Opinione su "Roma - Palermo"

pubblicata 02/12/2005 | Kier_Elixyr_64
Iscritto da : 05/02/2005
Opinioni : 308
Fiducie ricevute : 222
Su di me :
Non fa per me
Vantaggi ??????????
Svantaggi a josa!
molto utile

"Stiamo lavorando per voi : Che schifo!"

Ma mi faccia il piacere.......

Ma mi faccia il piacere.......

Treno 793 conca d'oro Andata e ironia della sorte stesso identico treno ritorno!!

La settimana scorsa , dopo parecchio tempo che preferivo viaggiare in auto ho avuto il "PIACERE" di utilizzare l'intercity notte " Conca D'oro" Roma/Palermo-Siracusa .
Probabilmente vi sarete chiesti il perché delle poche stelline e della scritta " Piacere " a lettere maiuscole……. Vi delizio subito con il racconto del mio viaggio per lavoro (andata/ritorno).
Dopo una succulenta ed economica cena effettuata presso un localino nei pressi della Stazione Termini ci rechiamo al binario e con molta calma saliamo alla carozza 6, appena iniziamo a camminare nel corridoio ci accorgiamo che il pavimento è appiccicoso e notiamo che all'interno dello scompartimento si avverte un odore poco gradevole di disinfettante, presumo che si siano attrezzati in merito agli ultimi episodi di animaletti (pidocchi, cimici comparsi dal nulla dicono loro , ma io un'idea su come siano apparsi me la sono fatta : ( non è che li ha lasciati la colomba bianca della pubblicità alle ferrovie?).-
Prendiamo posto nello scompartimento preventivamente prenotato ( per la modica spesa di 3,00 euro a cranio oltre i 50,00 di biglietto ), e stranamente il convoglio si muove con appena 5 minuti di ritardo, lo scompartimento era privo di riscaldamenti e questi sono stati accesi solo dopo il passaggio del controllore e dietro richiesta insistente di parecchi passeggeri me compreso.
La seconda sorpresina ho avuto modo di accertarla nel momento in cui mi sono recato nel bagno e di cui per farvi fare un'idea precisa vi faccio una descrizione dettagliata :

1. Vetro del lavablo che non sarebbe uscito lindo e pulito nemmeno con una confezione di sgrassante;
2. L'acqua del rubinetto esistente solo nei sogni di qualche mente malata;
3. Pavimento semi allagato sarebbe stato utile entrare con i pantaloni alla pinocchietto;
4. Ma la chicca era il Water……. Otturato e pieno sino a metà di un liquido dalla colorazione gialloarancionebiancastro derivato sicuramente dal mix pisciomerdacarta ( scusatemi per il termine ma credo sia appropriato )

Poiché il controllore era nei pressi vado a lamentarmi per tale situazione e alle mie rimostranze solo dopo essersi accertato di quanto sopra descritto vi è stato questo scambio di battute con testuali parole :
• Controllore:- "" I compartimenti vengono puliti da ditte esterne solo nelle sedi di inizio e fine corsa dei convogli""
• Io : Ma scusi se il treno è partito da Roma circa mezz'ora fa e ci troviamo in queste condizioni vuol dire che la ditta non ha provveduto alle pulizie!
• Controllore :- Lo segnalerò al capotreno puo' utilizzare i restanti bagni del treno!
• Io : Comunque non è giusto !

Mi reco nell'altro bagno della carozza 7 e trovo il cartello Guasto, attraverso e vado nel prossimo bagno stesso cartello alla fine sono andato nell'ultimo della carozza 8 ….. per cui infastidito da cio e ripensando che per 3 convogli un solo bagno semiutilizzabile, ricerco il controllore e faccio presente il disagio anche perché un viaggio di 10 ore con tutta quella gente sicuramente quei pochi aperti sarebbero stati bagni inutilizzabili ben presto. La risposta del controllore è stata " Ma che vuole che pulisca i bagni io ? "Ho raccolto tutte le mie forze per bloccare tutti i muscoli del mio corpo gia pronti a sbranarsi quel chiamiamolo signore, e con il fumo che usciva da ogni parte del corpo ritorno al mio posto.
Riusciamo ad appisolarci e intorno alle 5,30 percepisco che il treno si ferma, mi riappisolo e nel dormiveglia noto che non ci muoviamo , a quel punto penso che siamo giunti a Villa S: Giovanni e stiamo traghettando…apro gli occhi : siamo fermi…riapro gli occhi : siamo fermi… alle 06,45 mi rendo conto del tempo che è trascorso e da un paio di domande riesco a capire il perché di quella sosta: Siamo nei pressi di Lamezia e fermi da quasi due ore si è rotta la motrice!!!!!!!!
Ti rompono i marroni con quel cavolo di altoparlante per avvisarti dell'arrivo in una stazione ma avvisarti che il treno per un guasto è fermo da due ore : "" Non sia mai!! "…
Giungiamo alla fine del viaggio con la bellezza di tre ore di ritardo………..

Quattro giorni dopo prendo l'intercity notte per fare rientro nella capitale e sorpresa delle sorprese :
Stesso treno, stesso convoglio……. Problemi risolti???? NOOOOOOOOOOO!!! Stessa identica situazione dell'andata tanto che credevo di essere in un remake ……..su tre carozze 5 bagni chiusi o bloccati per guasto e lo stesso bagno dell'andata aperto con una sola variante il liquido della tazza a occhio e croce è aumentato!!!!!

Unica consolazione : Al ritorno non vi sono ritardi!!!!!

Trenitalia festeggia quest'anno i 100 anni……….. All'ora tutti insieme mandiamogli dei bei Va*****ulo!!!!!!!

Buon viaggio dal vostro kier!


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 3454 volte e valutata
83% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Vivi.e.lascia.vivere pubblicata 10/06/2007
    Recensione molto dettagliata su tutto, anche sui minimi particolari "del water". Anche a me sono capitate queste spiacevoli sorprese, però vorrei far notare che queste cose non accadono solamente al SUD. Non voleva essere una polemica, ma soltanto una precisazione. Ciao @@@@
  • semiami pubblicata 16/03/2006
    povero... sono daccordo con te... sugli animaletti ti racconterò un'altra storia...
  • Cara.mella pubblicata 09/01/2006
    Quello che non capisco è come faccia Trenitalia a peggiorare sempre di più con tutte le lamentele che arrivano da ogni dove. Quando si decideranno a fare qualcosa??
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Roma - Palermo

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 02/12/2005