Portogallo

Immagini della community

Portogallo

"66 castelli medievali, villaggi in pietra, città affascinanti e spiagge dorate: il Portogallo regala una gran varietà di emozioni. Storia, ottima cuc...

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

9 opinioni degli utenti

Opinione su "Portogallo"

pubblicata 14/02/2010 | sonjetta79
Iscritto da : 10/02/2008
Opinioni : 57
Fiducie ricevute : 7
Su di me :
Ottimo
Vantaggi Utile, comoda, ben fatta
Svantaggi prezzo non bassissimo.
molto utile
Contenuti
Reperibilità
Qualià Materiale

"La mia guida del Portogallo"

Come qulacuno di voi ricorderà, in autunno sono stata qualche giorno a Lisbona, la capitale meravigliosa del meraviglioso Portogallo. E come nella migliore tradizione dei miei viaggi, non potevo assolutamente partire senza la mitica Lonely Planet.

Voglio spendere due parole sulle guide Lonely Planet in genere per poi scendere nel dettaglio di quella del Portogallo: queste guide, edite in Italia dalla casa editrice EDT, sono conosciute ovunque nel mondo ed hanno la caratteristica di essere redatte da scrittori indipendenti, persone qualunque, insomma, che raccontano le proprie esperienze di viaggio senza essere condizionate da pubblicità, sconti o regali in caso di segnalazioni positive di un albergo, ristorante o chicchessia.
Questa caratteristica rende queste guide semplicemente affidabili: i locali segnalati possono non incontrare il gusto personale ma senz'altro non si prenderà una fregatura!

Anche la guida del Portogallo rispetta naturalmente queste premesse e devo dire che sono stata molto contenta di averla con me durante il viaggio.

Come tutte le guide Lonely Planet, la guida del Portogallo si apre con una sezione che fornisce una serie di indicazioni di carattere generale sul paese che si intende visitare.

Una splendida cartina del Portogallo apre la guida con le indicazioni delle città principali e la pagina di riferimento dove le info vengono approfondite.

E poi iniziano le classiche sezioni:
Destinazione Portogallo, coninfo in generale sul Paese;
Prima di partire, con indicazioni sulla stagione migliore, i costi etc;
Calendario degli eventi, una lista di eventi e feste popolari;
Itinerari, per pianificare un viaggio più lungo;
Storia,
Cultura
Architettura
Cibo e bevande
I prodotti della terra
Ambiente
Attività all'aperto, con spunti interessanti per arrampicata, parapendio, escursioni in barca, etc.

Poi finalmente si entra nel vivo della descrizione delle varie regioni.
Si inizia proprio con quello che serviva a me: Lisbona e dintorni. La guida fornisce in breve informazioni sulla storia, sui pericoli e contrattempi, su che cosa vedere, sul pernottamento, i pasti, i locali, i mezzi di trasporto e le principali mete nei dintorni della capitale.
Il tutto si ripete esattamente anche per le altre regioni: Algarve, Alentejo, Estremadura e Ribatejo, Beiras, Douro, Minho, Tras-os-Montes.
Infine, il capitolo Informazioni, con dettagli su ambasciate e consolati, assicurazione, bambini, donne in viaggio, moneta, tessere sconto etc etc e poi ancora indicazioni su Trasporti e Salute, una guida linguistica essenziale e una pagina chiamata Indice verde, sul turismo sostenibile.

Una delle cose che io trovo veramente utile in queste guide sono le schede di approfondimento con "gli itinerari a piedi" all'interno delle città. In poche parole la guida fornisce lo spunto per un percorso pedonale che in due o tre ore permette di vedere gli angoli più belli della città spostandosi a piedi o al massimo con i mezzi pubblici. Lo trovo molto interessante perchè spesso, nel visitare una città nuova, si rischia di girare a vuoto per ore per andare da un museo all'altro, da un'attrazione all'altra. Invece seguendo questo itinerario, si ha la possibilità di toccare i punti principali e, là dove interessati, entrare nel dettaglio. Inoltre, spesso si dimentica quanto sia bello camminare in una città sconosciuta e respirare i suoi odori, la sua anima! Camminando camminando, si scovano localini nascosti (che poi se li cerchi bene sono segnalati dalla Lonely Planet che indica qualità e costi e piatti tipici), oltre a forni, pasticcerie e tanto altro ancora.

Vi chiederete a questo punto perchè ho acquistato la guida dell'intero Portogallo invece di cercare qualcosa di più specifico sulla città di Lisbona. La risposta è semplice: a parte il fatto che spero nel giro di poco tempo di poter visitare qualche altra regione di questo meraviglioso Paese e quindi spero che la guida mi torni utile di nuovo, vi devo dire che lo scorso anno per un weekend a Madrid comprai lo Lonely Planet della città e ne rimasi delusa. Il costo è alto, in confronto a quello del Paese intero, e le informazioni contenute non sono molto più approfondite di quelle che si trovano nella versione "nazionale".

Per concludere, una chicca: se andate a Lisbona con la Lonely Planet al seguito, fidatevi del consiglio relativo al ViniPortugal a pagina 131, lo swohroom nato per promuovere i vini portoghesi. Non ve ne pentirete. Promesso!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1978 volte e valutata
94% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Fabbbio19 pubblicata 01/07/2010
    il problema delle lonely planet è che scrivono ce qualsiasi cosa sia stupenda, poi vai a vederla e spesso non è niente di che o a volte non esiste proprio (mi è capitato!)
  • dalila1983 pubblicata 01/03/2010
    Grazie delle info
  • commark pubblicata 24/02/2010
    Ottimamente descritto...
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Portogallo

Descrizione del fabbricante del prodotto

"66 castelli medievali, villaggi in pietra, città affascinanti e spiagge dorate: il Portogallo regala una gran varietà di emozioni. Storia, ottima cucina e paesaggi incantevoli sono solo l'inizio." (Regis St Lewis)

Caratteristiche Tecniche

Traduttore: G. Penazzi, G. Pisano, M. H. Dion, A. Agneletti, R. Desti

Autore: Alberto Bertolazzi, Marco Moretti, Tony Kelly, José Saramago

Illustratore: A. Pedrazzini

Categoria commerciale: tascabile

EAN: 9788860401250, 9788860404411, 9782067124486, 9782067150256, 9788836540730, 9788836548422, 9788880622079, 9788880622727, 9788836525010, 9788836544455, 9788836550043, 9788874932238, 9788854004382, 9788847619432, 9788837058128, 9788837066833, 9788872124307, 9788836527441, 9788847622807, 9788836529780, 9788836542192, 9788854006294, 9788880955689, 9788841831151, 9788841819050, 9788847619456, 9788847619463, 9788847619470, 9788847619449, 9788807722417

Tipologia del prodotto: Libro in brossura, BA, BC, Libro, BB, BA

Numero totale di pagine: 568, 604, 445, 515, 478, 512, 665, 543, 234, 256, 190, 272, 144, 496, 248, 144, 576, 600, 128, 415, 206, 472

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Geografia Generale. Viaggi

Editore: EDT, Michelin Italiana, Touring Il Viaggiatore, Vallardi Viaggi, Touring, Boroli Editore, White Star, Bonechi, Mondadori Electa, Editoriale Domus, Touring, Bonechi, De Agostini, Feltrinelli

Data di pubblicazione: 2007, 2009, 2007, 2010, 2006, 2008, 2007, 2008, 2010, 2009, 2006, 2008, 2010, 2004, 2002, 2010, 2004, 2007, 2007, 2001, 2005, 2011

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 27/06/2001