Semeraro

Immagini della community

Semeraro

> Vedi le caratteristiche

46% positiva

71 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Semeraro"

pubblicata 23/08/2005 | Potter78
Iscritto da : 23/08/2005
Opinioni : 11
Fiducie ricevute : 1
Su di me :
Soddisfacente
Vantaggi non ho ancora comprato...
Svantaggi sono alle prime armi
molto utile
Rapporto prezzo/qualita
Assortimento

"semeraro, impressioni"

Premetto che ho 27 anni e mi accingo ad arredare un bilocale con la mia ragazza, soldi pochissimi, quindi cerchiamo una soluzione economica ma ragionata, nel senso che non basta spendere poco, un minimo di qualità deve esserci.
Ecco, non abbiamo ancora girato molto ma da semeraro (dalmine) ci sembra che i prodotti siano di buona qualità a prezzi accessibili, perciò il mio giudizio sul negozio, tenendo presente che non ho testato il discorso assistenza/montaggio, è buono, anche per camere e bagno, buon assortimento e design di ogni tipo. d'altra parte l'addetto che ci ha seguito nel negozio ha chiarito subito che c'erano cucine dal costo basso, medio e alto, proporzionali alla qualità, dicendoci che il modello di punta era una "veneta cucine", e come tale costava un pò, e avendo capito che cercavamo cose molto economiche, la scartava a priori. ero un pò interdetto, perchè la cucina era esposta e anzi ero compiaciuto del fatto che la descrizione fosse molto trasparente, nel senso che c'era il prezzo riferito al modello esposto "così com'era" e anche il prezzo della cucina lineare "minima", sui 3 mt circa con tutto il minimo indispensabile, soluzione quest'ultima a noi congeniale dato che la casa è piccola, e il prezzo era decisamente basso per una cucina che si capiva fosse di qualità... al che ho sbottato: "forse non ha capito, a noi interessa la soluzione minima" e gli ho spiegato perchè. lui in tutta risposta mi ha detto che il prezzo esposto è sì riferito allla cucina minima, compresi gli elettrodomestici che sono però il modello più scadente che c'è sul mercato (anche se cmq di marca conosciutissima... ma è modo di vendere? cioè tu mi proponi un prodotto e sei il primo a dire che è scadente? mah....) io continuavo a dirgli: "ok, grazie per avermelo detto, ho capito... ma se la cucina costa (esempio) 1800 euro... e voi lo scrivete pure... io mi aspetto di poter andare via con una cucina pagandola 1800 euro, efficiente in ogni sua parte"... e lui invece sosteneva che il prezzo che leggevo dovevo sempre, per ogni modello, almeno raddoppiarlo. io e la mia ragazza eravamo sconcertati, lui ha capito e ha ammesso fra i denti che il prezzo esposto è ingannevole e che infatti non condivideva quella strategia aziendale... alla fine secondo i suoi conti, una cucina che doveva costare 2000 euro a conti fatti veniva a costare 4000 euro! la morale era: è vero, tu se vuoi puoi portare via una cucina a 2000 euro... ma sappi che porti via un prodotto scadente. capisco che ognuno poi la personalizza sempre un pò, quindi posso tollerare una differenza di al max 500 euro... ma il doppio su uno modello definto base da loro, no! e cmq se IO decido di mettere gli elettrodomestici costosissimi, il prezzo si impenna naturalmente, ma è per MIA scelta, mentre lui la metteva giù come una cosa obbligatoria! intendiamoci, era cmq un prezzo basso per una cucina di quella marca, però siamo rimasti un pò amareggiati per il sistema, uno vede un prezzo, si fa un'idea... no, non si fa così. devono imparare a scrivere le cose chiare! perchè se io so che da semeraro meno di 4000 euro per una cucina non spendo (è solo un esempio), e ritengo il prezzo troppo alto, non perdo nemmeno tempo ad andarci!!!!!

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 8245 volte e valutata
78% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Kimi pubblicata 24/08/2005
    Strano modo di fare mercato...
  • backmamba pubblicata 23/08/2005
    anche io sto arredando un bilocale (per altro piccolino). ciò che hai scritto succede molto spesso (forse troppo). ho deciso di affidarmi a piccoli artigiani per avere le cose perfettamente su misura e per essere certa che la spesa corrisponda alla qualità. vista l'esperienza dei miei genitori ho scarsa fiducia nei grandi distributori... appena qualcosa non va la colpa è della casa produttrice, ci vogliono mesi per cambiare un pezzo... meglio avere sempre sotto mano il colpevole :)
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Semeraro

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 04/08/2000