Quali sono i lavori più stressanti e faticosi ?

Immagini della community

Quali sono i lavori più stressanti e faticosi ?

> Vedi le caratteristiche

82% positiva

28 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Quali sono i lavori più stressanti e faticosi ?"

pubblicata 20/08/2017 | NeraD
Iscritto da : 28/07/2015
Opinioni : 139
Fiducie ricevute : 121
Su di me :
●○°•• ♡ ••°○● vado e torno, ma rimango.
Soddisfacente
Vantaggi lavoro assicurato
Svantaggi un pò
Eccellente

"lavoro stressante. ..dipende, da che dipende?"

Parlare di lavoro in un periodo di vacanza penso che sia estremamente costruttivo, non solo per sfogare tutte le rabbie represse, se ce ne sono, ma anche per mettersi a nudo e capire se quello che stiamo facendo ci appaga veramente.
Ultimamente mi sono fatta la stessa domanda, mi sono chiesta ormai alla soglia dei 30 anni quale cose mi piacerebbe fare da grande. Ehehehe. . Un po tardi in verità! Ma dopo vari tentativi posso accertare con la consapevolezza di un adulto che deve far fronte anche a delle esigenze cosa mi piace e cosa no.

Ho capito che per me un lavoro stressante é un lavoro di routine. Quello in cui perdo la memoria delle cose, mi sovraccarica di ansie, mi angoscia farlo. Mi stressa nel senso che mi coinvolge metalmente e mi affatica nella cognizione, nella logica, nella memoria durante il suo svolgimento e nella mia quotidiana vita privata.

Preferisco a questo un lavoro di fatica fisica, che mi stanca ma mantiene in forma e mi lascia la testa libera di lavorare su altro.


Il lavoro peggiore per me é quello del cameriere.


Ho diviso i difetti per categorie:


-ORARIO DI LAVORO:
un cameriere lava in media 7 ore. L'orario di inizio in un ristorante aperto pranzo e cena é dalle 9.00 di mattina fino a che la gente non si alza dal tavolo. Stimo le 15.00. Perché come ovvio e giusto che sia, anche se il servizio per la cottura del pasto richiede tempo, ci mettiamo anche del tempo nella nostra conviviale consumazione del piatto. Ci si rilassa, ci si alza per una sigaretta (perché mangiare al ristorante é anche un evento impegnativo bisogna fare delle tappe) chi in solitudine si legge un libro, chi Chiacchiera semplicemente. .
Nei casi delle festività si inizia alle 9 ma non si esce prima delle 02.00 del giorno dopo. Secondo i gusti e costumi.
Vi posso assicurare che andare a dormire alle 2 passate, con la sensazione di essere tutti rotti, e svegliarsi alle 7 é come non aver dormito affatto.


-FISICO:

Un cameriere che lavora regolarmente e quotidianamente é sottoposto ad uno stress fisico non indifferente. Cammina come un maratoneta, porta il peso dei piatti,spesso aiuta in cucina cucina sistemare la spesa, ha il carico delle bevande. Tiene in movimento tutta la struttura fisica senza andare in piscina ma la schiena é la prima a soffrirne. Per non parlare del mal di piedi! Devi portare scarpe eleganti, perché spesso, molto spesso nei ristoranti che pagano di più( quelli 4 stelle) devi portare scarpe eleganti. Conoscete una scarpa elegante che sia anche comoda?! Si può azzardare con una scarpa che unisce l'utile al dilettevole, ma dopo già 6 ore di andirivieni metteresti solo una comoda ciabattine defonseca.



MANSIONI e REMUNERAZIONI:

In tutto questo il cameriere fa avanti e indietro per il locale prima per pulirlo (bagni annessi) , dalle 9 alle 12 per spazzare, cambiare le tovaglie, sistemare i piatti, lucidare posate e Bicchieri con l'aceto. Apparecchiare nuovamente.
Difficilmente si mette seduto se non per mangiare il proprio pastopasto. Il lavoro previsto non prevede le bizzarrie della gente che ti fa incazzare come strapparti qualche risata.. Nei festivi il cameriere lavora sempre. Sono pagati come gli altri giorni o poco più, nella maggior parte dei casi é un lavoro al nero, e con i vaucer é anche peggiorato perché se prima si riusciva a combinare al nero più della presunta remunerazione media, i prezzi sono calati rovinosamente.
Ci saranno lamentele di lettori per questa sezione. Sono pronta alle polemiche ;) Rimango amica come prima ♡


MORALE E UMORE:

Bisogna essere sorridenti, disponibili, accontentare tutti nel possibile, non mettere piatti per cappello alla gente scomoda. Eppure si dorme poco, si é doloranti, si trova una scusa per divertirsi nel proprio lavoro o una equilibrata serenità.

Un cameriere supera i propri dissapori personali e cerca di proporci un servizio professionale nonostante passi le feste con la sua "famiglia di lavoro". Un cameriere soffre di non poter passare il cenone di capodanno con i suoi amici o la vigilia di Natale con la propria famiglia. A meno che la famiglia non si presenti al locale in cui lavora ma non sarebbe la stessa cosa.
Un cameriere é stanco e melanconico.
Lavora per passione o per necessità. Nel primo caso non sarebbe mai un problema, ma nel secondo..... beh. Tirate voi le somme.


Considerazioni personali: durante il periodo in cui ho fatto questo lavoro, ho avuto poche soddisfazioni ma ho imparato molto tra cui il significato di team.
È un lavoro che tutti almeno durante i primi 30 anni dovrebbero provare almeno per un mese consecutivo. Secondo me é uno dei lavori peggiori che ci siano per tutti i "contro" elencati ma ti insegna molto. Anche a come muovere i primi passi nel mondo del lavoro. Assolutamente sconsigliato come un lavoro a tempo indeterminato.

Grazie per la lettura

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 205 volte e valutata
88% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • tarakan pubblicata 25/09/2017
    Hai ragione! Ottima opinione :)
  • Cristy89 pubblicata 19/09/2017
    Eccelsa
  • Rictornato pubblicata 17/09/2017
    ottima
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Quali sono i lavori più stressanti e faticosi ?

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 07/08/2017