Opinione su "Pac-Man (PC)"

pubblicata 05/11/2015 | LadyMichaelis
Iscritto da : 24/10/2013
Opinioni : 25
Fiducie ricevute : 58
Su di me :
Che siate vecchi o nuovi iscritti, poco importa: valuto e commento le opinioni di tutti. :)
Ottimo
Vantaggi Tanto divertimento; ampia reperibilità; diverse imitazioni tra cui scegliere.
Svantaggi Nemmeno uno. :)
molto utile
OPZIONI
DIFFICOLTA'

"Pacman: quando il gioco fa storia"

Google Doodle creato ad hoc per il 30° anniversario di Pacman.

Google Doodle creato ad hoc per il 30° anniversario di Pacman.

NASCITA DI UN MITO VIDEOLUDICO
Pac-Man è un titolo per i cultori del vintage gaming, uno di quei videogames che si giocavano sulle vecchie console. Titolo storico, ma che non passa mai di moda, Pac-Man nacque infatti come gioco arcade da sala (Midway, 1980) dalla mente di Tohru Iwatani, programmatore Namco. Uscito a cena con degli amici, infatti, Mr. Iwatani osservò la forma di una pizza a cui mancava una fetta e dopo circa un anno si mise al lavoro con un team di otto tecnici (compreso il musicista Toshio Kai, inventore dell'inconfondibile colonna sonora). Il nome "Pacman" (o "Puckman", come si era pensato inizialmente) deriva dal suono paku-paku, ideofono giapponese per indicare l'apertura e chiusura della bocca. In principio, l'idea di Iwatani fu sottovalutata dall'AMOA (Amusement and Music Operators Association) di Chicago, che definì il personaggio "troppo carino per avere successo" [https://it.wikipedia.org/wiki/Pac-Man#Storia]... evidentemente, sbagliando di grosso.
Sempre per citare Wikipedia:
"La fama del gioco è tale che un'icona di Pac-man è spesso utilizzata per rappresentare il concetto generale di videogioco".
Quanta strada ha fatto questa pizza "incompleta" e "troppo carina"! :D
Ad ogni modo, negli anni successivi Midway e altre software houses pubblicarono svariate versioni e hacks di "Pakkuman" (come lo chiamano i nostri amici giapponesi), per accontentare i gusti di tutti. Prima fra tutte, Ms. Pacman (1981, precedentemente "Miss Pacman" e "Mrs. Pacman"), che ha per protagonista la moglie del famoso pallino giallo.
Tra emulatori per pc e versioni in flash, ancora oggi è possibile giocare questa serie di titoli dei quali - potete giurarci - non ci si stanca mai.


SCOPO DEL GIOCO, BONUS, MECCANICHE: TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SU PACMAN (MA NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE)
Lo scopo è molto semplice: raggiungere il punteggio più alto possibile, ingurgitando pallini e frutti (che ci conferiranno ulteriori punti bonus) in giro per un labirinto. Il tutto, mentre si è inseguiti da quattro dispettosi fantasmini pronti ad urtare (e bloccare!) il nostro pallino giallo, arrestandone la corsa.
Ma niente paura: il piccolo tondo corridore è un mangione pieno di risorse! Tra i mille puntini bianchi sparsi per i vari livelli, infatti, è possibile trovare dei puntini più grandi (o powerpills), che una volta ingeriti ci permetteranno di mangiare anche gli odiati fantasminicolorati, liberandoci dalla loro incombente presenza.
Ma attenti, perché i nostri nemici sono pronti a rigenerarsi entro breve all'interno di un box posto al centro del labirinto e - ulteriore handicap - i puntini grandi a nostra disposizione sono presenti in numero limitato... e vanno pertanto usati con intelligenza! Ma non abbiate paura: più punti accumulerà il nostro Pac-Man, più vite extra riuscirà a guadagnare. Perciò, sfruttate bene il percorso e le "prelibatezze" distribuite al suo interno... e sarete pronti per passare al livello successivo!


KNOW YOUR ENEMY: NOMI DEI FANTASMINI E CARATTERISTICHE
Rosso: Akabei / Oikake / Blinky / Shadow / Chaser è il più aggressivo dei quattro. Nella serie Pac-Man World lui e Clyde si sono scambiati i colori, perciò Blinky in questa serie è arancione e Clyde è rosso. [https://it.wikipedia.org/wiki/Pac-Man#L.27evoluzione]
Rosa: Pinky / Machibuse / Speedy / Whimsy è invece il più veloce ed è aggressivo quanto il suo "collega" in rosso. :D
Blu: Aosuke / Kimagure / Inky / Bashful / Ambusher è lo stratega del gioco. Meno aggressivo dei fantasmi rosso e rosa, è più intelligente e mira ad ostacolare il povero Pacman.
Arancione: Guzuta / Clyde / Pokey / Otomoke è il più sciocco (il suo nome deriva dal giapponese gu, che significa "stupido"). Insegue Pacman senza utilizzare una strategia precisa, "se proprio deve" (ad es. se Pacman è già inseguito da un altro fantasma)... e lo fa con i suoi tempi, essendo il più lento del gruppo.


LO CONSIGLIO? E A CHI?
Senza dubbio! Pac-Man è un gioco semplice ma divertente, adatto a diverse fasce di età, ai nostalgici, agli esperti di videogiochi come a chi vuole solo prendersi una pausa. È uno di quei titoli che definirei targetless, trasversali, davvero adatti a tutti... e lo amo anche per questo! :)


FONTI:
- la mia esperienza personale
- https://it.wikipedia.org/wiki/Pac-Man (per informazioni storico-tecniche)
- https://www.google.com/doodles/30th-anniversary-of-pac-man?hl=it (per saperne di più sulla ricorrenza del 30° anniversario)
- https://www.thepcmanwebsite.com/media/pacman_flash/ (sito web che ci permette di giocare ad una versione flash dell'amato videogioco sul nostro pc)

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 267 volte e valutata
85% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • tammy.75 pubblicata 20/04/2016
    ok
  • Marianna1972 pubblicata 29/02/2016
    grazie ricordo ancora quando giocavo ciao
  • erratacorrige0 pubblicata 26/02/2016
    Insieme a "space invaders" uno dei pochi giochi che unisce i genitori con i figli davanti al monitor. 5 stelle anche per la tua eccezionale esposizione.
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Pac-Man (PC)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Genere: Puzzle

Caratteristiche Tecniche

Genere: Puzzle

Console: PC

Ciao

Su Ciao da: 29/07/2008