Push the Button - Chemical Brothers (The)

Immagini della community

Push the Button - Chemical Brothers (The)

1 CD - Trip Hop/Big Beat - Casa Discografica: Virgin, Freestyle Dust - Registrazione: Studio

> Vedi le caratteristiche

95% positiva

4 opinioni degli utenti

Opinione su "Push the Button - Chemical Brothers (The)"

pubblicata 20/10/2005 | skaramakai
Iscritto da : 08/08/2005
Opinioni : 21
Fiducie ricevute : 3
Su di me :
Buono
Vantaggi c'è da saltare
Svantaggi sconsiglibile ai puristi del rock
molto utile
Qualità dei testi
Qualità della musica
Voce artista

"Push The Button: Tornano I re dei "Bottoni""

E' uscito l'ultimo e attesissimo lavoro (il quinto) del duo anglosassone dei Chemical Brothers. In un momento in cui i quotidiani inglesi, di settore e non, annunciano e profetizzano a duri colpi di penna la morte della musica dance e dell'elettronica, "Push the Button" sembra ritrovarsi, senza volerlo, la responsabilità e lo scomodo compito di dover dimostrare, al contrario, che la techno-dance è viva e gode di ottima salute.
Certo è che tale compito a nessuno poteva essere affidato più a buon diritto che al duo di Manchester, da undici anni sulla scena e padrini universalmente riconosciuti del movimento house-pop-rock, che in materia di spingere bottoni e coniugare sound psichedelici e trance a melodie commerciali non temono confronti di nessun genere.
"Push the Button", alla cui realizzazione hanno collaborato (come al solito) numerosi artisti di fama mondiale e non, finisce presto per vincere la scommessa e dimostrarsi all'altezza dei precedenti lavori, a cui tutto sommato rimane molto fedele sia nei suoni che nell'attitudine. E il punto è proprio questo. La forza di questo nuovo lavoro non è tanto quella di essersi aperto a nuovi orizzonti compositivi o a nuovi generi, ambito in cui per altro eccellono già i ben più stravaganti Aphex Twin e Square Pusher, ma piuttosto la volontà di affermare quella continuità e quello stile inconfondibile e consolidato che li ha resi celebri e stimati un po' ovunque.
L'album si apre a diversi spunti e sonorità: si parte con il sound etnico-mediorientale di "Galvanize", accompagnata dalle rime del giovane rapper americano Q-tip, per poi abbandonarsi con "The Boxer" al pop-house più classico, fare una rapida escursione danzereccia con "Hold Tight London" e "Come Inside", esplorare gli abissi della psichedelica con "Believe", e finire in bellezza con pezzi più duri, a volte rockeggianti come nel caso di "The Big Jump", a volte sintetici e acidi come "Shake Breack Bounce" e "Surface to Air".
A conti fatti Tom Rowlands e Ed Simons non hanno ancora cambiato rotta e preferiscono marciare, con mestiere e sicurezza, sulla strada maestra del techno-pop; che rimane però una loro quasi esclusiva prerogativa.


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 818 volte e valutata
67% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • eole29 pubblicata 21/10/2005
    Bella opi. Sicuramente è un album da ascoltare, sempre che piaccia questo genere di musica. A me personalmente "Galvanize" mi fà impazzire. Ciao.
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Push the Button - Chemical Brothers (The)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Push the Button - Chemical Brothers (The)

Descrizione del fabbricante del prodotto

1 CD - Trip Hop/Big Beat - Casa Discografica: Virgin, Freestyle Dust - Registrazione: Studio

Caratteristiche Tecniche

EAN: 724356330221

Ciao

Su Ciao da: 20/06/2011