Opinione su "Ravanello"

pubblicata 05/08/2013 | aliada
Iscritto da : 26/06/2013
Opinioni : 92
Fiducie ricevute : 267
Su di me :
CIAO A TUTTI, ECCO PER VOI UNA NUOVA OPINIONE UN UTILE PRODOTTO PER GLI INNUMEREVOLI SCHERMI DI CASA
Ottimo
Vantaggi fa bene alla salute e al palato. E' facile e veloce da preparare.
Svantaggi Può non piacere ai bambini per il gusto piccantino.
molto utile
Gradimento
Etichetta
Rapporto qualita'/prezzo

"RAVANELLO... CHE PASSIONE! DALLAFAMIGLIA DELLE CRUCIFERE"

Ravanello

Ravanello

Mi piace molto mangiare i ravanelli all'interno di insalate miste di rucola,

granoturco Lattughino, Radicchio ed altri vari ortaggi che mi trovo occasionalmente

in casa, condite con olio, aceto e sale, ma più di tutto. lo preferisco da solo... ne

vado matta!... Beh condito, naturalmente, ma solo con olio e sale...


Il Ravanello è una varietà di rafano originario dell'Asia, la radice a la forma di un

cipollotto con la codina, ed è appunto questa radice che si mangia...

ho sentito che alcuni ne mangiano le foglie, ma io non le ho mai mangiate.


Di sapore leggermente piccante, per via della buccia che non va tolta, ma solo

lavata, si accompagna bene con quasi tutti i tipi di insalata.

All'esterno ha questa buccia sottile di colore rosso vermiglio, l'interno invece

bianco con una consistenza circa come una carota, si taglia a fettine sottili, è

facile e veloce da preparare; croccante, si distingue bene in bocca quando lo

mangi.

Non ha un'odore come la cipolla o l'aglio e non vi appesterà l'alito...

Fa molto bene mangiarlo non ci sono controindicazioni, almeno non mi risulta, al

momento, non ho trovato avvertenze a tal proposito, anche se magari potrebbero

esistere per qualcuno;

è leggero, solo 16 calorie per etto, contiene in percentuale molta fibra.

Contiene vitamina B e C.

Aiuta in problemi come l'asma o la tosse e in affezioni polmonari in genere.

Ha capacità depurative e o diuretiche.

Dopo veloce ricerca adesso so che, nell'ordine, contiene in valori decrescenti:

---acqua

---sodio

---ferro

---potassio

---fosforo.

Si può coltivare con facilità ma come tutte le coltivazioni comunque ci vuole un po'

di impegno.

Deve essere molto irrigato e non gli piace il caldo forte.

Spunta già entro un mese dalla semina.

Quando si raccoglie si sradica insieme alla piantina in superficie.

Se ne trova in commercio nella grande distribuzione, anche se non in quantità

industriali, perché pochi lo consumano, di conseguenza, essendo un prodotto quasi

di nicchia è un po' costoso però, secondo me, ne vale la pena.

Una curiosità: ne esiste una varietà gigante che può pesare 4 kg che si coltiva in

Giappone chiamata Daikon, io non l'ho mai vista... ma la mangerei volentieri!

ciao aliada


Questa opinione è di mia proprietà nessuno è autorizzato a postarla in altri siti senza

contattarmi ed avere il mio permesso, postata su ciao .it col n° id 15564360 in data

05.08.2013 e tutte le successive modificazioni fino ad oggi.


ciao aliada

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1053 volte e valutata
83% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • tisandthat pubblicata 27/07/2016
    Sempre ottime descrizioni le tue,grazie
  • ste14250 pubblicata 09/05/2015
    alcune cose sul ravanello non le sapevo grazie per averle riportate
  • nonsolodisegni pubblicata 29/04/2015
    In effetti sfugge sempre dalla dieta questo tipo di ortaggio. Bisognerebbe mangiarlo di più. Grazie.
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Ravanello"

Informazioni sul prodotto : Ravanello

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 29/07/2012