Poste italiane

Altre foto

Poste italiane

Valutazione complessiva Poste italiane 106 opinioni | Scrivi un'Opinione | Poni una domanda

in 4 anni hanno chiuso più di 60 negozi, molti attirati dal marchio poste italiane hanno aderito investendo circa 60.000 euro Il marchio dopo 4 anni è poco conosciuto. La previsione di aprire 250 negozi entro la fine del 2007 non si è avverata. Nel 2006 c'erano 130 negozi kipoint avevano ... Leggi l'opinione





Attendi ....
Valuta questo prodotto:  
 
 


1-5 di 106 opinioni    
> Mostra tutte le 106 opinioni per Poste italiane
kipoint lo conoscete?
Scritta da jonny34

Vantaggi: nessuno
Svantaggi: marchio sconosciuto, pochi ricavi

...in 4 anni hanno chiuso più di 60 negozi, molti attirati dal marchio poste italiane hanno aderito investendo circa 60.000 euro Il marchio dopo 4 anni è poco conosciuto. La previsione di aprire 250 negozi entro la fine del 2007 non si è avverata. Nel 200 ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente Eccellente
Eccellente

12.03.2009
Italiani: Tasse? presenti! Servizio? assente!
Scritta da elluan

Vantaggi: -
Svantaggi: -

...--------------------------------------------------------------------------- ------------------------------------- Premessa: Scrivo questa opinione in questa categoria poichè a suo tempo ne avevo già scritta un'altra sulle Poste Italiane e pare che Ciao n ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

14.05.2007
L'Autorità Garante multa le pubblicità ingannevoli
Scritta da veritaegiustizia

Vantaggi: Tanti
Svantaggi: nessuno

Cambiano alcune regole in materia di pubblicità ingannevole e comparativa: lo scorso 29 aprile è infatti entrata in vigore la Legge 6 aprile 2005, n. 49, che ha modificato l’art. 7 del Decreto Legislativo 25 gennaio 1992, n. 74, in materia di messaggi pub ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

17.05.2010
(14.07.2010)
Una nuova tassa
Scritta da crotala

Vantaggi: Nessuno
Svantaggi: Prelievi assurdi

Brevissima opinione sulle Poste Italiane . Non perdono mai l'occasione di accavallarci qualche tassa! I FATTI : mia figlia ordina dei libri, pagamento contrassegno, mamma mi raccomando, non farlo rimandare indietro dice. La mamma che di mattina no ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

29.02.2008
ECCO PERCHE' NON APRIRO' MAI UN CONTO CON LORO...
Scritta da nieto

Vantaggi: pochi
Svantaggi: tantissimi!

...Lo so, lo so: mai fare di tutta l'erba un fascio. Normalmente sono un'accesa sostenitrice di questo detto, ma non parlando i poste italiane: l'assoluto 'orrore' che provo ogni volta che per lavoro mi devo recare in una particolare agenzia di poste italian ... Leggi l'Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

13.07.2010
Link Sponsorizzati

Confronta i prodotti simili con Poste italiane

  • Monte dei Paschi di Siena
    (+) costo delle spese di gestione del conto molto limitato (-) assoluta assenza di servizi extrabancari (*)
  • Banca di Credito Cooperativo
    (+) Rapporto umano, costi praticamente inesistenti, etica gestionale (-) Nessuno (*)
  • Banca di Roma
    (+) Poche spese per il primo anno (-) Con il passare del tempo i costi sono lievitati (*)
  • CARIPLO
    (+) tanta carta inutile, i bancomat non funzionano mai (-) è capillare (*)
  • Ras Bank
    (+) professionalità (-) rigidità (*)
  • CariVerona Banca Spa
    (+) Poco costoso (-) Nessun fido bancario(d'altra parte non offriamo molte garanzie) (*)
  • Banca Popolare di Milano
  • Banca Mediolanum
    (+) nessuno (-) chi ci lavora è spesso sfruttato (*)
  • Unicredito Italiano
    (+) nessuno, il personale spesso è lento ed incompetente (-) i costi sottratti in modo poco trasparente (*)
  • Banco di Napoli
    (+) Presente in territorio romano, mi lunghe file, gentilezza, disponibilità, Bancomat (-) Costi annuali di gestione (*)
(*) Opinioni dei membri di Ciao


Se sei il produttore o distributore di Poste italiane, clicca qui