Peavey Valve King 212

Opinione su

Peavey Valve King 212

Valutazione complessiva (2): Valutazione complessiva Peavey Valve King 212

 

Tutte le opinioni su Peavey Valve King 212

 Scrivi la tua opinione


 


Un bell'ampli valvolare al prezzo di un transistor !!!

4  24.04.2012

Vantaggi:
economico, ottimo suono, molto versatile

Svantaggi:
il reverb non è gestibile da footswitch

Consiglio il prodotto: Sì 

Dettagli:

Rapporto qualità prezzo

Qualità del suono

Qualità del prodotto

Design

Facilità d'utilizzo


rocker74

Su di me:

Iscritto da:15.04.2012

Opinioni:13

Fiducie ricevute:1

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 9 utenti Ciao

Peavey, da sempre all'avanguardia per quel che riguarda l'amplificazione per strumenti, ha immesso sul mercato un paio d'anni fa questo splendido combo interamente valvolare.
La potenza erogata è di 100w RMS in classe A o A/B, selezionabile tramite un circuito di cui Peavey è sviluppatore e possessore chiamato Texture. Questo circuito, in parole povere, regola la quantità di corrente da far arrivare alle valvole del finale. In classe A si comporterà perciò come i "vecchi" amplificatori valvolari, con poco guadagno di gain ma una pasta sonora molto più calda; in classe A/B si avrà invece un guadagno gain più elevato, consentendo di ottenere sonorità più moderne.
Il combo è un 2 canali (clean e overdrive) con equalizzazione separata per ciascun canale e controllo del damping. Il reverb (a molla) è comune ad entrambi i canali. Il canale clean ha uno switch (inseribile manualmente) denominato "bright" che enfatizza il taglio sulle alte frequenze. Il canale overdrive è dotato di uno switch denominato "more gain" che implementa, appunto, il guadagno/distorsione.
L'ampli è pilotabile da footswitch a 2 pulsanti. Le connessioni prevedono anche il send/return effects. In questo combo vengono utilizzati due coni da 12" customizzati Peavey.
Quali sonorità si ottengo da questo amplificatore? Per sua natura è molto versatile; fornisce degli ottimi e cristallini puliti, adatti quanto per il pop che per il metal.
Nelle distorsioni si comporta egregiamente, con una bella timbrica che non ha niente da invidiare ai moderni Marshall. Si può spaziare tranquillamente da morbide sonorità crunch a distorsioni più impegnative con le quali si può fare ottimamente hard-rock (o anche metal se non estremo)
Nel complesso è un prodotto validissimo considerando il prezzo (poco più di €500), relativamente leggero e ben rifinito.
Di potenza e voce ne ha in abbondanza per soddisfare le esigenze della sala prove, dello studio di registrazione e pure dei live, sia nei piccoli club che nei palchi più grandi.
Senz'altro un ottimo acquisto

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
6668l

6668l

25.04.2012 16:17

ottime info grazie

bibbybibby

bibbybibby

24.04.2012 22:32

buona opinione

2012

2012

24.04.2012 20:53

Grazie per il prezioso suggerimento racchiuso in quest' impeccabile opinione ben scritta.

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Peavey Valve King 212 è stata letta 644 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"molto utile" per (100%):
  1. 6668l
  2. bibbybibby
  3. 2012
e ancora altri 12 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Prodotti interessanti per te
Peavy Peavey Classic 30 Peavy Peavey Classic 30
(+) Completo e poco ingombrante
(-) Stand by assente
6 Opinione
Compra subito
Peavey KB-1 Peavey KB-1
(+) Ottimo suono, buona gestione dell'equalizzatore
(-) Un po pesantino
1 Opinioni
Compra subito
Peavey Bandit 112 Peavey Bandit 112
(+) distorti ottimi
(-) non troppo versatile
4 Opinione
Compra subito
Risultati simili a Peavey Valve King 212