Poesie (Ugo Foscolo)

Immagini della community

  • Poesie (Ugo Foscolo)
  • Poesie (Ugo Foscolo)
  • Poesie (Ugo Foscolo)

Poesie (Ugo Foscolo)

A partire da 5,10 €

Nella sua lotta appassionata contro la poesia vuota e accademica, nella sua resistenza contro gli eruditi di corte, Foscolo è stato il primo intellett...

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni con foto (1)
  • Opinioni standard (6)
Valutazione
  • (5)
  • (1)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Ottimo

“Ugo Foscolo: Alla Sera”

pubblicata 09/05/2010

VantaggiEsplicativo della cultura contemporanea dell'autor...

SvantaggiNessuno

Forse perché della fatal quïete Tu sei l'imago a me sì cara vieni O sera! E quando ti corteggian liete Le nubi estive e i zeffiri sereni, E quando dal nevoso aere inquïete Tenebre e lunghe all'universo meni Sempre scendi invocata, e le secrete Vie del mio cor soavemente tieni. Vagar mi fai co'...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Un poeta una vita...”

pubblicata 20/06/2012

Vantaggicommovente

Svantaggibisogna capirlo

IN MORTE DEL FRATELLO GIOVANNI Un dì, s'io non andrò sempre fuggendo di gente in gente, me vedrai seduto su la tua pietra, o fratel mio, gemendo il fior de' tuoi gentil anni caduto. La Madre or sol suo dì tardo traendo parla di me col tuo cenere muto, ma io deluse a voi le palme tendo e sol da...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Le Poesie che mi mancano.”

pubblicata 03/05/2015

VantaggiUn tuffo nella prosa classica proiettata verso il ...

SvantaggiNessuno, nessuno, nessuno.

"Forse perchè della fatal quiete tu sei l'immago, a me si cara vieni, o sera"..così incominciava questa celebre poesia di Ugo Foscolo nella quale esso faceva riferimento alla morte come liberazione dall'angoscia. Lontano per stile e temperamento visionario dai poeti della sua generazione Ugo...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“UGO FOSCOLO”

pubblicata 23/09/2016

VantaggiTanti,sono scritti tutti nella recensione

SvantaggiNon c'è ne sono.

Salve utenti di Ciao.it,oggi parlerò di uno dei personaggi della letteratura più famosi di sempre: Ugo Foscolo. LA SUA VITA. Ugo Foscolo appare nella letteratura durante il periodo dell'Età Napoleonica e del Risorgimento Italiano. Egli ha un pensiero un pó illusionista,si,tende a farsi illusioni...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Alla sera”

pubblicata 08/02/2015

Vantaggi*****

Svantaggi-

Forse perchè della fatal quïete Tu sei l’immago a me sì cara, vieni, O Sera! E quando ti corteggian liete Le nubi estive e i zeffiri sereni, E quando dal nevoso aere inquiete Tenebre, e lunghe, all’universo meni, Sempre scendi invocata, e le secrete Vie del mio cor soavemente tieni. Vagar mi fai...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Il letterato”

pubblicata 01/05/2013

Vantaggitutto

Svantagginessuno

Espressione del neoclassicismo, Ugo Foscolo principe del periodo, del Preromanticismo e Romanticismo. Esule nell'animo, senza fede, o meglio di fede illuminista, errante sentimentale portatore di un core tempestato di sentimenti il cui vento va ad increspare le pagine passionali virtuose...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Informazioni sul prodotto : Poesie (Ugo Foscolo)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Nella sua lotta appassionata contro la poesia vuota e accademica, nella sua resistenza contro gli eruditi di corte, Foscolo è stato il primo intellettuale a denunciare quella spaccatura fra teoria e pratica, fra pensiero e azione, che sarebbe diventato il tarlo non solo della letteratura, ma di tutta la società italiana. Le sue liriche, e i Sepolcri innanzitutto, si rifanno ai modelli più prestigiosi della tradizione classica, ritrovando l'autorità che la voce dei poeti aveva nelle comunità antiche: una voce potente, intrisa di passione e d'immaginazione, di umano dolore e umana pietà. Così, se le prime rime oscillano tra le occasioni mondane e le inquietudini giovanili, l'inno mai finito alle Grazie, posto al termine del suo percorso creativo, celebra i fondamenti eterni della politica e della morale. Versi impetuosi e cristallini, che il commento di Matteo Palumbo permette di scoprire attraverso una lettura capillare del testo e della tessitura poetica che lo governa.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788817038751, 9788817120531

Tipologia del prodotto: BC, BA

Categoria commerciale: tascabile

Autore: Ugo Foscolo

Curatore: M. Palumbo

Numero totale di pagine: 308

Alice Classification: Letteratura Italiana: Testi

Classico della letteratura: classico

Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Data di pubblicazione: 2010

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 04/11/2010