Stalingrad (PC)

Immagini della community

Stalingrad (PC)

Genere: Strategia - Sviluppatore: DTF Games

> Vedi le caratteristiche

93% positiva

3 opinioni degli utenti

Opinione su "Stalingrad (PC)"

pubblicata 01/05/2015 | lukyj
Iscritto da : 15/08/2014
Opinioni : 459
Fiducie ricevute : 96
Su di me :
Ottimo
Vantaggi un gioco di strategia basato su fatti realmente accaduti
Svantaggi nessuno
molto utile
OPZIONI
DIFFICOLTA'

"Un capolavoro"

Stalingrad e' un capolavoro, penso che gia con solo poche parole ho reso l'idea di cosa vi aspetta, un gioco di strategia davvero incredibile, il gioco si basa su fatti realmenti accaduti in tempo di guerra, la battaglia di stalingrado inizia nel luglio 1942, iniza per via delle due sconfitte subite a Mosca, ed e' stato il punto di svolta della guerra, i tedeschi furono circondati e nonostante diversi tentativi di rompere l'accerchiamento non ci riuscirono 250 mila uomini tedeschi si arresero, piu' della meta morirono.
Sono usciti diversi film su Stalingrado, uno piu' bello dell'altro di cui uno di recente,
se vi capita vedete anche il film davvero bello.
Ci sono tante cose da fare, se riuscirete a farvi rapire da questo gioco, non riuscirete piu' a staccarvi. BELLISSIMO

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 532 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • HarpStar pubblicata 03/05/2015
    basato su fatti realmente accaduti ..... lo rende allettante
  • andremig12 pubblicata 03/05/2015
    ok
  • irizen pubblicata 02/05/2015
    molto bene
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Stalingrad (PC)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Genere: Strategia - Sviluppatore: DTF Games

Caratteristiche Tecniche

Genere: Strategia

Console: PC

Marca: DTF Games

Ciao

Su Ciao da: 02/11/2007