Poesie (Giosuè Carducci)

Immagini della community

Poesie (Giosuè Carducci)

Dall'ispirazione antiromantica e anticlericale delle prime raccolte, l'opera poetica di Carducci - spinta a una più intensa ricerca ulteriore anche da...

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Poesie (Giosuè Carducci)"

pubblicata 01/04/2010 | DoloresClaiborne
Iscritto da : 13/02/2008
Opinioni : 3475
Fiducie ricevute : 645
Su di me :
"...e quanto ai riccioli di polvere, vadano a farsi fottere!"
Ottimo
Vantaggi *****
Svantaggi -
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

"San Martino"

Poesie (Giosuè Carducci)

Poesie (Giosuè Carducci)

La nebbia a gl'irti colli
Piovigginando sale,
E sotto il maestrale
Urla e biancheggia il mar;

Ma per le vie del borgo
Dal ribollir de' tini
Va l'aspro odor de i vini
L'anime a rallegrar.

Gira su' ceppi accesi
Lo spiedo scoppiettando:
Sta il cacciator fischiando
Su l'uscio a rimirar

Tra le rossastre nubi
Stormi d'uccelli neri,
Com'esuli pensieri,
Nel vespero migrar.

(Giosuè Carducci - "San Martino")

La reppresentazione dell'autunno - il titolo precisa anche il giorno, l'11 novembre - comincia in questa poesia con alcune stupende immagini della natura, grigia e tempestosa, ma continua poi con alcune vivaci scenette di vita paesana.
La conclusione, in cui gli uccelli migratori sono paragonati a pensieri vaganti, allarga di nuovo la visione e introduce forse una vena di malinconia.

Quanti ricordi... quanta "liceale" nostalgia!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 989 volte e valutata
77% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Princy1974 pubblicata 11/04/2010
    Un classicosempre bello da rileggere...
  • Lara0204 pubblicata 02/04/2010
    auguri
  • sarad12 pubblicata 02/04/2010
    sempre bella da leggere, Buona Pasqua, ciao
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Poesie (Giosuè Carducci)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Poesie (Giosuè Carducci)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Dall'ispirazione antiromantica e anticlericale delle prime raccolte, l'opera poetica di Carducci - spinta a una più intensa ricerca ulteriore anche dalle vicende personali - si arricchisce di stimoli letterali e umani dando i suoi risultati più originali in tre direzioni: la rievocazione storica, che coincide con la nostalgia per le età eroiche del passato; la poesia di memoria, che celebra una giovinezza energica e appassionata; il senso della morte, intesa come privazione di forza e di luce.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788811362241, 9788811582243

Tipologia del prodotto: BC, BA

Categoria commerciale: tascabile

Autore: Giosuè Carducci

Curatore: M. Rettori, G. Bàrberi Squarotti

Numero totale di pagine: 603, 608

Alice Classification: Letteratura Italiana: Testi

Classico della letteratura: classico

Editore: Garzanti Libri

Data di pubblicazione: 2008, 1978

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 18/12/2009