Pentax MZ-5N

Opinione su

Pentax MZ-5N

Valutazione complessiva (3): Valutazione complessiva Pentax MZ-5N

 

Tutte le opinioni su Pentax MZ-5N

 Scrivi la tua opinione


 


Una vera rivoluzionaria

5  03.05.2001

Vantaggi:
Verstailità, essenzialità, interfaccia "umana"

Svantaggi:
Troppa plastica nella carrozzeria

Consiglio il prodotto: Sì 

Dettagli:

Qualità del prodotto

Facilità d'uso

Flash incorporato

Manuale d'uso

continua


inapl5

Su di me: E se il 2014 fosse l'anno buono?

Iscritto da:02.08.2000

Opinioni:177

Fiducie ricevute:129

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 11 utenti Ciao

Proteste contro la globalizzazione, virus anti-Gates, lotta al conformismo... Folle che urlano ed inveiscono contro la crescente omologazione che colpisce ogni prodotto e servizio del pianeta e infine le vite degli uomini...
Ma quanti di costoro che si lamentano e sbraitano possiedono una Pentax MZ-5n???

Eheheh...
Partiamo dal principio.
Oggi tutte le interfacce elettroniche uomo-macchina si somigliano fra loro.
Windows docet, tutte le impostazioni e le scelte vengono fatte tramite menù ad albero... Essenzialmente mediante una struttura di menù ad albero è possibile governare ogni oggetto che abbia un chip: dal software del vostro cellulare, al videoregistratore, all’orologio digitale, la tv così come il televideo... Tutti menu ad albero! Persino il microonde...

Idem ovviamente per le macchine fotografiche reflex...
Eccetto la MZ-5n.

Grazie al cielo e ai suoi progettisti, questa macchina non dispone di automatismi globali che capiscono da soli che il soggetto è di tipo sportivo piuttosto che un ritratto (salvo talvolta sbagliare e nessuno saprà il perché), né i suoi comandi sono riconducibili ad una qualsiasi struttura ad albero. Non produrrà mai variegati trilli elettronici né avrà schermi a cristalli liquidi da 15"... Tanto per fare un esempio, basterà pensare alle recenti mostruosità superfunzionali e superaccessoriate di casa Canon...

La macchina si presenta invece, per espressa volontà di casa Pentax, come un’autentica macchina fotografica reflex anni 80 (gli anni d'oro di questo formato) con, in aggiunta, tutta una serie di funzioni spinte che, pur non alterandone l'architettura complessiva, la rendono complessivamente superiore a qualsiasi modello di 20 anni fa’.

Fra le funzioni "vecchio stile" si apprezzano:
- la ghiera classica per la compensazione dell'esposizione;
- il controllo manuale della profondità di campo, ora ad attuazione elettronica (in verità una delle funzioni meno utili, sconsigliata ai fotografi più pretenziosi per la scarsa precisione);
- ...ma soprattutto l'impostazione dei tempi mediante ghiera rotante posta superiormente al corpo macchina (che un tempo avevano tutte, proprio tutte le reflex...).
E’ così facilissimo, ancor più intuitivo che con un menu software, impostare la modalità di esposizione, a priorità di tempi, di diaframmi, manuale o completamente automatica. Semplicemente se si sarà impostata la ghiera dei tempi su un qualsiasi tempo la macchina capirà che si vuole scattare con priorità dei tempi, se viceversa si sarà impostata la ghiera dei diaframmi sull’obiettivo si sarà in priorità dei diaframmi. Impostando sia uno che l’altro si sarà in manuale mentre selezionando la “A” su entrambe le ghiere si sarà in modalità completamente automatica... Elementare...

Tra le comodità "nuove" rispetto alle macchine di due decenni fa:
- la incredibile compattezza (ma dove mai avranno messo il motore di trascinamento?)
- la leggerezza (410 g)
- la possibilità di usare il formato panoramico (pratico in foto, originale in diapositiva), un autofocus velocissimo e molto stabile, il piccolo flash anti occhi rossi estraibile (numero guida 11).
-
La misurazione esposimetrica è con lettura multi-zona a sei settori, oppure spot selettiva o media-ponderata... Il tutto selezionabile con apposita levetta e non tramite tastini o odiosi menù o ancor peggio automaticamente...

Inoltre la macchina dispone di auto bracketing (possibilità di far scattare tre foto in rapida successione con 3 esposizioni diverse una centrata, una sovraesposta e una sottoesposta (utile per fare foto che DEVONO riuscire assolutamente...)

I tempi di esposizione vanno da 1/2000 a 2 secondi; il sincroflash è a 1/100 di secondo; l’autofocus è ad area ampia o centrale con funzione "predictive", utile per soggetti in rapido movimento; la MZ-5n è anche dotata di blocco della memoria esposimetrica a impostazione rapida. Le batterie con un uso non troppo intenso (1 rullino al mese) durano un anno. Il display a cristalli liquidi è piccolo ed essenziale, esendo utilizzato soprattutto per visualizzare il numero di scatti rimanenti. Il mirino è chiaro e luminoso come i led verdi che indicano tempi ed esposizione.

A questo modello è seguita la MZ-3, identica eccetto che per la possibilità di scattare a 1/4000 di secondo e con sincroflash a 1/125... Abbastanza per dire che la MZ-5n costituisce l’ossatura dell’offerta Pentax per il fotoamatore evoluto (e che la MZ-7 più recente, ne è solo una variante), rimanendo la Z-1p il top dell’offerta della casa giapponese.


E' importante a questo punto notare come nel corso degli ultimi 10-12 anni non sia stata prodotta nessuna macchina (eccetto Leica) con queste caratteristiche di interfaccia “nostalgica” ma intelligente e soprattutto intuitiva.
Intuitiva per la mente del fotografo che sa e vuole costruirsi l’inquadratura e l’esposizione senza affannarsi a rincorrere un software intelligentissimo che gli ruba il controllo della sua creatura...

Questo è il motivo del gran successo riscosso fin dalla sua uscita da questa macchina che è stata capace di accontentare molti dei fedeli al reflex, nati e cresciuti negli scorsi decenni all’ombra della Pentax e del suo leggendario attacco K (lo standard universale proposto dalla casa per gli obiettivi e a suo tempo adottato da molti marchi giapponesi).

Inutile che vi dica che nei miei numerosi viaggi la mia docile e semplice MZ-5n non mi abbandona mai e si è rivelata degnissimo successore della ormai antiquata Chinon CE-4 con cui girai il mondo fino a 4 anni fa’...


Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
eleonorazocc

eleonorazocc

16.03.2004 20:52

Io da una settimana possiedo una Canon 300V, devo ancora usarla perchè sto facendo un corso di fotografia e domani sera faremo la prima uscita...da quanto capisco sei un'appassionato viaggiatore e fotografo;))))come me;OP

TokyoEyes

TokyoEyes

12.01.2002 12:36

Non sono un esperto del settore, ma il buon Frolloccone mi ha descritto i vantaggi di una macchina fotografica Reflex...anche a me stanno antipatici quegli odiosi software "padroni"!

elsalvador

elsalvador

30.09.2001 00:50

Caro amico, solo oggi ho letto la tua ottima opinione sulla MZ-5N, e voglio complimentarmi per la chiarezza descrittiva del tuo pezzo. Sono un cultore di macchine Pentax, 2ME Super e una MZ-5, delle quali sono completamente infattuato per la bontà delle stesse (intesa in termini di perfezione meccanica), e per la qualità eccellente delle ottiche originali. Se vuoi sapere come vedo la MZ-5N, prova a leggere la mia ultima opinione che parla di questa camere. A presto

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Pentax MZ-5N è stata letta 1702 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"molto utile" per (91%):
  1. marcobrera
  2. eleonorazocc
  3. TokyoEyes
e ancora altri 17 iscritti

"utile" per (9%):
  1. Bubugialla
  2. temporale

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Prodotti interessanti per te
Pentax K-1000 Pentax K-1000
(+) completamente manuale, robusta
(-) pesante
5 Opinione
Compra subito
Pentax MZ-50
(+) ottimo rapporto qualita'/prezzo
(-) nessuno che mi venga in mente....
4 Opinione
Compra subito
Pentax MZ-M
(+) Facile, ma consente di esplorare la tecnica, Economica
(-) Pentaprisma e Baionetta di plastica!!!
1 Opinioni
Compra subito
Risultati simili a Pentax MZ-5N