Perito Moreno

Immagini della community

Perito Moreno

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

5 opinioni degli utenti

Opinione su "Perito Moreno"

pubblicata 14/12/2006 | bianca76
Iscritto da : 13/12/2006
Opinioni : 4
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Ottimo
Vantaggi STUPENDO!
Svantaggi NESSUNO
molto utile
Qualità
Rapporto qualità prezzo
Collocazione
Interesse

"LA NATURA CHE STUPISCE ANCORA UNA VOLTA"

Sono stata al Perito Moreno un mese dopo l'ennesima frattura del ponte di ghiaccio che puntualmente si crea con il tempo fino alla successiva frattura e nuova creazione. Nella mail con la quale aggiornavo gli amici dell'ennesima escursione scrissi: "Fa freddo! Il ghiaccio si scorge tra gli alberi e le curve della strada che ci porta ai suoi piedi…prendiamo la barca che ci porta fin sotto il Perito, il ghiaccio è di un azzurro cielo e a fatica tengo gli occhi aperti, a fatica riesco ad ammirarlo da così vicino…Nonostante l'incontro ravvicinato con il ghiacciaio impressioni la visione è nettamente migliore e consigliata dalle passeggiate.
Il Perito ti stupisce, ti ammalia, rapisce la tua attenzione; ho trascorso ore a guardarlo e ad ascoltarlo…..lo ammiri, in attesa di un suo segnale che presto arriva…si sente uno stridere, uno scricchiolare, è uno sfregamento che richiama l'attenzione su una parte precisa del ghiacciaio, giusto il tempo di individuar da dove arriva questo crepitio e giù il lastrone di ghiaccio che si lascia scivolare sulla fredda acqua del lago…e noi tutti, curiosi spettatori, ad urlare come allo stadio."
Dico sempre che delle volte è difficile descrivere a parole sensazioni così forti, delle volte le immagini carpite da un obiettivo ci aiutano un pochino, altre volte è davvero impossibile far capire. Questo è uno di quei casi: trovarsi davanti ad una lastra di ghiaccio alta 70 metri e lunga oltre 200, non riuscire a staccarle gli occhi di dosso perchè, benchè sia tutto bianco e azzurro, ci vedi mille colori e sfaccettature. E poi è ghiaccio che ti parla, che non puoi non ascoltare perchè il suo richiamo rimbomba in un paesaggio da sogno, perchè le tante persone lì per ammirarlo sembrano scolari zittiti davanti alla maestra.
Per chi si trovasse in Argentina o volesse andarci lascio alcuni consigli su come raggiungerlo: ovviamente l'escursione parte da El Calafate e i prezzi sono relativi all'aprile 2006. L'entrata al Parco Nazionale Los Glaciares è di 30 pesos. Ci si arriva con l'autobus che parte dalla stazione due volte al giorno, mattino ore 9.00 e pomeriggio ore 15.00 il prezzo del biglietto a/r è di 60 pesos. Il pulmino si riempie facilmente quindi consiglio di prenotare dal giorno prima o dalla mattina se si parte il pomeriggio. Le escursioni in barca si possono prenotare direttamente a El Calafate, in Av.del Libertador General San Martin 935 si trova l'agenzia Hielo y Aventura, www.hieloyaventura.com, una nota non parlano inglese. Date un'occhiata al sito per avere un'idea di escursioni e prezzi (tra quelle proposte ho sentito parlar bene del minitrekking).
Da Puerto Bajo de las Sombras partono (prezzo 38 pesos) invece grandi imbarcazioni che arrivano vicino al ghiacciaio. Il mio parere è quello di non prendere parte a nessuna di queste: la vista e soprattutto l'ascolto del ghiacciaio dalle passerelle non ha uguali!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2182 volte e valutata
83% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • CMMaya pubblicata 09/03/2007
    Opinione molto interessante soprattutto per me, che ho viaggiato in molti paesi, ma conosco assai poco il Sudamerica (a parte il Perù).
  • Sentiero pubblicata 09/01/2007
    Tra breve sarò al suo cospetto e te lo saluterò.Grazie per i consigli.
  • sabbiaevento pubblicata 15/12/2006
    è nella mia lista dei posti da vedere......
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Perito Moreno

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 04/10/2005