Panama City

Immagini della community

Panama City

> Vedi le caratteristiche

86% positiva

6 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Panama City"

pubblicata 31/03/2017 | solarte
Iscritto da : 09/09/2016
Opinioni : 43
Fiducie ricevute : 13
Su di me :
Ciao! Visitate il mio blog www.vanillatake.com I miei articoli Ciao sono pubblicati anche li :)
Ottimo
Vantaggi è un posto meraviglioso
Svantaggi nessuno
molto utile
Bellezze naturali
Ospitalitá
Attrazioni
Gastronomia
Efficienza trasporti pubblici

"Panama: tutto quello che c'è da sapere... e che non ti dicono"

A volte nella vita si cercano luoghi lontani... forse perchè "lontano" è sinonimo di pace, tranquillità, distanza dalla quotidianità e dai problemi. Ed è con questa filosofia che io e mio marito abbiamo deciso di partire alla volta di Panama (o PanamA', come la chiamano i panamensi).

Progettare un viaggio a Panama non è semplice, bisogna documentarsi molto per capire in quale zona andare, quali luoghi visitare e, anche in questo caso, il web non mi è stato di grande aiuto. Per questi luoghi ci sono ancora notizie sparse e confuse ma soprattutto poco pratiche. Ti ricordo che quando si viaggia è sempre utile consultare il sito della Farnesina per essere informati sulla situazione in tempo reale del Paese che stai per visitare.

PANAMA: PROVINCIA DI BOCAS DEL TORO

La prima regola da osservare fedelmente è la stessa consigliata per il viaggio in Costarica: REPELLENTE PER MOSQUITOS! Non mi soffermo a spiegare quale è meglio acquistare ma puoi leggere tra le prime righe dell'articolo sul Costarica. In questo caso, oltre al repellente ti consiglio di acquistare anche un gel topico che ti aiuterà ad alleviare il prurito dei mosquitos, io ho dovuto acquistarlo li perchè letteralmente mi sembrava di impazzire. In farmacia ho acquistato il Trex, un gel discreto a base di gentamicina per circa 8 dollari.

Attenzione però! La prima difficoltà la incontri proprio adesso (e sei appena arrivato!) Se cerchi una farmacia con la tipica croce verde rischi di girare per ore! Se non trovi nessun tipo di insegna entra in uno dei tantissimi supermercati, generalmente la maggior parte sono abilitati alla vendita di medicinali, o almeno a quelli da banco ( e questo lo è).

L'entrata vera e propria a Panama è abbastanza estenuante.

Noi abbiamo viaggiato per 8 ore dal Costarica prima di arrivare alla famosa dogana, vi spiego l'iter in breve:


scendi dal pullmino (noi abbiamo prenotato il viaggio con la Caribe Shuttle) e scarica i tuoi bagagli che lascerai nelle mani degli autisti
avviati verso il Puesto Aduanero de Sixaola, una sorta di ufficio regionale che certifica l'uscita del Costarica. Mettiti in fila e aspetta il tuo turno (si entra uno alla volta). Qui darai
il tuo passaporto per il controllo.
Adesso è la volta della tassa per uscire dal Costarica, quindi percorri una stradina sterrata e raggiungi quello che potrebbe sembrare un bar ma in realtà è il luogo in cui dovrai pagare circa 10 dollari.


ora sei pronto per recuperare i tuoi bagagli e dirigerti a piedi lungo il ponte che ti porterà alla vera e propria dogana di Panama
Stesso ufficio regionale per l'ingresso a Panama (altri 10 dollari circa) e poi via verso la dogana vera e propria per il controllo del passaporto


COMPLIMENTI! SE SEI SOPRAVVISSUTO ORA SEI A PANAMA! :)

BOCAS DEL DRAGO: PROVINCIA DI BOCAS DEL TORO

Vi accorgerete ben presto che la prima sensazione che proverete è un sentimento di delusione,avete capito bene: DELUSIONE

Quando si pensa ai Caraibi si immagina sempre di stare in luogo incantato, circondato da sole, palme, cocktail e dolce far niente; non appena si arriva a Panama e si prende lo scafo per arrivare a Bocas del Drago si intuisce già la povertà che circonda questo luogo, tra richieste di dollari di bambini, scafisti che chiedono la mancia per caricare i bagagli e persone che ti si avvicinano in continuazione per chiederti da dove vieni e se hai qualcosa da regalargli.
Rimani sconcertato perchè non è la vacanza che avevi immaginato... vi assicuro che basterà poco per abituarvi a questo stile di vita ed apprezzare le cose semplici. Scoprirete di avere uno spirito di adattamento che in realtà vi farà sentire felici.

Vi sconsiglio gli Hotel e gli ostelli. Le famose 4 o 5 stelle che abbiamo in Italia sono completamente differenti all'estero. Noi abbiamo trovato un buon compromesso al Bocas Rentals, una specie di residence nel centro della cittadina che comprende una decina di mini appartamenti. La proprietaria è gentilissima e saprà consigliarvi i migliori posti da visitare. Anche il prezzo è molto buono se considerate che ogni giorno una collaboratrice viene a fare le pulizie ed il cambio asciugamani.

Qui non c'è la necessità di affittare un mezzo di trasporto; Panama City dista circa 8 ore di viaggio, così come la maggior parte dei luoghi da visitare. Bocas del Toro è una provincia che comprende diverse isole e ci si sposta con i moto taxi per assaporare il relax che ognuna di queste isolette offre. Il costo dei moto taxi va dai 2 dollari per visitare l'isola di Solarte, ai 15/20 per le più lontane, fino ad arrivare a costi più alti per i tour organizzati.

La moneta principale è il dollaro statunitense ma accettano anche i Colones (anzi li preferiscono perchè hanno meno commissioni). Ricordatevi di partire con una buona dose di banconote, a Bocas del Toro c'è soltanto una banca e non in tutti i ristoranti, negozi o supermercati è possibile pagare con la carta di credito.

Il miglior ristorante che trovate a Bocas è il EL LIMBO ON THE SEA HOTEL RESTAURANT, oltre ad essere uno dei posti più carini offre anche cibo di qualità; tutto ciò che abbiamo assaggiato era ottimo e non eccessivamente costoso. I piatti di carne erano un po' piccini rispetto a quelli a base di pesce ma noi siamo tornati ogni sera per assaggiare tutto ciò che c'era sul menù!

Se cercate qualcosa di un po' più easy e meno costoso credo che il BOCAS BAMBU BEACH faccia al caso vostro. Per noi il Bambu Beach era il locale post-cena perchè verso le 9.30 c'era sempre qualche band da ascoltare o spettacoli con il fuoco da vedere.

Se avete intenzione di visitare Panama ad agosto sappiate che è il periodo delle piogge caraibiche; noi siamo stati fortunati e abbiamo dovuto sopportare la pioggia solo per 2 giorni, ma è una zona in cui vai per visitare le isole e passare le giornate in spiaggia e con il brutto tempo ti ritroveresti a girare ancora per Bocas Town (che generalmente giri per intero in circa mezzora!).

L'unica attrattiva possibile in caso di maltempo è un bellissimo giardino botanico di nome Finca Los Monos, gestito da una super attiva Lady inglese che vi racconta la storia del parco in un modo davvero affascinante

La visita obbligatoria è all'isola di Playa Estrella, qui troverete il tipico mare caraibico cristallino e delle stupende stelle marine arancioni che gli abitanti dell'isola proteggono dai turisti, nonostante ci siano un milione di cartelli che spiegano di non toccare le stelle altrimenti muoiono c'è sempre qualche incivile che se ne frega per scattarsi un selfie!

Vi consiglio di fare il tour all'isola dei delfini, è qualcosa di davvero emozionante vedere i delfini che si divertono a seguire la scia delle barche :) o ancora Red Frog, una spiaggia tra le più care tra il costo del moto taxi e l'ingresso vero e proprio nella playa, ma è famosa perchè (con un po' di fortuna) è possibile ammirare la rana rossa, una minuscola rana velenosa che vive solo in quella riserva.

In tutte le isole circondate da alberi e natura incontaminata è possibile vedere pappagalli dai mille colori volare liberi nel cielo e la cosa più coccolosa che abbia mai visto in vita mia, quello che i panamensi chiamano Oso Perezoso, ovvero il bradipo!


Articolo presente anche sul mio blog www.vanillatake.com

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 61 volte e valutata
87% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • tammy.75 pubblicata 09/04/2017
    ok
  • micetta222 pubblicata 07/04/2017
    grazie
  • icaro56 pubblicata 06/04/2017
    eccellente
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Panama City

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 11/08/2000