Opinione su "Sacra di San Michele"

pubblicata 23/01/2007 | ritornante
Iscritto da : 07/06/2006
Opinioni : 67
Fiducie ricevute : 119
Su di me :
Ho poco tempo per leggere opinioni, quindi quelle a cui dedico tempo voglio che siano di qualità... quindi perdonatemi ma sarò spietato. Odio chi scrive inesattezze, chi copia e chi ti commenta dicendo di passare a leggere le sue .. io passo dove voglio
Ottimo
Vantaggi Tanti
Svantaggi un poco di fatica per arrivarci ma vale la pena
Eccellente
Qualità
Rapporto qualità prezzo
Collocazione
Orari di apertura
Interesse

"Un luogo affascinante e mistico"

Sacra di notte

Sacra di notte

Salve a tutti,
scrivo questa opinione per una promessa fatta a Bellatrix, tempo fa quando lei scrisse una opinione su S.Michele di Puglia
e quindi la dedico a lei, a reporter66 ,a Francesca (gwiny) a Cristina (letiziax) e a Monica (sweetdream11) che mi sono vicini in questo momento difficile.
Dunque la Sacra di S.michele , qui da tutti chiamata più semplicemente "la Sacra" è un abbazia costruita nei primi del X secolo e da pochi anni divenuta il simbolo della Regione Piemonte. Avventurandosi per la Valle Susa o da Torino guardando la Valle Susa non si può fare a meno di notarla, in quanto ella sorge sul Monte Pirchiriano ( a forma di porco nei lingaggio dei celti primi abitanti di queste zone) segnal' apertura della media valle di Susa. Spicca letteralmente come vuole una leggenda come il braccio teso dell' Arcangelo, e se rrimaniamo in tema di leggende un' altrache vuole che il primo benedettino che decise di ergere quella che ora è la cripta volesse costruirla sul monte di fronte, portandovi tutti i materiali necessari, ma appena calava la notte l'Angelo glieli spostava sul Pirchiriano ,fino a quando il monachello non si decise a costruirla dove sorge adesso.
Molte sono le legende che gravitano attorno e non basterebbero svariate opinioni per raccontarvele tutte.
Posso dirvi che deve il suo splendore all' opera dei Volontari della Sacra diS.Michele di cui faccio parte, che con le loro conoscenze e il loro lavoro manuale hanno permesso di trovare i soldi e i materiali per poi effettuare da sè i lavori di ristrutturazione. Altro compito importante dei volontari per ridarle splendore è stata quella di creare un gruppo di guide, sempore facente parte dei volontari ( di cui modestamente faccio parte anche io) imaprassare le cose essenziali per poter poi far fare delle visite guidate. Per questo non vi parlo di storia o altro perchè mi accureste di plagio perchè molto di qullo che ho studiato a memoria è trascritto in diversi siti, parola per parola, quindi evito e vi dico soltanto che la visita merita soltanto per per ammirare il ripido Scalone dei Morti (così chiamato perché qui si esponevano, nelle cerimonie funebri, le salme dei monaci) che termina con la Porta dello Zodiaco, capolavoro della scultura romanica del XII secolo,e poi la chiesa, in tre navate, con preziosi affreschi e il famoso trittico di Defedente Ferrari. Dalla navata, tramite una scaletta, è possibile concludere la visita scendeno nella cripta, costituita da tre cappelle del X, XI e XII secolo.Poi ad alcuni vistatori fortunati(dipende da che guida incontrano e dall' umore de Rettore) possono accedere alla balconata che dà sulla bassa valle e su Torino , e vi assicuro che o in una giornata di vento o una serata limpida quello che si gode è uno spettacolo che è una vero inno al Creatore (io ho avuto la fortuna di accompagnare più volte gruppi sulla balconata, e sornionamente gonfiare loro un pò la cosa, ma alla fine tutti rimanevano stupefatti).
Altra cosa poco conosciuta è il fatto che al suo interno, letteralmente costruito sulla roccia vi sgorga una sorgente.
Un fatto che ha dell' impressionante vista l' epoca in cui sono state costruitua è che se prendete una cartina e tracciate una linea congiungendo S.Michele di Puglia, La Sacra, e il più famoso ( anche per via dell' isolamento causato dalla maree) Le Mont-Saint Michel nella Bretagna Francese, avrete una linea perfettamente retta.
Ma quello che vi volevo dire è la sensazione che io provo quando da casa la guardo illuminata nella notte (anche questa opera nostra con una grande sottoscrizione nel 1998) di immensità e profondità dello spirito. E quando ho dei momenti bui come adesso cerco sempre di salire su e starmene qualche oretta in silenzio a pregare , perchè sembra veramente di essere fuori dal mondo e a diretto contatto con Il Signore.
Sono momenti di una intensità spirituale che è difficile descrivere, ma che vi assicuro sembra che purifichino lo spirito e che i problemi siano solo più quelli immediati , non si pensa più al futuro perchè lo si sente in mano a Qualcuno più grande di noi. Putroppo per quanto mi riguarda ultimamente la sensazione dura poco perchè LEI è sempre in agguatto, ma questa è un' altra storia.
Quindi se volete vivere una visita che ha qualcosa di mistico, di profondo, magari mentre state andando a sciare sulle montagne olimpiche o tornate,allora arrampicatevi sulla stretta strada che da Avigliana vi porta alla Sacra e poi troverete un volontario che vi farà fare una visita guidata ( potreste, ma ormai è piuttosto raro [faccio la riserva] , essere guidati da me.
Per ogni informazione logistica vi rimando al sito ufficiale
www.sacradisanmichele.com dove troverete tutto ciò che vi serve per raggiungerla e altri ragguagli.
Prima di chiudere devo ancora dirvi che da un ventennio non è più in mano ai Benedettini, ma ai padri Rosminianie e non posso mancare di ricordare la buonanima di Padre Antonio scomparso da due anni, che si è battutto anima e corpo per riqualificare questo luogo sacro e che ogni tanto mentre solo meditavo seduto nella navata centrale si sedeva accanto emi diceva "rasserenati ,se tutto questo ha resistito al tempo, se senti questo senso di beatitudine stando qui, ragazzo mio vedrai che il Signore soffierà sulle nuvole del cielo dela tua vita e ttto tornerà a riplendere" poi mi prendeva per un braccio e in silenzio mi accompagnava alla baconata dove entrambi ci godevamo l' estasi di ciò che si vedeva.
Con la speraza che la visitiate e provate queste sensazioni spirituali, vi saluto

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2682 volte e valutata
51% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • PiramidiDiLuna pubblicata 23/06/2008
    Dev'essere bellissimo!
  • laura.leone pubblicata 17/05/2008
    Ottima opinione per un ottimo posto!! bellissimo..peccato per le scalone... :-)
  • lastellina pubblicata 15/02/2007
    Andrea mi ha fatto piacere averti ritrovato qui su Ciao! Sei ritornato scrivendo come sempre una delle ottime opinioni.. spero di leggerne tante altre in futuro! Scusa il ritardo.. ma ho veramente tante opinioni da recuperare. Un abbraccio, a presto :-)
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Sacra di San Michele

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 08/09/2004