Opinione su "Saggi"

pubblicata 26/01/2003 | doomer
Iscritto da : 06/09/2000
Opinioni : 3607
Fiducie ricevute : 710
Su di me :
TE LO DICO DA AMICO... FATTI LI CAZZI TUOI! ....Mi piace produrre scritti indispensabili all'acquisto, con discreto successo certificato dalle letture esterne..Peccato che per chi ruba, io sono un problema?
Ottimo
Vantaggi Sprigionare sensazioni represse.
Svantaggi Non provare niente..
molto utile

"Paure e dintorni, saggio libero psicologico."

Paura
(Sensazioni, angosce della paura)

Istruzioni per l'uso: Leggerlo attentamente e magari rifletterci...

E' notte, sei solo nella tua casa, un appartamento anonimo in città, in un condominio insignificante,in qualche agglomerato urbano, dove le vite comuni svolgano la loro insignificante ed ordinaria vita.
E' freddo, un freddo avvolgente, che propina solo pensieri...
La città se ne va a dormire, il silenzio ed i rumori quotidiani della notte prendono piede.
Sei solo, nella tua casa, te ne stai alla tv, ma improvvisamente la trasmissione si interrompe, una notizia ti sconvolge: "Serial-Killer uccide ancora nei sobborghi...vittima tremendamente mutilata, viveva sola", sola proprio come te... Spengi la Tv e rimani sul tuo divano, il silenzio attorno a te, e rifletti. La luce improvvisamente se ne va nel tuo palazzo, alcuni rumori destano la tua attenzione. Passi pesanti sulle scale di legno vecchio del tuo condominio, rieccheggiano nel silenzio del tuo piano....Chiudi la porta, con il catenaccio, i passi si avvicinano alla tua porta, inesorabili, anonimi, freddi, decisi e ritmici. Pensi di chiamare qualcuno, alzi la cornetta del telefono, ma ti sei scordato, che non avevi pagato la bolletta, e non puoi comunicare quindi. La tensione sale, manca la luce, il telefono non funziona, il tuo cellulare non ha credito, il tuo condominio è per lo piu' disabitato, causa del week-end. Sembra che la sfortuna ti abbia giocato un gran bel tiro... I passi, ora si fanno sempre piu' forti e intensi, un rumore di un bastone di legno, ed il cigolio del parquet del corridoio vuoto ed asettico del condominio. Ti barrichi..ed aspetti.. L'ansia sale.. I passi dello sconosciuto si fermano davanti alla tua porta... Un silenzio surreale ti avvolge, nessun respiro, solo il tuo..Hai le mani sudate e sei nel pieno panico...Un rumore dalla finestra vicino alle scale, un bidone della spazzatura si muove, un miagolio di un felino, che ha non pace. Ancora silenzio, sei ancora al buio.
Dei rumori alla porta...senti come qualcuno stesse sfiorandola con una mano, senti freddo, stai alitando, il termostato della casa, si è fermato oramai da quando la luce è andata......
Hai paura e ...........

Il racconto continua, vuoi finirlo ora te?..Sbizzarrisci la tua fantasia, scrivi su questo spunto
Mio caro amico, questo breve racconto non è finito, spero che ti sia piaciuto, chiaramente non volevo raccontare un fatto, ma sapere quale sensazioni ti da questo breve scritto. Fammi sapere,
E' chiaramente una richiesta seria..Grazie..

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 517 volte e valutata
71% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • anouchka pubblicata 28/05/2003
    Mi chiedo se ti e' mai successo? potrebbe comunque accadere, bel racconto.ciao
  • eyekeeper pubblicata 02/05/2003
    Prenderebbe un tono molto più leggero se continuassi io ;-)
  • morus pubblicata 19/03/2003
    mi sono intrecciati gli occhi e non ho visto che avevo già letto e commentato questa tua opinione
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Saggi"

Informazioni sul prodotto : Saggi

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 25/06/2001