Opinione su "Polignano a Mare"

pubblicata 06/06/2017 | CinziaGirl1
Iscritto da : 02/05/2016
Opinioni : 38
Fiducie ricevute : 110
Su di me :
☆ ☆.¸¸.•´☆ ☆.¸¸.•´☆ ☆.¸¸.•´☆ ☆ ♥
Ottimo
Vantaggi ammirare panorami mozzafiato
Svantaggi nessuno
Eccellente
Bellezze naturali
Ospitalitá
Attrazioni
Gastronomia
Efficienza trasporti pubblici

"La Perla del Sud"

Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato il mare eh!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
L'amore
(Meraviglioso - Domenico Modugno)


Per motivi di salute di mia madre, non posso permettermi di allontanarmi per una vacanza, però ho la fortuna di abitare a pochissimi kilometri da una cittadina ricca di bellezze paesaggistiche che fanno sognare: Polignano a Mare. Ogni volta che voglio sentirmi in vacanza, questo luogo compensa quello che non posso permettermi.

Buona lettura

Definita la perla dell’adriatico , Polignano a Mare, è uno dei luoghi più suggestivi della Puglia.
Situato a circa 30 km a sud di Bari, Polignano a Mare si affaccia a picco sul mare, un mare immenso , limpidissimo e cristallino dalle più accese sfumature di blu .
Dal 2008 è sempre stata premiata dall’ Unione Europea con il prestigioso riconoscimento della bandiera blu. Famosa anche per il Red Bull Cliff Diving World Series, campionato mondiale di tuffi da grandi altezze che ospita una volta all'anno.
Presa d’assalto da turisti e vip di ogni dove, Polignano a Mare, centro della movida, è una cittadina molto ospitale, curata in ogni minimo dettaglio, pulita ed accogliente e viva culturalmente. Polignano a Mare incanta per la bellezza della sua costa.
Le grotte marine, la scogliera alta e le casette del borgo antico a picco sul mare, regalano una scenografia incantevole e da brivido.
Set di diversi film, tra i quali la storica pellicola La ragazza con la pistola, Io che amo solo te, La cena di Natale , Butta la Luna 2, Matrimonio al Sud e tanti altri ancora. Il pittoresco paesaggio tra terra e mare di Polignano a Mare pare sia stato fonte d`ispirazione di numerosi artisti.

Appena arrivati in centro, si percorre il Ponte Lama Monachile, costruito in età borbonica, che sorge sul vecchio ponte di epoca romana posto sulla Via Traiana, che collegava Brindisi a Roma e dove è possibile ammirare uno degli scorci più mozzafiato. Sotto il ponte è situata la spiaggetta libera Cala Porto, chiamata anche Spiaggia Lama Monachile, un’insenatura frastagliata, il cui nome si deve al fatto che in passato fosse stato l’habitat della foca monaca.
Emblema della cittadina, è lo scorcio più fotografato .



Racchiusa tra alte rocce, la spiaggetta coperta di ciotoli bianchi è raggiungibile percorrendo il sentiero di Lama Monachile, attraverso una scalinata ricavata dalla roccia e immersa in una vegetazione incolta.



Assolutamente da visitare il centro storico e ammirare il panorama delle balconate sul mare
.
Risalendo dalla spiaggetta di Cala Porto, ci addentriamo nel borgo antico, attraversando l’Arco della Vecchia Porta, chiamata anche Arco Marchesale.
Qui inizia il vero e proprio paradiso, un sogno ad occhi aperti.
Un insieme di vicoletti caratterizzati da tipiche casette bianche , di semplice costruzione con logge, scale esterne adornate di fiori colorati e terrazze a strapiombo sul mare, piazzette animate da turisti , trattorie, gelaterie,negozietti di souvenir, botteghe di ceramica e atelier di moda, ricavati in minuscoli pertugi.
Percorrendo il centro storico, si arriva a balconate e terrazze a picco sul mare, uno spettacolo indescrivibile, dove si ha l’impressione di essere sospesi su di un mare “dipinto di blu”. Da ognuna di esse si avrà una visuale da portare nel cuore come cartoline.
Polignano a Mare è anche la città natia di Domenico Modugno,uno dei maggiori esponenti della canzone italiana, interprete della famosa canzone Nel blu dipinto di blu, che a Polignano dedicó i versi di una sua canzone: Se Dio vorrá, ritorneró, ritorneró laggiú, nel mio paese, dove si sente il mare. Laggiú c`é la mia casa, nascosta tra gli ulivi, ritorneró da te.
Il borgo vede sul suo lungomare una statua in bronzo a lui dedicata,nel Suo Vecchio Frack,con le braccia aperte rivolte verso il paese, un abbraccio simbolico alla città,con il panorama alle spalle e quel meraviglioso mare che si estende in lontananza.
E’ un omaggio di Polignano al cantante che raggiunse l’apice del successo con “Volare”, nel Sanremo del 1958, e che oggi sorride alla sua città natale.



POLIGNANO E' RICCA DI FASCINO E DI STORIA

Frasi d‘amore, poesie alla vita, che danno al piccolo paese un tocco ancora più seducente. Da leggere, immortalare e ricordare, non sfuggono ai turisti le porte e gli scalini imbiancati di calce che diventano le righe su cui scrivere citazioni e frasi famose rivisitate in onore della cittadina che irradiano di bellezza tutto ciò che è intorno.

Informazioni prese dal web:

L’autore di queste scritte è Guido Lupori, detto “Il Flaneur”, un barese trapiantato a Polignano a Mare , il cui nobile intento è quello di avvicinare i giovani alle bellezze nascoste della letteratura e della filosofia. Invece Il termine Flâneur, reso famoso dal poeta francese Baudelaire, è nato con l’intento di indicare il gentiluomo che vaga per le vie cittadine, provando emozioni nell’osservare il paesaggio che lo circonda.


?ig_cache_key=MTM5MDE5MDU0MDM1NTc4NTAwMw%3D%3D.2.c


LE SPIAGGE, LE CALE, I PORTI, LE GROTTE

A Polignano a mare le spiagge sono tante e tutte bellissime. Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Circondate da acque cristalline, se si ha tempo a disposizione,vale veramente la pena visitarle tutte. Oltre a Lama Monachile, è possibile accedere alla spiaggia libera il Grottone, a cui si accede dal lungomare Domenico Modugno. Incantevoli anche il Lido Cala Paura, piccola insenatura tra barche di pescatori. Da qui è possibile noleggiare un pedalò o salire a bordo di una delle barchette che partono alla scoperta dei tesori della costa, per godere in pieno della bellezza di questa piccola cittadina. Ponte dei Lapilli, spiaggia libera con ciottoli piccoli e grandi , Porto Contessa, una piccola caletta di sabbia e Porto Cavallo, ideale per famiglie con bambini. Da vedere anche Pozzo Vivo, la caletta di ciottoli e Cala Fetente, situata a nord di Polignano, Inoltre Port’Alga, San Giovanni, Porto San Vito, il porto più antico di Polignano, un altro scorcio bellissimo, dove un tempo arrivarono le reliquie del Santo.

Alla scoperta delle grotte

Di notevole interesse sono le grotte marine, scavate dall’erosione dell’acqua e del vento. Le grotte attirano da sempre numerosi turisti che giungono anche da oltre confine per ammirare questa splendida cornice. Sono davvero tante le grotte da visitare, ed è possibile fare escursioni guidate a prezzi modici. E' un'esperienza unica, io l'ho fatta diverse volte e lo consiglio. Le grotte da visitare (ne cito alcune) sono Grotta Ardito, la Grotta delle Rondinelle, la Grotta dell'Arcivescovado, la Grotta Azzurra, la Grotta delle Monache. Una in particolare è la Grotta Palazzese, famosa in tutto il mondo, che offre uno scenario unico per la sua particolare bellezza e conformazione. Le grotte ospitano un ristorante .



DULCIS IN FUNDO.......LA CUCINA

Polignano a Mare non è solo sinonimo di bellezza, ma anche di prelibatezze.
Una cucina tipicamente mediterranea, dove i sapori del mare si fondono con quelli della terra.
Numerosi sono i ristoranti e le trattorie in grado di soddisfare anche i palati più raffinati. Non mancano i locali romantici dove è possibile cenare a lume di candela, e al contempo ammirare l’incantevole e spettacolare vista mare.
Oltre alla cucina tradizionale locale, in questi ristoranti vengono servite tipiche specialità pugliesi. Il vero protagonista della tavola è il pesce fresco, e quindi si spazia dalla cucina marinara, alle pietanze mediterranee e per finire alla pizza . Ce n’è veramente per tutti i gusti e alla portata di ogni disponibilità economica.
Tra le tante pietanze da gustare, non possono mancare i dolci. Una in particolare da non farsi sfuggire è la torta Fiorona, tipico dolce preparato con fichi e amarene, una vera delizia!!!
Per chi non ha la possibilità di gustare questa prelibatezza sul posto, può farla anche a casa. Inserisco qui la ricetta originale

Torta Fiorona

Ingredienti per 8 persone:

20/22 fichi
500 gr. mascarpone
100 gr. zucchero
3 uova
savoiardi
amarene sciroppate
succo di amarene

Procedimento

Rivestire una teglia con carta da forno. Sbucciare i fichi, tagliarli a metà e adagiarli sul fondo della teglia con la parte tagliata poggiata sulla carta forno. Distribuire qualche amarena tra i fichi. Montare 3 albumi a neve aggiungendo 1 pizzico di sale, aggiungere i 3 tuorli, 100 gr. di zucchero e il mascarpone. Amalgamare delicatamente e spalmarla sui fichi. Bagnare velocemente i savoiardi nel succo di amarene, disporli sullo strato di crema al mascarpone, e infine completare con un ultimo sottile stato di crema al mascarpone. Mettere in frigo la torta per 5/6 ore e capovolgerla al momento di servirla.
P.s. io che adoro la vaniglia, al posto dello zucchero uso lo zucchero a velo vanigliato, buonissima e profumatissima!!


Dove alloggiare

Molto ben organizzata,la meravigliosa Polignano a Mare è ricca di Bed and Breakfast. Le strutture, a seconda delle esigenze, sono situate nei punti strategici più vicini ai luoghi di interesse. Per chi ama stare sempre a contatto col mare, ne potrà trovare di carini proprio in zona mare. Gli altri sono dislocati in centro, semi- centro, campagna o collina .

DA VEDERE A POLIGNANO A MARE

  • Le Grotte Marine di Polignano a Mare »
  • L'arco Marchesale »
  • Il Palazzo dell'Orologio »
  • Le terrazze a strapiombo sul mare
  • La Statua di Domenico Modugno »
  • Il palazzo Marchesale »
  • La Chiesa Matrice Santa Maria Assunta »
  • Il museo d’arte contemporanea Pino Pascali »
  • L'abbazia di San Vito
  • Chiesa di Santo Stefano »
  • La chiesa dei SS. Cosma e Damiano »
  • La cappella del Presepe nella chiesa Matrice »
  • La Madonna di Grottole »


CONCLUSIONI

Polignano a Mare incanta e ti lascia sognare . E’ una delle mete imperdibili per chi visita la Puglia. E’ un piccolo gioiello tutto da godere per i panorami mozzafiato da cui ammirare un mare profondissimo e blu intenso, che rimarranno impressi nella mente, negli occhi, nel cuore. Il connubio terra/mare crea un paesaggio costiero molto caratteristico, quasi surreale.
Io abito a dieci minuti d’auto, e mi reco 2/3 volte la settimana , visitarla mi fa sentire perennemente in vacanza. Ogni volta è un’emozione allo stato puro. E’ una tra le località di cui non mi stanco mai di visitare. Sono innamorata dei vicoli stretti e arcaici, ornati di fiori coloratissimi e dello scenario da brivido , e poi la poesia è ovunque, non solo sulle facciate delle abitazioni, sulle scale, sulle porte, ma anche nell’ atmosfera. Io ci vado sia di giorno che di sera, e in entrambi casi è spettacolare!
Polignano offre tutto quello che un turista può desiderare, una buona cucina, lunghe passeggiate, mare spettacolare. Polignano è tutta da scoprire, vale la pena visitarla anche in più occasioni. Vi lascio alla visione di alcune foto, sperando di avervi intrigato a tal punto da voler visitare questo posto di rara bellezza.


Grazie a tutti coloro che mi leggeranno!


_Cinziainnamoratissimadipolignanoamare_

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 662 volte e valutata
96% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Master975 pubblicata 08/09/2017
    Mai fatte le vacanze in Puglia ..tocca farle prima o poi è sta descrizione fa venire voglia di andarci . In Puglia sono stato solo per lavoro ..A tirar 2 botte
  • luca31anni pubblicata 08/09/2017
    eccellente
  • giorgiag99 pubblicata 19/08/2017
    Ci sono stata proprio due giorni fa ^_^ eccellente opi
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Polignano a Mare

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 13/04/2005