
Svantaggi: Nessuno

...che ho imparato poi tutta la descrizione dell'opera perché ne valeva davvero la pena!!! Vermeer era un'artista fiammingo, faceva parte del movimento dei Fauves (appunto artisti fiamminghi di quel periodo!) era un'uomo benestante con una moglie che si occupava solo a far figli e ad allevarli stando cosi un pò fuori dal mondo del pittore e dal suo essere; un bel giorno Griet, la ragazza dall'orecchino di perla venne assunta a lavorare come domestica ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

07.11.2013
IL PASSATO
Scritta da anaibaf23

Vantaggi: ci fa vivere anche se solo in parte un pezzo di storia antica
Svantaggi: il film è calmo

La ragazza con l’orecchino di perla dipinto da Vermeer, definito, per il suo enigmatico sorriso, la Gioconda del Nord, ispira un romanzo di Tracy Chevalier che costruisce una vicenda fittizia volta a rinnovare il mito del legame tra l’artista e la sua musa ispiratrice. Da questo libro, molto celebrato l’esordiente Webber trae un film figurativamente pretenzioso in cui l’intento di riportare sullo schermo le luci e le atmosfere delle opere del maestro ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

04.01.2005
1-15 di 25 opinioni  Pagina 1 2  Prossima pagina 
Link Sponsorizzati

Confronta i prezzi: La ragazza con l'orecchino di perla

6 offerte su 6 per La ragazza con l'orecchino di perla   ordinate per Prezzo  
 
La ragazza con l'orecchino di perla La ragazza con l'orecchino di perla
Scarlett Johansson;Tom Wilkinson;Judy Parfitt;Colin Firth;Cillian Murphy;Essie Davis
€ 7,90 Webster.it

Costi di sped.EUR 2,98
DisponibilitàDisponibile
Webster.it
La ragazza con l'orecchino di perla La ragazza con l'orecchino di perla
Chevalier Tracy 240 p., rilegato, 54 ed. Di ambientazione storica
3 altre offerte di questo negozio
€ 8,41 Ibs.it

Costi di sped.EUR 2,80
Disponibilità1 Giorno
Ibs.it


Se sei il produttore o distributore di La ragazza con l'orecchino di perla, clicca qui