Ridge Racer Unbounded (Limited Edition) (Xbox 360)

Immagini della community

Ridge Racer Unbounded (Limited Edition) (Xbox 360)

Genere: Racing - Età consigliata: 7+ - Sviluppatore: Namco - Anno di pubblicazione: 2012

> Vedi le caratteristiche

60% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Ridge Racer Unbounded (Limited Edition) (Xbox 360)"

pubblicata 17/04/2012 | Blackrose_Mikki
Iscritto da : 05/02/2012
Opinioni : 14
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Soddisfacente
Vantaggi Ottimo Multiplayer, alcune varianti delle classiche competizioni ben riuscite.
Svantaggi Ambientazioni povere, sistema di guida non al top, Singleplayer che annoia in fretta.
Eccellente
OPZIONI
DIFFICOLTA'

"Sei assicurato contro i tamponamenti da autotreni?"

Ridge Racer Unbounded (Limited Edition) (Xbox 360)

Ridge Racer Unbounded (Limited Edition) (Xbox 360)

”RIDGE RACER UNBOUNDED (COLLECTOR’S EDITION)” [Recensione by Blackrose_Mikki]

---

INTRODUZIONE

“Ah la fisica.. questa cosa sconosciuta.”

Nuova recensione/opinione (fate voi) dal buon Mikki per questo “Ridge Racer Unbounded”, racing game mo(oooo)lto “arcade” realizzato dagli stessi produttori del meno famoso ai più “FlatOut”. Questo videogame ci metterà alla guida di alcune fra le auto più veloci e di lusso che si possano vedere in giro per il mondo (o meglio ancora, con la crisi di questi anni, impolverate nella vetrina di qualche autoconcessionario da ricconi) ai giorni nostri, facendoci sfrecciare a folli velocità per una cittadina fittizia (Shatter Bay) profondamente divisa da dispute fra le varie classi sociali che la compongono. Non tutti però accettano questa profonda divisione, ecco quindi nascere gli “Unbounded”, un gruppo di piloti d’alta classe che desiderano dare il via alla loro personale “Lotta al Potere” e, come facilmente intuibile, voi ( o più specificatamente il vostro alter ego semi-gangsta super figo) desiderate farne parte. La strada per diventare membro non è facile, ma dato che oramai il gioco lo avete comprato dato che non leggete sino in fondo, tanto vale provarci comunque.

Di seguito, come al solito, i vari aspetti del gioco analizzati per categoria:

---

AUDIO

“Tunz! tunz! tunz!”

Audio in primis: le varie soundtrack risultano parecchio azzeccate, inserendosi nel contesto delle gare e dell’ambientazione molto “street”, con suoni elettronici e varianti (ho poca dimestichezza in questo campo musicale, per cui non so esattamente di che genere si tratti) atte a fornire la giusta carica adrenalinica per affrontare le piste (& le immancabili donzellette sbandieratrici) dalle “curve pericolose”. I suoni delle auto sono riprodotti discretamente, ovviamente portati un filino sopra le righe per adattarsi meglio al tuning che inevitabilmente gli smanettoni dei motori di cui volete far parte avranno applicato. Non ho trovato le soundtrack scoccianti o invasive come in altri casi, dato che il gameplay riesce ad “assorbirvi” a tal punto da non riuscire a farvi focalizzare troppo sul sottofondo, se non durante le pause o mentre navigate i menù. “Lo accendiamo dunque?” Direi di si; parere positivo.

---

GRAFICA

-“E’ come verniciare un maggiolino pagato tremila euro con una vernice da quindicimila..”-

(sinonimo di “inutile” fra piloti)

Sul fronte grafico abbiamo il primo scivolone (come nel 90% delle mie opinioni, ma che posso dirvi, sono pignolo u.u’) ma anche qualche nota positiva, e forse è meglio partire con quelle. I modelli delle auto ricreati nel gioco risultano essere piuttosto ben realizzati e molto personalizzabili con varie livree e disegni più o meno esagerati, oltre a proporre una paletta di colori in grado di venire incontro a qualunque vostra esigenza Estetica. Gli ambienti ahimè non risultano altrettanto curati, in alcuni frangenti potrebbe sembrarvi un ottimo gioco, ma basta vedersi i replay degli schianti con un po’d’attenzione per notare la pochezza generale di molte texture e la ripetizione continua di elementi del fondale, ma anche all’interno della pista stessa, forse snobbati mentre state viaggiando a 200 KM/h per mantenere la prima posizione. Gli effetti di luce sono invece più convincenti e si adeguano bene al ritmo esagerato delle gare. Il gioco viaggia purtroppo solo a 30 Fps, smorzando di parecchio l’effetto “spettacolarità” che si voleva infondere con il gameplay stesso.. un vero peccato questo, in quanto avrebbe davvero potuto fornire una “marcia in più” (commenti a tema, si :’) ) alla produzione.

---

GIOCABILITA' / GAMEPLAY

-“Non mi graffiare l’auto fglio di..!”-

Arriviamo alla parte più importante: il gioco vero e proprio. Come detto nell’introduzione si tratta di un racing game arcade, dove viaggiare a folli velocità, accumulare punti per il turbo, accelerare appena possibile e andare addosso agli avversari senza troppi problemi, dato che questi ultimi si rigenereranno pochi secondi dopo come se nulla fosse per evitare rimorsi di coscienza ai più sensibili fra voi lettori (mollaccioni u.u’). Urgeva dunque un sistema di guida che potenziasse al massimo il senso di velocità e tamarraggine che si voleva trasmettere.. ed in questo ambito i produttori sono riusciti solo in parte. Mi spiego meglio: il gioco è veloce, adrenalinico e tutto si, ma ha spesso e volentieri cali dovuti al fatto di restare a secco di turbo per parecchio tempo, vedendo la vostra auto viaggiare per gli ambienti poco evocativi di gioco, un sistema di curvatura e sbandata incline a farvi fare testacoda con poco margine d’errore (cosa quasi inaccettabile in un arcade game, dove la guida dovrebbe propendere per la facilità di manovra a discapito del realismo.. non parliamo poi della modalità Drift, che vi farà dannare), e una generale monotonia delle piste minano gravemente la cosa. A questo aggiungete una modalità “Storia” con 64 eventi diversi divisi per i vari quartieri della Città, spartiti però in poche modalità di gare (solo cinque diverse, e piuttosto classiche a parte un paio con varianti da provare) ed avrete un prodotto che vi verrà presto a noia (in single player). Discorso a parte se lo merita il multy, con la possibilità di creare le vostre piste personali, inserendoci tutti gli ostacoli che desiderate e pubblicabili online, così da farle provare a tutta la community. A questo si aggiungono le classiche gare online, decisamente migliori e più godibili di quelle contro l’I.A. non eccelsa della campagna ed il tutto si risolleva per fortuna.

---

ACHIEVEMENTS

50 obbiettivi per 1000 punti totali, non facilissimi, per cui dovrete armarvi di parecchia pazienza e giocare mooolte gare, magari con amici che vi lascino “vincere facile” (ponzi! ponzi! Po! Po! Po!) e archiviare tutti quegli obbiettivi che richiedono di distruggere/superare/ far schiantare qualcuno/qualcosa. A questi si aggiungono gli obbiettivi della campagna single e qualche ach. Legato al costruirvi le vostre piste.

---

COMMENTO FINALE

Per concludere questo “R.R. Unbounded” non mi ha convinto appieno, grafica solo nella media per quel che riguarda gli ambienti (spesso ripetuti), mentre discreta per i modelli di auto; poca offerta ludica con solo 5 varianti di gare perlopiù prese di forza da altri giochi dello stesso stampo ed un I.A. poco combattiva vi faranno abbandonare presto il single, a favore di un multiplayer sorprendentemente solido e divertente, con la possibilità di sfidare altri giocatori, creare le proprie piste da condividere ed in generale una buona stabilità dei server. Chiude il cerchio un comparto sonoro con musiche azzeccate ed effetti di buona fattura; 3 STELLE

---

Vi ringrazio per la lettura, spero sia stata utile, costruttiva ma soprattutto piacevole. Se avete opinioni, commenti o consigli su come migliorarla/mi, non esitate a scriverli nei commenti.
See you next Time con un altro parere sui Videogame XBOX 360

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1547 volte e valutata
67% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • mrforni pubblicata 18/04/2012
    eccellente
  • BILBO84 pubblicata 17/04/2012
    grazie.se ti va passa da me ciao
  • kaka2212 pubblicata 17/04/2012
    grazie
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Ridge Racer Unbounded (Limited Edition) (Xbox 360)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Genere: Racing - Età consigliata: 7+ - Sviluppatore: Namco - Anno di pubblicazione: 2012

Caratteristiche Tecniche

EAN: 3391891957960

Lingua Software: Italiano

Genere: Racing

Anno di pubblicazione: 2012

Console: Xbox 360

Età: 7+

Marca: Namco

Ciao

Su Ciao da: 28/12/2011