Qualunque cosa succeda (Umberto Ambrosoli)

Immagini della community

  • Qualunque cosa succeda (Umberto Ambrosoli)

Qualunque cosa succeda (Umberto Ambrosoli)

Questa è la storia di Giorgio Ambrosoli, per cinque anni commissario liquidatore della Banca Privata di Michele Sindona, ucciso a Milano da un killer ...

> Vedi le caratteristiche

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni standard (2)
Valutazione
  • (1)
  • (1)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Buono

“Qualunque cosa succeda”

pubblicata 27/10/2009

VantaggiIstruttivo ed attuale

SvantaggiUn po' tecnico in molti punti.

Vorrete perdonarmi se stavolta m’intrattengo su un libro un po’ ostico. Non si tratta di un’opera di narrativa, né di un saggio, ma di un libro – documento. L’autore è Umberto Ambrosoli. Il padre Giorgio era liquidatore dell’impero finanziario orbitante intorno alla Banca Privata di Michele...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Il coraggio della legalità”

pubblicata 15/11/2010

VantaggiUna grande lezione di vita

SvantaggiAlcuni passaggi sono molto tecnici

Ho letto avidamente questo libro. I passaggi tecnici sono ostici per chi non conosce la materia giuridico-finanziaria, ma l'umanità della persona di Giorgio Ambrosoli si ricava chiaramente da questa vicenda. Una persona che fin dal primo secondo aveva capito di rischiare la vita (già dal momento...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Informazioni sul prodotto : Qualunque cosa succeda (Umberto Ambrosoli)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Questa è la storia di Giorgio Ambrosoli, per cinque anni commissario liquidatore della Banca Privata di Michele Sindona, ucciso a Milano da un killer la notte tra l'11 e il 12 luglio 1979. La racconta a trent'anni di distanza il figlio Umberto, che ai tempi era bambino, sulla base di ricordi personali, familiari, di amici e collaboratori e attraverso le agende del padre, le carte processuali e alcuni filmati dell'archivio RAl. Sullo sfondo, la storia d'Italia in quel drammatico periodo. Nell'indagare gli snodi di un sistema politico-finanziario corrotto e letale, Ambrosoli agiva in una situazione di isolamento, difficoltà e rischio di cui era ben consapevole. Aveva scritto alla moglie: "Pagherò a caro prezzo l'incarico: lo sapevo prima di accettarlo e quindi non mi lamento affatto perché per me è stata un'occasione unica di fare qualcosa per il Paese [...] Qualunque cosa succeda, comunque, tu sai cosa devi fare e sono certo saprai fare benissimo". Il racconto illumina il carattere esemplare delle scelte di Giorgio Ambrosoli, la sua coerenza agli ideali di libertà e responsabilità e, insieme, sottolinea il valore positivo di una storia ancora straordinariamente attuale. Con la prefazione di Carlo Azeglio Ciampi.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788851801205

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Umberto Ambrosoli

Numero totale di pagine: 317

Alice Classification: Problemi e Servizi Sociali

Editore: Sironi

Data di pubblicazione: 2009

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 26/10/2009