Poesie


2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
Le ultime Opinioni su Poesie

A 200 All'Ora

Valutazione del Prodotto Racconti Poesie & Altro scritta da alwayss il 09.12.2017

"Mi sento libero soltanto quando corro in macchina, contro qualunque regola, dietro a un miraggio che nell'anima si appiccica, come alle Reebok il chewing-gum, la strada è diventata un lungo fiume alcolico, le gambe come canne di bambù, la notte sc...  Leggi l'Opinione
Valutazione dell’opinione di un utente Ciao utile
.... guardando tra le stelle ....

Valutazione del Prodotto Poesie personali scritta da Kessar il 17.11.2017

Poesie personali
Parole tante , notte si è fatta ormai è quasi spasimo , buio subentra a noi foulard di lacrime , dai , asciugale dammi le labbra , forte abbracciami ! Le stelle guardi , la luna interroghi che ne sarà di noi vorresti chiedermi sguardo enigmatico , i...  Leggi l'Opinione
Valutazione dell’opinione di un utente Ciao Eccellente
****** P A U R A **********

Valutazione del Prodotto Sincerità scritta da Kessar il 12.10.2017

Pioggia sul viso mio di sole non ce n'è cerco il mio sogno montagne attorno a me , montagne intorno a me ... .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. la notte ti rapì il dolore ti offuscò e ora , ormai , per chi io canterò buio ch...  Leggi l'Opinione
Valutazione dell’opinione di un utente Ciao Eccellente
L' oblio dell' ulivo

Valutazione del Prodotto Poesie scritta da felicemary il 09.09.2017

Poesie
O amico mio quanto tempo è passato, dall' ultima volta che ti ho incontrato. Ricordo ancora la prima volta che ti vidi, grosso e maestoso ti ergevi in mezzo alle viti, col tuo tronco ritorto e i rami al cielo dei tuoi anni andavi fiero, coi tuoi preziosi ...  Leggi l'Opinione
Valutazione dell’opinione di un utente Ciao Eccellente
Opinioni più recenti su Poesie
 
2002
Poesie
1. Poesie
2. Racconti Poesie & Altro
3. 2002 Dicembre
 
2005
Amare
1. Amare
2. Autunno
3. Lentamente
 
2007
Poesie personali
1. Poesie personali
2. Una casa sull'albero
3. Lentamente muore (P. Neruda)